lunedì 1 Giugno 2020 - 10:05:07

Promozione B, Simone Soncini raggiunge quota 300

Le più lette

Sporting Club Promozione, doppia conferma: Novellini rimane in prima squadra, Under 19 avanti con Costa

Doppia conferma in casa Sporting Club, squadra mantovana che quest'anno stava ricoprendo un ruolo da protagonista nel Girone D...

Cisanese Eccellenza: confermati Bighi, Facoetti, Spreafico e Proserpio, via il classe 2000 Invernizzi

Continua a ritmi serrati la programmazione della Cisanese, che dopo aver confermato il tecnico Sala, l'attaccante Valtulina e il...

Scanzorosciate Under 15: a tu per tu con Agatino Russo, tecnico dei giallorossi

  Agatino Russo è l'allenatore dello Scanzorosciate Under 15 che milita nei regionali della Lombardia. La sua squadra si trovava...

La Rivarolese si gode il primato e trova tempo anche per festeggiare il suo uomo simbolo, l’attaccante Simone Soncini, che con la rete del pari contro l’Ivrea raggiunge quota trecento gol in carriera. Dopo la perla da centrocampo della scorsa settimana, il trecentesimo arriva con una bomba da poco fuori area che si insacca sotto il sette.
Traguardo importante celebrato anche dal tecnico Vito Scardino. «Gol molto bello. In particolare per come l’ha preparato. Lui è un gran giocatore, in questo momento sta tirando fuori quello che manca un poco alla squadra aiutandoci con questi gol difficili, è un valore aggiunto per noi».
Un valore aggiunto classe 1981 che ha segnato trecento reti, per la maggiore tra i campi di Serie D, Eccellenza e Promozione. Dodici sono quelle messe a segno nella stagione in corso, e almeno altrettante se le aspettano ancora il suo allenatore, i compagni e i tifosi. Soncini sarà sicuro di felice di accontentarli e in alcun modo patirà la pressione. Vuoi per l’esperienza che ha alle spalle, vuoi per quell’animo scanzonato e sereno che mette in mostra durante le gare, dove le risate e le occhiate divertite con gli avversari bilanciano il suo modo di stare in campo e condurre al gara, da giocatore vero.
La rapidità non può essere il suo forte, come la potenza dirompente, ma la bravura di un giocatore sta anche nel sapersi modificare con l’età, spendendo meno fisicamente grazie a una ottima lettura delle situazioni. Soncini lo fa e lo dimostrano oltre i gol, gli assist che sforna per i compagni con abili tocchi di prima staccandosi dalla linea difensiva. Un piacere vederlo giocare e segnare, complimenti a Simone Soncini per i trecento in carriera.

Bussoleno-Nolese
Fa strabuzzare gli occhi il tonfo pesante di una Nolese in crisi, con un solo punto fatto nelle ultime cinque gare. Nessun dramma però e Enrico Di Bernardo non è in discussione. «L’allenatore è la mia ultima preoccupazione – conferma Ds Fausto Novero – non ci ho nemmeno pensato a sostituirlo, i nostri problemi sono altri, abbiamo troppi giocatori fuori e quelli che giocano spesso sono acciaccati, speriamo solo di recuperare qualcuno così da poterci rialzare presto».
Umori opposti invece in casa Bussoleno Bruzuolo. Il risultato straripante contro la Nolese conferma un periodo positivo e una crescita importante della squadra.
Soddisfatto il Ds e attaccante Nunzio Lazzaro: «Siamo sempre stati una squadra che crea tanto, ma spesso abbiamo peccato di precisione. La situazione generale è migliorata, concretizziamo di più e dietro ci siamo messi a posto, con la cattiveria giusta possiamo fare bene. Durante il mercato, in accordo con l’allenatore si è deciso di non fare una rivoluzione, questo ci sta dando ragione. Ora però ci vanno i piedi di piombo, a me piace guardare in alto, ma sempre con un occhio a chi sta sotto».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy