9 Agosto 2020 - 10:31:35

Prima Categoria, nel Girone C è baggare per i playoff

Le più lette

Brebbia Terza Categoria, prima sgambata in attesa della presentazione. Arbore punta in alto

In attesa della presentazione ufficiale prevista per i prossimi giorni, questa mattina a Brebbia si è svolta la prima...

Ripartenza, ecco i gironi di Eccellenza e Promozione

Con un po' di ritardo rispetto alle altre stagioni, il Comitato Piemonte e Valle d'Aosta ha pubblicato i gironi...

Seregno Serie D, primo rinforzo difensivo: ecco Riccardo Nava

Il Seregno si muove anche in difesa, dopo essersi concentrato sull'attacco con tre acquisti di assoluto valore. Sulla stessa...

Se il Valdruento di continua il suo campionato a parte, macinando punti su punti (ultima vittoria il 2-0 rifilato al Corio), la lotta per la zona playoff continua a presentare una vera altalena di emozioni. Dal 3° posto occupato ora dal Gassino SR di Davide Santoro, vittorioso per 3-2 sul sorprendente Cafasse Balangero di Stefano Fioccardi, all’8° posto che vede appaiate a 28 punti proprio il Cafasse e il Grand Paradis di Luciano Telesforo, la distanza è veramente sottile.
Ben sette squadre racchiuse in soli cinque punti: basta una vittoria per essere proiettati in cielo, come una sconfitta può trascinarti in zone più pericolose. Basti pensare per esempio al Quart di Simone Dosso, che fino a qualche settimana fa era al secondo posto, mentre ora è 6° a pari merito con il River Leinì.
Stesso discorso proprio per i leinicesi: anche i ragazzi di Alessio Negro pagano un momento di appannamento, quando fino a poche giornate fa sembravano poter essere la vera seconda forza del girone. Senza dimenticare le redivive Bosconerese e Mappanese: le compagini di Mario Gaudino e Alessio Veneziano sono ora a soli due punti dall’8° posto, dopo le convincenti vittorie per 2-0 in trasferta, rispettivamente con Quart e Montanaro. Ma le ambizioni di tutte queste squadre potrebbero finire in una nuvola di fumo: a rovinare la festa potrebbe essere infatti il Colleretto, che in questo momento sta letteralmente volando.
Il gruppo di Massimo Maggio, con la vittoria per 3-1 sul Grand Paradis, ha centrato la 6ª vittoria consecutiva e non perde addirittura dal 3 novembre (3-1 a Mappano). La distanza di 8 punti tra i gialloblù e il Gassino 3° è quantomai significativa. Infatti da quest’anno sono proprio 8 i punti che basterebbero per fare sì che i playoff non venissero nemmeno disputati. Se la distanza tra il 2° e il 3° posto dovesse rimanere invariata o aumentare, sarebbe proprio questo lo scenario che si profilerebbe. Un bel problema quindi per tutte quelle compagini che si stanno dannando per conquistare un posto in zona playoff, e che potrebbero vedere tutti i loro sforzi andare sprecati. Vedremo se sarà il fanalino di coda San Maurizio Canavese ad interrompere questo momento magico del Colleretto la prossima domenica.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli