Promozione: Città di Cossato, sei da record!

96
promozione
L'esultanza di Durante in Alpignano-Settimo (foto Cassarà)

Promozione, nel girone A il Città di Cossato vince 3-0 contro il Bianzè e si laurea campione d’inverno. Piccolo grande record per la formazione di Ariezzo: nell’anno solare 2018, nessuna sconfitta in campionato. Rimane in scia la Fulgor Valdengo, mentre perdono terreno Oleggio e Sparta Novara. Sorride l’Omegna, vittorioso nel derby contro la Juve Domo. Nel girone B, è sempre più crisi Settimo: viola battuti anche dall’Alpignano, altro che svolta con il cambio in panchina. In vetta, la Rivarolese riprende il Rivoli: granata vittoriosi contro l’Ivrea Banchette, rossoblù battuti dall’Ivrea 1905.

Nel girone C di Promozione il Villafranca esce vittorioso dalla trasferta di None contro la Piscinese Riva, decisivo il nuovo acquisto Sacco; la Giovanile Centallo vince lo scontro diretto contro il Cavour e allunga in classifica, il Pedona rimane in scia asfaltando il Sommariva, gara sospesa per 20′ causa perdita di sensi del portiere Erbì che è stato trasportato all’ospedale per trauma cranico. Nel gruppo D il big match per il primo posto termina in parità con l’HSL Derthona che agguanta nel recupero il titolo di Campione d’inverno; la Cbs approfitta del pari e con il successo di misura sulla Valenzana Mado si porta a meno cinque dalla vetta. Infine l’Acqui con una clamorosa rimonta sull’Arquatese chiude l’andata in zona playoff.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.