25 Gennaio 2021

Melega lascia il San Giacomo Chieri

Le più lette

Pergolettese-Lucchese Serie C: la Pergolettese ci prova, ma Petrovic e Bianchi si prendono la gara

Finisce 0-2 per la Lucchese, che riesce a portare a casa tre punti molto preziosi in ottica classifica. Nel...

SprinteSport è in edicola: Ripartenza e lotta di classe in Eccellenza. Tra paura dei costi e voglia di tornare in campo. Inchiesta-sondaggio tra le...

SprinteSport è in edicola (e nell’edicola digitale). Ripartenza campionati: in Piemonte e Lombardia società divise tra chi vuole riprendere...

Candiolo 2007: Paolo Biolatto, con la giusta mentalità possiamo vincere il campionato

Un inizio di stagione incredibile per il Candiolo 2007 di Paolo Biolatto, che si sta confermando una delle pretendenti...
Alina Gioacas
Alina Gioacas
Dal 2010, in giro per i campi piemontesi con tanta passione - Eccellenza A/Promozione A/Juniores Regionale A

Gli ultimi risultati poco esaltanti e una situazione di classifica molto precaria (penultimo posto nel Girone D), hanno portato Alan Melega a lasciare la panchina del San Giacomo Chieri. La squadra sta attraversando un momento particolarmente delicato e il tecnico non avrebbe più potuto seguirla al 100% per motivi di lavoro: «Per problemi di lavoro, non avrei potuto più essere presente al 100% e per il momento ho preferito così – spiega Melegavisto il periodo non facile, la squadra ha bisogno di una presenza fissa: ci tengo al San Giacomo e mi sono sentito di fare così». Le dimissioni di Melega arrivano dopo un’altra separazione in casa collinare, quella dal direttore generale Pino Abelardo: «Non c’erano più le giuste convergenze societarie e di comune accordo abbiamo deciso di chiudere il rapporto. Sono dilettante ma professionista, ho fatto delle cose importanti, ho amato la maglia del San Giacomo e ci siamo lasciati senza nessuna polemica».

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli