Ivan Mastropietro Pro Collegno
L'ex allenatore della Pro Collegno, Ivan Mastropietri

Arriva lo scossone da Collegno, sponda Pro. Alla vigilia del derby di coppa, l’ormai ex tecnico della società collegnese, Ivan Mastropietro, ha rassegnato le dimissioni. L’ex tecnico infatti ha detto che non c’erano i presupposti per poter continuare per svolgere le proprie mansioni nel migliore dei modi. Il Presidente del club prende atto della presa di posizione del vecchio allenatore: «Dispiace che sia andata così, adesso ragioniamo sulla futura guida tecnica, ma essendo nel bel mezzo dei campionati trovare una buona soluzione sarà difficile, ma faremo del nostro meglio », mentre uno dei dirigenti accompagnatori, Mario Trevisani, commenta la situazione, annunciando quale potrebbe essere la soluzione per sistemare la questione: «Non era scattato il feeling giusto tra i ragazzi e il nuovo mister. Loro erano ancora affezionati al vecchio allenatore. Se non scatta la scintilla diventa difficile. Il mister si è fatto da parte per il bene della società, suo e dei ragazzi.» Sulla prossima guida tecnica chiude Trevisani: «Questa domenica ci traghetterà il nostro direttore tecnico, Antonio Esposito. Poi dalla prossima settimana prenderemo una decisione definitiva: probabilmente sarà una soluzione interna».


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.