Lascaris e Alpignano partono senza timori, entrambe quotate per occupare le zone alte si affrontano per avere la meglio l’una dell’altra, senza speculazioni. Bene la partenza della squadra di Berta, che schiera Secchieri play basso, Pisani quasi da trequartista e Bettega a fare le due fasi sul [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.