22 Giugno 2021

Carrara – Torinese 1894, Coppa Piemonte Promozione: Sorrentino porta a casa risultato e passaggio del turno.

Le più lette

Città di Sangiuliano Eccellenza, capitan Monteverde lascia i gialloverdi dopo quattro stagioni: «Grazie di tutto»

Con un post sul suo profilo Facebook, Michele Monteverde annuncia il suo addio al Città di Sangiuliano dopo quattro...

Juventus-Cagliari Primavera 1: Soulé e Miretti consolidano il terzo posto bianconero

La Juventus vince contro il Cagliari con i gol di Soulé e Miretti confermando il terzo posto e  il...

Asti-Chisola Eccellenza, la fotogallery della vittoria e della festa biancorossa

Un momento che la Asti calcistica aspettava da ben 6 lunghi anni. Dopo una stagione praticamente perfetta, fatta di...

La Torinese porta a casa la qualificazione, giocando dal 5′ in dieci uomini, con tenacia e tanto cuore oro-nero.

I ragazzi di Sorrentino partono grintosi con Geografo, che entrato in area piccola si accascia dopo un contrasto al limite, e si procura il rigore. Dal dischetto Marinaro segna il vantaggio per gli ospiti. Il Carrara, non ci sta, ed un minuto più tardi: fuga in area di Caravelli, contrasto di Capitan Benucci, con l’espulsione di quest’ultimo ed altro calcio dagli undici metri: D’Onofrio spiazza Baldi ed il risultato dopo appena cinque minuti è di 1 a 1, palla al centro. I padroni di casa provano a pungere con Cravetto ma il suo destro vola alto sulla traversa. Poco più tardi sono ancora i verdi ad avere delle buone occasioni di gioco sempre con D’onofrio, prima, e con Signoriello, appena dopo, ma i loro tiri in porta vengono bloccati dal bravissimo Baldi. Gara molto tecnica e giocata sopratutto al centro campo con falli tattici, ospiti costretti a giocare con il modulo 4-4-2 con Cane arretrato e due sole punte in avanti tentando lanci lunghi a pungere la porta avversaria. Carrara che nonostante la superiorità numerica genera poche azioni pericolose e i tiri a rete o vengono bloccati dalla difesa ospite, o risultano essere poco precisi. Primo tempo che termina sul giusto risultato di parità e con la gara ancora molto aperta e viva. Ripresa che vede Pichierri effettuare cambi di spessore con l’ingresso di forze fresche di qualità. Al 5′ Signoriello sfiora il gol e poco più tardi è ancora Cravetto a calciare troppo morbido un pallone  a due passi da Baldi. Gli oro-nero non demordono ed i lanci lunghi dalla difesa di Forte, per trovare l’unica punta avanzata, genera l’azione chiave della gara: aggancio di Goegrafo, il migliore in campo, tiro e respinta con i pugni di Gencarelli. Riprende la sfera ancora Geografo e palla in rete nell’angolino basso per il 1-2 ospite. Partita molto frizzante con gli undici di casa sempre in avanti con i neo entrati Coppo e Pistone ma a nulla vale, Sorrentino di esperienza effettuati i cambi e si chiude nella prima tre quarti, e porta a casa risultato e qualificazione del turno. Buona la prima esordisce il mister a fine gara, squadra molto tecnica con ancora tanto lavoro da compiere, ma la soddisfazione di un primo tassello sportivo per un progetto calcistico in fase di rodaggio è appena agli inizi. Pichierri, dal suo punto di vista, ha dato tanto: forse ha pagato il risultato di andata con troppe assenze di peso; ma anche per il Carrara ci sarà il tempo di dimostrare la valenza e togliersi molte soddisfazioni al campionato che sta per iniziare. Da segnalare che la gara, come da dispositivi federali, è stata giocata a porte chiuse in un clima surreale dove sicuramente verrà garantita la sicurezza medica ai giocatori ma lascia un senso di vuoto, non solo economico, a tutte le società che ogni weekend preparano con dedizione i campi e le strutture sportive in attesa del tifo. Nella speranza che tale situazione venga al più presto valutata dagli alti vertici sportivi il calcio non si ferma, e ci regala tanto sacrifico e passione, e come sempre lo si vive al meglio che si può!

IL TABELLINO DI CARRRARA 90 – TORINESE 1894, COPPA ITALIA PIEMONTE, PROMOZIONE

CARRARA 90 – TORINESE 1894 ASD   1 – 2

RETI (0-1,1-2) : 4′ rig. Marinaro (T), 5′ rig. D’Onofrio (C), 21′ st. Geografo (T).

CARRARA 90 (3-4-3):

Gencarelli 7, Federici 6 (9′ st. Picone (01) 6.5), Cassinelli (01) 7, Forte (01) 6.5 (15′ st. Gharib 6), Paradiso 6, Agosta 6, Ferrero (02) 6, Caravelli 7 (8′ st Soatto 6.5), D’Onofrio 7, Cravetto 6 (21′ st. Pistone 6.5), Signoriello 6 (27′ st. Coppo (02) 6.5) . All. Pichierri 7 A disp. Sprocatti (01), Forza, Moretto, Granata.Dirigenti Spagnolo e Tomasin.

TORINESE 1894 ASD (4-4-2):

Baldi 7, Toscano 6.5, Fanelli 6.5, Benucci 5, Marinaro 6.5, Sperandio 6.5, Lionello (02) 6.5 (22′ st. Terribile(02) 6.5), D’Agostino 7 (40′ st. Genovese sv), Geografo 7.5 (26′ st. D’Ambrosio 6.5), Giordana 6.5, Cane (01) 6.5 (10′ st. Gueye(01) 6.5). All. Sorrentino 7.5 A disp. Pezzoli (02), Dente, Campanella (01), Abas (02), Rossi. Dirigenti Montanaro e Procopio.

Ammoniti: Ferrero (C), Soatto (C), Pistone (C), Fanelli (T), Geografo (T).

Espulso: 5′ Benucci (T).

ARBITRO: Samuele CAMIA della sezione di Nichelino 6 Dinamiche e scelte arbitrali molto soggettive.    Assistenti: Gandolfo e Grillo della sezione di Bra.

LE PAGELLE DI CARRRARA 90 – TORINESE 1894 ASD, COPPA ITALIA PIEMONTE, PROMOZIONE.

CARRARA 90 (3-4-3):

All. Pichierri 7 Lavora sul fisico e soprattutto sulla mente dei suoi ragazzi.
Gencarelli 7 Si fa valere e sceglie bene i tempi d’uscita.
Federici 6 Lanci lunghi calibrando i suoi tiri per i compagni. 9′ st. Picone (01) 6.5 Di buon supporto ai compagni.
Cassinelli 7 Spinge e tanto sulla fascia cercando spesso la sovrapposizione.
Forte 6.5Sfrutta la velocità lottando su ogni pallone.(15′ st. Gharib 6) Giro palla e gran carattere.
Paradiso 6 Nei suoi interventi usa malizia per far perdere il tempo all’uomo.
Agosta 6 Anticipa bene i suoi avversari con azioni precise e puntuali.
Ferrero (02) 6 Evita con disinvoltura gli avversari.
Caravelli 7 Corsa e determinazione : si crea il rigore in area avversaria. (8′ st Soatto 6.5) Buon inserimento, porta fiato e crea azioni in avanti.
D’Onofrio 7 Segna dagli undici metri e porta palla per Signoriello.
Cravetto 6 Non molla nessun pallone ma crea poco. 21′ st. Pistone 6.5 Aiuta nella ripresa.
Signoriello 6 Poteva essere più incisibo sotto porta: due tiri deboli tra le braccia di Baldi.27′ st. Coppo 6.5 Grinta da vendere.

TORINESE 1894 ASD (4-4-2):

All. Sorrentino 7.5 : Squadra ancora in rodaggio: peccato aver giocato in dieci uomini, con la rosa al completo sarebbe stato molto più fluido il gioco.
Baldi 7 Blocca molte palle insidiose: bravo.
Toscano 6.5 Sempre ordinato chiude si ogni avversario.
Fanelli 6.5 Vigile ed attento porta su palla sulle fasce laterali.
Benucci 5 Peccato un fallo di reazione troppo vivace, lascia i suoi in dieci, dopo appena cinque minuti.
Marinaro 6.5 Esperienza e tecnica a disposizione della squadra.
Sperandio 6.5 Molte buone giocate in centro campo.
Lionello 6.5 Gara di sacrificio ed impegno. 22′ st. Terribile 6.5 Sostituisce in modo impeccabile il compagno.
D’Agostino 7 Molti spunti, palla al piede è molto pericoloso, buone le combinazioni con Gerografo.
Geografo 7.5 Il migliore in campo: segna e porta palla. 26′ st. D’Ambrosio 6.5 porta fiato nel finale.
Giordana 6.5 Capitano in seconda dopo l’espulsione di Benucci, crea e chiude nel momento del bisogno.
Cane 6.5 Gioca in un ruolo arretrato con dignità e saggezza. 10′ st. Gueye 6.5 Lavora a servizio del risultato finale.

LE INTERVISTE DI CARRRARA 90 – TORINESE 1894 ASD, COPPA ITALIA PIEMONTE, PROMOZIONE.

Memo 001 (online-audio-converter.com)


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli