25 Settembre 2020 - 13:13:24
sprint-logo

Dispenza: il Bsr Grugliasco è la nuova squadra del fantasista

Le più lette

P.Polonghera-Bricherasio Coppa Prima: Rivoiro mette ko un Pro ancora acerba

In una struttura fatiscente per via delle ultime disposizioni del governo, Rivoiro ammutolisce il Polonghera, minaccia l'Atletico Racconigi e...

Crocetta – Vianney Coppa Terza Categoria: Trinchero non basta. Gadir, Costanzo e Dal Bo la ribaltano per gli ospiti

Alla Crocetta Arena di via Roveda il Vianney conquista i primi tre punti della stagione superando un Crocetta falcidiato...

Bacigalupo – Mirafiori Coppa Promozione: poker degli ospiti, stappa Barbera!

Il Mirafiori vince l'andata del match di Coppa Promozione contro il Bacigalupo: 1-4 il risultato finale in favore degli...
Roberto Bucci
Roberto Bucci
"Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio"

Le voci di un addio di Giulio Dispenza alla Valenzana Mado circolavano da un po’ di giorni, la conferma è arrivata proprio dal profilo Facebook del giocatore martedì 3 dicembre con un lungo post. Tante le pretendenti ma alla fine un po’ a sorpresa ad assicurarsi le sue prestazioni è il Bsr Grugliasco con Alessio Marmo che ancora una volta si conferma uno degli uomini mercato e ds migliori nel panorama torinese e non solo.

L’avventura alla Valenzana Mado è durata appena sei mesi con Dispenza che non è mai riuscito a trovare la serenità giusta per esprimere al meglio le sue potenzialità e qualità, i soli tre gol tra campionato e coppa sono stati sintomatici di una certa difficoltà ad ambientarsi nello scacchiere tattico di Fabio Nobili e in generale nell’ambiente rossoblù. Stagione che era partita bene con il classe 1990 a segno subito alla prima giornata con una punizione diretta nel 3-1 contro il Carrara.

Niente Lucento dunque che inizialmente è sembrata la squadra più accreditata per via anche dei tanti ex compagni (Fiolo, Clori, Di Nunno, Monteleone) dell’Atletico Torino con cui Dispenza è arrivato fino ai playoff nella scorsa stagione. Playoff che sono anche alla portata della sua nuova squadra dato che i biancorossi di Ramin Binandeh, allenatore di quell’Atletico Torino, distano appena tre punti dal trio Settimo-Venaria-Alpignano.

Le prime dichiarazioni di Dispenza come nuovo giocatore del Bsr Grugliasco non lasciano dubbi sul perché della sua scelta «Rispetto a tante voci, sondaggi, proposte, il Bsr è stata la squadra che tra allenatore, vice allenatore (con cui ho condiviso la seconda parte della scorsa annata) e Ds si è mossa subito. Facendo capire come e quanto mi volessero. Tra noi c’è un grandissimo rapporto».


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli