24 Gennaio 2021

Pancalieri – Infernotto Promozione: Un lampo di Sellam manda i biancorossi KO

Le più lette

Città di Varese – Gozzano Serie D: La decide il solito Sylla, Rossi gioca, Soda vince

Un buon gioco, un buon controllo sul ritmo della partita, tante occasioni da gol ed un unico fattore comune:...

Acc. Beppe Viola Under 19, il tecnico Paolo Gulletta «Un gruppo straordinario che può puntare in alto»

Una stagione mai entrata nel vivo e che rischia pesantemente, ancora una volta, di non essere portata a termine....

Atalanta-Fiorentina Supercoppa Primavera: tridente magico Cortinovis-Kobacki-Vorlicky, la Dea alza il trofeo

Atalanta era, e Atalanta è ancora. Il Campionato Primavera 1 torna con la Supercoppa, e riparte dai protagonisti di...

Replica il risultato dell’andata l’Infernotto di Ghio, guadagnando altri tre punti con il Pancalieri in Promozione, sempre grazie al risultato di 1-0. Ai ragazzi di Melchionda non mancano le possibilità di trovare la via del gol, ma spesso le conclusioni sono imprecise o le azioni sfumano nell’ultimo passaggio. Il merito dei ragazzi di Ghio invece è di giocare una buona partita di rimessa e di sfruttare una delle poche incertezze difensive avversarie per portarsi in vantaggio. I ritmi della gara sono altissimi fin dal primo minuto e l’occasione per passare in vantaggio la trova al secondo minuto il Pancalieri: sull’angolo di Dal Molin è bravo Genovesi a staccare più in alto di tutti, ma sfortunato nel colpire l’incrocio dei pali. Gli ospiti creano grande densità a centrocampo, potendo prevalicare fisicamente i padroni di casa, così il Pancalieri preferisce attaccare sulle fasce, potendo contare sulla velocità del tridente d’attacco. Alla mezz’ora Kombulla sfiora il palo, dopo che Sellam dalla linea di fondo sceglie di servirlo all’indietro. La risposta dei biancorossi è immediata con un’azione in velocità tra Deasti e Forneris, con quest’ultimo però che non riesce ad impensierire particolarmente Gilli. Questo botta e risposta si replica ad inizio secondo tempo, con il Pancalieri che conclude in porta con Peyronel dopo la sortita di Nordio, ma l’ex Chisola calcia alto. La risposta rossonera però coincide con il vantaggio degli ospiti: Romagnini da posizione defilata cerca sul secondo palo Balli, che tiene viva la palla e la offre a Sellam praticamente sulla linea di fondo. Il bomber rossonero salta con una finta di corpo Oberto e da posizione defilatissima calcia forte all’incrocio sul palo difeso da Bellardone, che si fa bucare. Grande giocata di Sellam che sfrutta un’occasione neanche poi così nitida per portare avanti i suoi. Gli assalti del Pancalieri si fanno più insistiti ma meno pericolosi, e con la squadra sbilanciata ancora Sellam potrebbe chiudere definitivamente la partita, ma l’attaccante ospite dopo una corsa di trenta metri inseguito da Pietraniello si fa ipnotizzare da Bellardone. Vittoria importante per i ragazzi di Ghio che continuano la loro corsa ravvicinata alla zona playoff. La sconfitta del Pancalieri non cambia la posizione in classifica dei biancorossi.

IL TABELLINO DI PANCALIERI INFERNOTTO PROMOZIONE

PANCALIERICAST.-INFERNOTTO 0-1
RETE: 10′ st Sellam (I).
PANCALIERICAST. (4-3-3): Bellardone 5.5, Pietraniello 6.5, Brussino 5.5, Oberto 5.5 (41′ st Lupano sv), Genovesi 6.5, Dal Molin 6.5, Nordio 7 (27′ st Costante sv), Mangieri 6, Forneris 7, Deasti 5.5, Peyronel 7 (30′ st Oddenino M. 6). A disp. Ruggeri, Astore, Peretti, Ferrero, Bolla. All. Melchionda 6.
INFERNOTTO (4-3-3): Gilli 6.5, Granero 6.5, Depetris 6, Kombulla 6 (24′ st Kouthar 6.5), Cadoni 7, Rostan 6.5, Balli 6.5 (30′ st De Vera 6.5), Saadi 7, Sellam 7 (44′ st Brondino sv), Romagnini 7, Preci 6. A disp. Kangoum, Castagno, Ciarnelli, Carignano, Piacenza. All. Ghio 7
ARBITRO: Petruzzi di Collegno.

LE PAGELLE DI PANCALIERI INFERNOTTO PROMOZIONE

PANCALIERI (4-3-3)
All. Melchionda 6 Al Pancalieri mancano conclusioni precise per portare a casa punti.
Bellardone 5.5 La prestazione sarebbe sufficiente, ma concede a Sellam un gol evitabile.
Pietraniello 6.5 Nel primo tempo offre molta spinta in fase offensiva, nella ripresa conferma la buona prestazione.
Brussino 5.5 Sbaglia troppe palle in fase di impostazione, spesso anche cose semplici.
Oberto 5.5 Sellam lo lascia letteralmente sul posto per l’1-0. Unica sbavatura, ma troppo pesante. 41′ st Lupano sv
Genovesi 6.5 Incoccia l’incrocio alla prima occasione utile. Buona copertura in difesa.
Dal Molin 6.5 Sviluppa buone trame di gioco e si sacrifica per i compagni.
Nordio 7 Arriva sempre sulle seconde palle ed è generoso sui raddoppi. Grande prestazione. 27′ st Costante sv
Mangieri 6 In difficoltà tra i colossi dell’Infernotto a centrocampo. Ci mette comunque la solita cattiveria agonistica.
Forneris 7 Spalle alla porta offre sempre la linea di passaggio. Gli manca il guizzo offensivo ma è sempre generoso.
Deasti 5.5 Di solito bisogna aspettare che si accenda. Rimane spento questa giornata.
Peyronel 7 Lotta su tutti i palloni offensivi e crea un paio di pericoli. 30′ st Oddenino M. 6 Si mette fin da subito al servizio della squadre.

Pancalieri Infernotto Promozione
Il Pancalieri di Melchionda

INFERNOTTO (4-3-3)
All. Ghio 7 Tre punti guadagnati su un campo davvero difficile, con una prestazione di squadra solida.
Gilli 6.5 Uno dei migliori portieri di categoria, è facile capire perché.
Granero 6.5 Non lascia spazi a Deasti e tiene bene la linea difensiva.
Depetris 6 Il Pancalieri spinge sulla sua fascia per metterlo in difficoltà. Si arrabatta come riesce.
Kombulla 6 Fa da filtro davanti alla difesa e sbaglia poco. Sostituito perché si innervosisce troppo. 24′ st Kouthar 6.5 Buon impatto sulla gara, mette una pezza dove serve.
Cadoni 7 Chiusure importanti e indicazioni per i compagni. Veterano.
Rostan 6.5 Non sbaglia nulla, respinge i pericoli badando poco allo stile.
Balli 6.5 Buone soluzioni a centrocampo, specie per la fase offensiva. 30′ st De Vera 6.5 Aiuta i compagni a difendere il vantaggio con buoni risultati.
Saadi 7 Insegna calcio a centrocampo. Tecnica ed esperienza
Sellam 7 Spreca la palla del 2-0. Facilmente perdonato perché il gol partita è una vera e propria invenzione personale. 44′ st Brondino sv
Romagnini 7 Nella ripresa sale in cattedra e proprio dai suoi piedi nasce l’occasione del gol partita.
Preci 6 Si isola un po troppo, giocando pochi palloni.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli