S.Talent Soccer - Rapid Torino: Armocida Riccelli
S.Talent Soccer - Rapid Torino: Armocida e Riccelli, goleador di giornata

Comincia con una grande vittoria la stagione dello Spazi Talent Soccer di Daniele Livieri. Partita molto tattica nei primi minuti di gioco, con attente fasi di studio delle due squadre, preoccupate inizialmente più a studiarsi che non a voler creare opportunità e trame offensive. L’arma nel primo tempo su cui hanno fatto affidamento i ragazzi di Liveri è stato il pressing alto: la prima occasione arriva così. Siamo al 6′ minuto, Licciardi perde palla in uscita, Cavia vede l’inserimento di Valenti in area, ma è attento D’Agostino a chiudere gli spazi e a sventare il pericolo. La prima occasione del Rapid arriva intorno al 15′: gran discesa in solitaria di Nicolò Montani, che si libera della pressione avversaria e arriva a concludere dalla media distanza, ma Boetto è attento. Boetto che quasi non viene tratto in inganno dalla punizione dalla traiettoria beffarda di Faccenda, sventato in corner. Dal calcio d’angolo seguente, il Rapid sfiora la rete. Stefan Luca va dal punta di battuta, e Clemeno di testa manda di poco largo. Dopo una breve fase di adattamento lo S.Talent si riversa in attacco: geniale intuizione di Cavia per Valenti, sempre molto abile nell’attaccare gli spazi in profondità, ma Scarcella legge in anticipo le intenzioni dell’attaccante della squadra di casa. Scarcelli sempre gran protagonista dopo qualche minuto: lo S.Talent si procura un calcio di rigore con Cavia. Dal dischetto va Barbino, che trasforma al primo tentativo. L’arbitro fa ripetere, e Barbino però alla seconda occasione si fa ipnotizzare da un grande Scarcella, sempre gran protagonista nel finale di primo tempo su una conclusione in semi-volèe di Andrea Valenti. Nella ripresa lo S.Talent prova ad alzare l’intensità di gioco, e Cavia sale in cattedra con le sue giocate e tocchi di prima. La palla di prima, data in profondità per Valenti, è un gioiello: Valenti, a tu per tu con Scarcella, incrocia ma la palla esce di poco a lato. Altra grande occasione ce l’ha lo stesso Cavia: il tiro al volo viene ipnotizzato da una grande parata di Scarcella. Partita molto tattica che si sblocca solo dagli sviluppi di una palla inattiva. Loiacono mette in mezzo, Bommaci attacca il secondo palo e mette in mezzo un pallone facile facile da mettere dentro per Armocida. Il Rapid subisce il colpo e dopo cinque minuti capitola di nuovo, sempre dagli sviluppi di un calcio di punizione: il tiro-cross di Valenti manda in bambola la difesa del Rapid Torino, e Andrea Riccelli è abile a mettere dentro, e a blindare il risultato. Il Rapid si desta dal torpore, e al 36′ riapre la partita: punizione di Jellam, il pallone viene deviato dalla barriera e libera Montani che conclude al volo per la rete del gol dell’1-2. L’ultima occasione per il pari ce l’ha Boero nel recupero dagli sviluppi di una mischia in area, ma la palla termina alta di poco. È l’ultima emozione della gara prima del triplice fischio di chiusura.

 

 

S.TALENT SOCCER-RAPID TORINO 2-1
RETI (2-0, 2-1): 23′ st Armocida (S), 30′ st Riccelli (S), 36′ st Montani (R)
S.TALENT SOCCER (4-4-2): 
Boetto 6.5; Cappa 7, Armacida 7.5, Riccelli 7.5, Napodanno 6.5 (17 ‘ st Castrignano 6) ; Carangella 6.5 (27′ st Dicorso 6) , Loiacono 7, Bommati 7 (34’ st Catalano sv ), Barbino 6.5; Cario 7, Valenti 6.5. A disp: Tricarico, D’Angelo, Mastromonaco, Grandini, Liumi All. Livieri 7.
RAPID TORINO (4-1-3-2):
: Scarcelli 7.5; Molinaro 6.5, Opsi 6, Mazza 6, D’Agostino 6.5; Luca 6 (24′ st Bonicelli 6), Licciardi 6.5 (8′ st Jellami 6), Faccenda 6.5 (38′ st Manzella sv), Siragusa 6.5 (14′ st Boero 6) ; Clemeno 6, Montani 7. A disp.: Pinese, Andriani, Rumolo, Manzella. All.Palomba 6.5
AMMONITI: 19′ st Boetto (S), 27′ Napodano (S) 14′ st Riccelli (S), 29′ Mazza (R), 40′ Luca (R), 45′ st Bonicelli (R)

 

Prima Categoria, S.Talent Soccer
Lo S.Talent Soccer prima del calcio d’inizio

S.Talent Soccer 4-4-2

Boetto 6.5: È sempre attento quando è chiamato in causa.
Cappa 7: Ottime diagonali in fase difensiva, non disdegna anche qualche incursione in attacco.
Armocida 7.5: Sempre concentrato in copertura, si dimostra anche essere un abile goleador sotto porta.
Riccelli 7.5: Il suo opportunismo in fase offensiva è quello dei grandi bomber, ma comunque anche nel suo ruolo originale fa una gran figura.
Napodano 6.5: Tiene sempre bene la posizione e stringe in mezzo quando serve.
Carangella 6.5: Stantuffo inesauribile, il suo apporto in entrambi le fasi di gioco è prezioso.
Loiacono 7: Grande visione di gioco: dai piazzati arrivano i maggiori pericoli per la retroguardia del Rapid.
Bommati 7: Partita di grande qualità e quantità. Il suo assist per il gol dell’1-0 di Armocida è prezioso.
Barbino 6.5: Disputa una gran partita di sacrificio. Realizza anche il rigore, ma alla ribattuta viene ipnotizzato da un ottimo Scarcelli.
Cario 7: Le sue iniziative creano sempre tanta apprensione alla difesa del Rapid.
Valenti 6.5: Da un suo traversone parte arriva il gol del raddoppio dello S.Talent; è sfortunato sotto porta a inizio ripresa.

Prima Categoria, Rapid Torino
Il Rapid Torino prima del calcio d’inizio

Rapid Torino 4-1-3-2

Scarcelli 7.5: Dà tanta sicurezza alla retroguardia del Rapid. Gran protagonista nel primo tempo con il rigore parato e una super parata su Valenti a fine parziale.
Molinaro 6.5: Si spinge molto in attacco, ma non è fortunato nei cross.
Opsi 6: Attento nei palloni alti
Mazza 6: Tiene bene la linea difensiva
D’Agostino 6.5: Partita di qualità e di gran carisma per il Capitano.
Luca 6: I suoi inserimenti creano spesso qualche difficoltà alla difesa dello S.Talent.
Licciardi 6.5: Grande prova in cabina di regia.
Siragusa 6.5: Ottimo in fase di supporto per le due fasi di gioco.
Faccenda 6.5: Pericoloso dai piazzati, disputa una partita gagliarda e di gran coraggio
Clemeno 6: Ha vita difficile con la marcatura dei difensori dello S.Talent.
Montani 7: Imprevedibile nelle sue incursioni, crea qualche pericolo dalla lunga distanza. Il suo gol che riapre la partita è un gioiello di rara tecnica balistica.

Clicca qui per sentire l’intervista a Giovanni Palomba, tecnico del Rapid e qui per l’intervista a Daniele Livieri, tecnico dello S.Talent Soccer

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.