Arona

È arrivata nella serata di ieri la notizia dell’esonero di Umberto Fanelli dall’ASD Arona Calcio, la scelta è arrivata ai margini dell’incredibile sconfitta contro la Dufour Varallo maturata nei minuti di recupero della sfida disputata domenica.

A tal proposito si è espresso il Direttore Sportivo Alessandro Lionello: «È stata presa questa decisione, era L unico modo per dare una scossa all’ambiente. La squadra era con il mister ma a malincuore abbiamo dovuto fare questa scelta, spiace a tutti ma qualcosa andava fatto. Nonostante la bella partita con la Dufour Varallo siamo usciti con 0 punti, non è accettabile che l’Arona sia solamente a quota 2 dopo 6 giornate nonostante l’attenuante degli infortuni» –continua Lionello– «Stiamo ancora valutando il successore, per questa settimana la squadra sarà affidata a me insieme a Enrico Ragazzoni, l’allenatore della Juniores. Una vittoria domani in coppa potrebbe servire per tirare su il morale nonostante siamo consapevoli sia molto difficile ribaltare il risultato dell’andata».