San Mauro anno zero, si riparte dai giovani

1217
San Mauro
La squadra di Piazzoli nell'ultima uscita stagionale

La stagione appena conclusa è stata quella dei record per il San Mauro che da outsider è arrivata alla finale playoff del girone D di Promozione; mai era arrivato così lontano in 70 anni di storia. Storia di un gruppo molto giovane, la seconda età media più bassa dopo la Cbs, che si è saputo compattare sotto la guida di un allenatore esperto come Vincenzo Piazzoli che ha portato entusiasmo in un ambiente che veniva da una salvezza ai playout.

Tanti ragazzi si sono messi in mostra nel laboratorio del tecnico romano mentre altri si sono confermati; nomi che sono diventati appetibili e disponibili nel mercato già in fermento: Bellantuono, consigliato da Piazzoli, si è già mosso portando con sé a Settimo Infantino, Salerno, Talamo, Barbati e Rosso, mentre Spoto è destinato all’HSL Derthona. Il rampante terzino 2003 Utieyin  invece è in orbita professionismo, ultimo provino in ordine di tempo con il Parma.

Il terzino Prezioso e il portiere Santesso ritornano alla Pro Eureka dal prestito mentre Stocco è stato contattato da varie squadre anche di Eccellenza come Rivoli e Vanchiglia; altri pezzi pregiati della cavalcata gialloblù in uscita sono l’interno Pozzana, classe 2000 che ha segnato probabilmente il gol più bello della stagione (rovesciata contro l’Acqui), il jolly di centrocampo Patrono e l’estremo difensore titolare Gurlino che ha mantenuto la porta inviolata in otto occasioni su 24, salvando in diverse occasioni la faccia (memorabile il volo con cui ha tolto una palla sotto l’incrocio in casa della Cbs in pieno recupero).

Dunque sarà un anno zero quello che si appresta ad affrontare il San Mauro, sempre in Promozione e sfruttando il settore giovanile.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.