10 Agosto 2020 - 21:15:31

Valdruento – Corio Prima Categoria: D’Agostino torna e segna, druentini ancora imbattuti

Le più lette

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...

Riunione Consiglio CRL: quattro ripescaggi in Eccellenza e Promozione a 96 squadre

Finalmente è arrivato il giorno in cui le società lombarde hanno conosciuto i format dei campionati. Come era ampiamente...

Calcio femminile, un bagno di sangue: cadono Biellese, Femminile Juventus, Novese, Canelli, Sedriano e Luserna

Per fortuna che l'obiettivo dovrebbe essere il professionismo, ma senza una base, senza il calcio dilettantistico, può esserci il...

Valdruento che si porta a casa una vittoria importante contro un avversario ostico che ha rischiato più di una volta di cambiare le sorti della partita. A partire in avanti sono gli ospiti con un’azione da calcio d’angolo, dove a risolvere i problemi è Soloperto che calcia al volo dal limite ma senza trovare lo specchio della porta. Padroni di casa che non attendono e alla prima buona occasione passano in vantaggio. Sulla punizione dal limite di Giuliani è Piras a mettersi in mezzo alla traiettoria di furbizia e spiazzare il pallone di testa quel tanto che basta per freddare il portiere e trovare la rete. A metà della prima frazione sono ancora i padroni di casa in avanti, sul rinvio di Losacco è bravissimo Mastrorosa a controllare palla e lanciare in porta Armao che però calcia di poco a lato alla destra di Lubello, complice anche la chiusura fisica di Gomez. Ospiti che si rendono nuovamente pericolosa a 10’ dalla fine della prima frazione di gara con Di Grigoli che fa un’ottima sponda per Comentale che di prima intenzione calcia forte e preciso ma è superlativo Losacco che vola e mantiene in vantaggio i suoi. Poco prima del fischio è il Valdruento che va vicino al raddoppio, una bella triangolazione tra Macario e Armao porta quest’ultimo al cross preciso che trova puntuale la testa di Chiodi, che è sfortunato e scheggia solo la parte altra della traversa. Seconda frazione di gara che vede partire in modo pericoloso il Corio, su punizione di Comentale è bravo Soloperto a trovare il tempo giusto per staccare di testa ma ancora una volta Losacco chiude la porta. Al 9’ è pericoloso dal limite dell’area Battaglia ma il suo mancino fa solo la barba al palo. A metà frazione i padroni hanno l’occasione un’altra occasione per raddoppiare; Giuliani da sinistra crossa e trova libero in area Piras che davanti a Lubello si fa ipnotizzare regalando i meritati applausi al portiere che salva i suoi. Fase finale della partita ad alto ritmo, soprattutto a centrocampo ma senza grandissime occasioni con il Corio che non trova spazi giusti per far male e Valdruento che cerca il contropiede giusto per chiudere la partita. Contropiede che arriva a 2’ dal fischio finale, Amaral controlla un pallone complicato a centrocampo e lancia d’esterno D’agostino che dai 25 metri di piatto scavalca con un dolcissimo pallonetto il portiere in uscita, chiudendo così i conti.

IL TABELLINO DI VALDRUENTO-CORIO PRIMA CATEGORIA

VALDRUENTO-CORIO 2-0
RETI (1-0, 2-0): 7’ Piras (V), 43’st D’agostino (V).

VALDRUENTO (4-4-2): Losacco 6.5, Senatore 6.5, Giuliani 6, Garzia 6, Riva 6.5, Macario 6, Battaglia 6 (44’st Fusetto sv), Piras 6.5 (20’st D’agostino 7), Mastrorosa 6.5 (20’st Amaral 6), Chiodi N. 6 (38’ st Raimondo sv), Armao 7 (38’st Tornabene sv). A disp. Chiodi S., Bettineschi, Camaggio, Curione. Dir. Toma. All. Bonafede 7.

CORIO (4-3-3): Lubello 6.5, Aliberti 6, Nicolescu 6.5, Soloperto 6, Gomez 7, Vendrame 6 (22’st Mombelli 6), Rotariu 6.5 (30’st Gava sv), Manino 6.5 (22’st Picatto 6), Digrigoli 6.5 (41’st Damiani sv), Comentale 6.5, Frittella 6.5 (38’st Cirillo sv). A disp. Ferrero, Boutamra, Viola, Magnetti. Dir. Gentile. All. Altobello 6.5.

AMMONITI: 39’ Digrigoli (C), 44’ Garzia (V).

Arbitro: Fiori di Cuneo 7.5 Puntuale e preciso, si fa fatica a trovare un suo errore.

VALDRUENTO
All. Bonafede 7
Il suo gruppo è forte e lui lo gestisce saggiamente.
Losacco 6.5 Sempre piazzato in ottima posizione, una parata decisiva.
Senatore 6.5 Molto bravo a impostare da dietro.
Giuliani 6 Non spinge molto ma chiude bene sulla sia fascia.
Garzia 6 Ammonizione evitabile, chiude bene la zona centrale.
Riva 6.5 Chiude in modo egregio un avversario ostico.
Macario 6 Diligente a centrocampo e nella fase di contenimento.
Battaglia 6 Buona propulsione sulla fascia sinistra a supporto dei compagni. 44’st Fusetto sv
Piras 6.5 Rete d’opportunità, gran lavoro a centrocampo. 20’st D’agostino 7 Il suo ingresso rompe gli equilibri, Gol capolavoro.
Mastrorosa 6.5 Non è un centravanti puro ma si muove su tutta la linea di attacco, nella ripresa si crea più spazio. 20’st Amaral 6 Nel poco tempo che ha regala un assist d’oro.
Chiodi N. 6 Cerca con continuità la percussione sulla fascia sinistra. 38’st Raimondo sv
Armao 7 Quasi imprendibile finché ha fiato, da lui partono tutte le azioni offensive. 38’st Tornabene sv

Valdruento
Il Valdruento capolista di Michele Bonafede

CORIO
All. Altobello 6.5
Le prova tutte ma gli manca qualcosa.
Lubello 6.5 Incolpevole sulla rete, diligente sulle altre fasi di gioco.
Aliberti 6 Non si fa vedere molto ma è ordinato.
Nicolescu 6.5 Non disdegna si spingere pur coprendo bene su un avversario difficile.
Soloperto 6 Cerca di fare filtro a centrocampo.
Gomez 7 Non sbaglia una chiusura, sempre attento.
Vendrame 6 Fa fondamento sulla sua esperienza grazie anche a qualche malizia. 22’st Mombelli 6 Si impegna e fa il suo ma la partita è decisa.
Rotariu 6.5 Costruisce gioco già a partire da prima della sua metà campo. 30’st Gava sv
Manino 6.5 Più quantità che qualità ma disciplinato e ordinato. 22’st Picatto 6 Si muove sulla fascia ma ha poco tempo per incidere.
Digrigoli 6.5 Se non fosse così solo, sarebbe molto più pericoloso. 41’st Damiani sv
Comentale 6.5 Gran lavoratore di centrocampo, supporta bene la linea mediana.
Frittella 6.5 Spinge molto e cerca di farsi vedere ma trova pochi varchi. 38’st Cirillo sv

Corio
Il Corio di Fabiano Altobello

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli