26 Gennaio 2021

Carrara – Santostefanese Promozione: Maffettone-Gallo, Natale in quarta

Le più lette

Virtus Manerbio Under 19, Michele Bontempi sottopone ai raggi X i suoi biancoverdi: «Società vecchio stile che guarda al futuro»

Ghedese, classe ‘90, con un passato calcistico nelle giovanili dell’Uso Ghedi, per Michele Bontempi quest'anno decorrerà il suo primo...

Lazio-Milan Primavera 1: Olzer la apre e la chiude, nel mezzo tutto il talento di Emil Roback e i rossoneri fanno tris

È un Milan arrembante, spettacolare e decisamente convincente quello che sbanca il campo della Lazio approcciando con il piede...

Lesna Gold Under 14, i 2007 di Antonio Casieri e l’impostazione dal basso

Inserita nel girone B di Torino, il Lesna Gold Under 14 di Antonio Casieri ha raccolto 7 punti nelle...
Roberto Bucci
Roberto Bucci
"Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio"

Natale in quarta. Potrebbe essere il titolo del cinepanettone riguardante la situazione della Santostefanese che con la vittoria per 0-2 in casa del Carrara nella quattordicesima di Promozione, va alla sosta natalizia in quarta posizione che attualmente significherebbe playoff contro l’Acqui. Al posto dei celebri Boldi e De Sica i protagonisti di questa storia sono Vincenzo Maffettone e Alessandro Gallo, il 9 e il 10 che con una rete per tempo abbattono il muro verde; la trama è abbastanza lineare e parla di una squadra costruita negli ultimi giorni di luglio, dopo la rinuncia a fare l’Eccellenza, con un budget ristretto dall’esperto Ds, ex Albese, Ezio Grasso e affidata a Enzo Isoldi, tecnico di poche parole e tanti fatti. Una squadra che è diventata tale giornata dopo giornata con dei passaggi decisivi come il pari in casa del Lucento; grande gruppo che viene esaltato dalla qualità dei singoli, oltre ai due marcatori di giornata da segnalare anche la prontezza di riflessi dell’estremo difensore Tarantini, le geometrie del 2000 Alessandro Claps che per caratteristiche e capigliatura ricorda Tonali, la solidità della coppia difensiva Boschiero-Bregaji e la spinta del terzino sinistro Samuele Arione. I ragazzi di Saverio Agostino provano a fare una buona partita e ci riescono con un magnifico Diego Pistone che si vede ovunque ma non passa in vantaggio, situazione che li avrebbe favoriti potendo giocare sul proprio campo; la classifica recita ultimo posto con Barcanova e Ovadese Silvanese ma il gruppo per non retrocedere è compatto.

L’approccio è decisamente a favore dei padroni di casa che sono più aggressivi e ringhiano su ogni pallone con il 4-3-3 che vede in porta l’ultimo arrivato Gencarelli, gli ospiti sono attenti in difesa ma abbastanza statici con un 4-2-3-1/4-3-2-1 a seconda dei movimenti di Gallo. Claps accende la luce con il primo tiro che si può considerare insidioso a fil di palo dal limite; piano piano i cuneesi prendono terreno con parecchi corner a favore. Gencarelli para d’istinto un tiro ravvicinato, Arione raccoglie e con un diagonale la butta dentro ma Giaveno di Pinerolo ravvisa fuorigioco. Nel finale di primo tempo Claps va ancora più vicino alla rete con una conclusione di controbalzo che si adagia sulla parte alta della rete. Subito dopo occasione d’oro sui piedi di Maffettone ma il centravanti spara alto da gran posizione. Azioni che precedono il vantaggio: bella combinazione tra Claps e Onomoni, passaggio a Maffettone, Gencarelli intercetta ma sulla respinta il nove la butta dietro. L’ultima chance è per Signoriello con punizione dal limite che Tarantini toglie dall’angolino.

Nella ripresa è ancora Claps a provarci per primo ma ancora una volta il tiro dal limite termina fuori di poco. A metà tempo arriva il raddoppio definitivo: cross da destra, tiro di Maffettone respinto da Gencarelli e Gallo ribadisce in rete. Appena dopo Pellecchia trova lo specchio con Tarantini che respinge di piede. Bortoletto è protagonista di due azioni: nella prima allarga a sinistra per Gallo ma il 10 spara alto, nella seconda accarezza il palo con una botta dal limite. Il pericolo maggiore il Carrara lo crea a 2′ dal novantesimo con punizione da destra di Federici, Pellecchia colpisce di testa, Pistone prova a ribattere ma trova un muro umano sulla linea. La Santostefanese mantiene la porta inviolata.

IL TABELLINO DI CARRARA SANTOSTEFANESE PROMOZIONE

CARRARA-SANTOSTEFANESE 0-2

RETI: 43′ Maffettone, 21′ st Gallo.
CARRARA (4-3-3): Gencarelli 6.5, Federici 6.5, Forza 6 (16′ st Di Gloria 6), Granata 6.5, Paradiso 6.5, Opsi 6.5, Picone 6 (41′ st Del Frari sv), Signoriello A. 6 (27′ st Pisaturo 6), Pellecchia 6, Callipari 6 (36′ st Agosta sv), Pistone 6.5. A disp. Veiluva, Cassinelli, Gharib. All. Agostino 6.
SANTOSTEFANESE (4-2-3-1): Tarantini 6.5, Galuppo 6, Arione 7, Claps 7 (19′ st Pozzatello 6), Boschiero 6.5 (26′ st Marchisio A. 6.5), Bregaji 6.5, Bortoletto 7, Onomoni An. 7, Maffettone 7 (33′ st Marchisio F. sv), Gallo 7 (47′ st Margaglia sv), Castiati 6.5 (36′ st Homan sv). A disp. Ciriotti, Pavia, Roveta, Daja. All. Isoldi 7.
ARBITRO: Giaveno di Pinerolo 6. Partita rude ma non cattivissima, distribuisce i cartellini più o meno bene.
COLLABORATORI: Rosso di Collegno e Babando di Collegno.
AMMONITI: 26’ Opsi (C), 30’ Boschiero (S), 9’ st Claps (S), 39’ st Federici (C), 42’ st Homan (S).

Carrara Santostefanese Promozione
Il Carrara ha lottato ma è mancata la rete contro la Santostefanese in Promozione

LE PAGELLE DI CARRARA SANTOSTEFANESE PROMOZIONE

CARRARA (4-3-3)

All. Agostino 6 Ottimo approccio alla partita ma la squadra non colpisce e poi subisce.
Gencarelli 6.5 Esordio più che positivo tra i pali, l’esperienza paga in più occasioni.
Federici 6.5 Piedi vellutati a servizio della squadra, gioca terzino destro.
Forza 6 Bel duello tra ragazzi della Generazione Z con il 2002 Castiati, termina in parità.
16′ st Di Gloria 6 Non migliora la situazione a sinistra ma non fa nemmeno danni.
Granata 6.5 Fa da schermo davanti alla difesa, lavoro molto importante per i verdi.
Paradiso 6.5 Stagione di gran livello, curiosa la coppia con Opsi; 19 anni di distanza.
Opsi 6.5 Scende in campo con la fascia di capitano, ottimi anticipi sulle palle alte.
Picone 6 Poco coinvolto nel gioco, qualche tocco di palla interessante ma niente più.
Signoriello A. 6 Prova la giocata su punizione ma Tarantini gliela toglie dall’angolino.
27′ st Pisaturo 6 Mandato in campo per aggiungere peso offensivo ma la palla non entra.
Pellecchia 6 Un po’ Tarantini, un po’ la traversa gli impediscono la gioia del gol.
Callipari 6 Non fa una grande impressione come mezzala sinistra.
Pistone 6.5 Il migliore come intensità, il leader offensivo della banda di Agostino.

SANTOSTEFANESE (4-2-3-1)

All. Isoldi 7 Una rete per tempo per una vittoria da grande squadra, solidità e qualità.
Tarantini 6.5 Impegnato nell’evitare di far riaprire la partita al Carrara, ci riesce.
Galuppo 6 Prova ad avanzare ma è limitato dalla verve di Pistone, così così.
Arione 7 Leadership sulla fascia, la butta anche dentro ma in fuorigioco; sempre presente.
Claps 7 Illumina il gioco della Santostefanese con giocate precise e di sopraffino.
19′ st Pozzatello 6 Meno regista e più mezzala, non combina granché nella sua mezz’ora.
Boschiero 6.5 Sul pezzo contro il tridente dei padroni di casa, gran partita difensiva.
26′ st Marchisio A. 6.5 Annulla una gran occasione per il Carrara, ingresso importante.
Bregaji 6.5 Tiene alta l’attenzione in coppia con Boschiero, difensore di qualità.
Bortoletto 7 Agisce spesso tra le linee, assist e tiri a fil di palo segno di un buon match.
Onomoni An. 7 Diga di centrocampo con Claps, i due padroneggiano alla grande in mezzo.
Maffettone 7 Il colpo del centravanti nel momento migliore, gol prima dell’intervallo.
Gallo 7 Corona un match di qualità con la rete che mette al sicuro il risultato, opportunista.
Castiati 6.5 Seconda uscita in maglia Santostefanese per il 2002, si intravedono colpi.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli