14 Agosto 2020 - 16:10:10

Villafranca – Pancalieri Promozione: Decide Serra due volte su punizione

Le più lette

Comitato regionale Piemonte e quel sorteggio che puzza di spot elettorale

Quattro anni fa, quando Christian Mossino era stato eletto da pochi mesi alla guida del Comitato regionale Piemonte Valle...

Città di Varese Serie D, Matteo Simonetto rinforzo per la difesa. «Tornare qui è un sogno»

Seconda ufficialità della giornata per il Città di Varese che dopo Manuel Romeo annuncia il difensore centrale Matteo Simonetto....

Villa Valle, aspettative alte e la giusta esperienza: con Bolis idee chiare e squadra tecnica

È nella splendida cornice dell’hotel ristorante Settecento a Presezzo che nella serata di mercoledì 5 agosto si è tenuta...

La doppietta di Serra vale il sesto risultato utile consecutivo per il Villafranca e il sorpasso in classifica ai danni del Pancalieri di Melchionda. Vittoria importante per i giallorossi, che pur soffrendo per larghi tratti l’ottimo gioco degli ospiti, dimostrano di poter fare risultato pur non brillando; qualità che può tornare sicuramente utile in un campionato che vede squadre equivalersi sul piano tecnico nelle parti alte della classifica. Uscire senza punti dallo stadio di Villafranca è sicuro un dispiacere per un Pancalieri, che dimostra di essere squadra con un’identità offensiva dal grande potenziale.

La prima luce ad accendersi è quella di Magno, che nei primi minuti della gara offre tantissime soluzioni offensive, sfruttando la sua velocità. Da una di queste situazioni nasce quella del gol, dopo che l’esterno giallorosso viene atterrato mentre prova a districarsi tra Pietraniello e Oberto sul vertice sinistro dell’area. Serra porta in vantaggio i suoi e il Villafranca smette di premere in fase offensiva, presentandosi raramente nel corso del primo tempo dalle parti di Bellardone. Cresce il Pancalieri, soprattutto sulla fascia presieduta da Pietraniello e Caricato. Proprio Caricato offre a Forneris la palla più interessante nel corso del primo tempo biancorosso, ma la conclusione dell’attaccante ospite è debole per battere Simonetta.

L’inizio ripresa biancorosso è molto simile all’inizio della gara del Villafranca, ed infatti in questa fase i ragazzi di Melchionda realizzano il pareggio. Dopo appena due minuti Forneris calcia alto dopo essersi creato una buona situazione in contropiede ed essersi liberato di Righero. Il gol è maturo ed arriva poco dopo: Pietraniello è protagonista di una grande cavalcata sulla destra e dopo aver preso il fondo serve il puntuale inserimento di Deasti, che in spaccata trova il tapin del pari. Si risveglia offensivamente anche il Villafranca, ed entrambe le squadre iniziano ad allungarsi lasciando spazi utili per le ripartenze. Ripartenze che proverà a sfruttare maggiormente il Pancalieri, perchè il Villafranca attacca più compatto e con più uomini, quando lo fa. Grossa occasione per Barison, che in mischia trova una deviazione che sembra non lasciare scampo a Bellardone, ma l’estremo difensore ospite effettua un grande intervento. Sul capovolgimento di fronte Mangieri lancia nello spazio Caricato, aprendogli una prateria, ma l’esterno biancorosso calcia a lato dopo aver ben aggirato Simonetta. Un’altra conclusione di Barison è il preludio del vantaggio giallorosso, che si concretizza al 40′, ancora da situazione di palla inattiva. Bellissima prodezza di Serra, che dal limite dell’area trova una traiettoria imparabile e che fa esplodere la tribuna. Finale concitato ma il Villafranca resiste con grande esperienza e non lascia adito ad altre rimonte. Il Pancalieri esce a testa alta, con ancora molto da dire a questo campionato.

IL TABELLINO DI VILLAFRANCA – PANCALIERICAST.

VILLAFRANCA-PANCALIERICAST. 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 5′ Serra M. (V), 6′ st Deasti (P), 40′ st Serra M. (V).
VILLAFRANCA (4-3-3): Simonetta 6.5, Garis 6.5, Allasia 6, Righero 7, Duvina 6.5, Previati 6.5, Magno 6 (20′ st Chiotti 6), Rusolo 6 (10′ st Barbero 6.5), Barison 6, Serra M. 8, Tevino 6.5 (45′ st Barbero sv). A disp. Marchisio, Zali, Shtjefni, Fraccon, Scaglia, Barra. All. Caputo.
PANCALIERICAST. (4-3-3): Bellardone 6.5, Pietraniello 7 (40′ st Peyronel sv), Nordio 6 (15′ st Brussino 6.5), Oberto 7, Bolla 6.5 (35′ st Lupano sv), Dal Molin 6.5, Caricato 7, Mangieri 7, Forneris 6.5, Deasti 6.5, Costante 6.5 (35′ st Sivera sv). A disp. Ruggeri, Oddenino M., Rizzo, Astore. All. Melchionda.
ARBITRO: Carchia di Vercelli.

LE PAGELLE DI VILLAFRANCA – PANCALIERICAST.

Villafranca (4-3-3)
All. Caputo 6.5 I suoi guadagnano tre punti con cinismo, nonostante la prestazione non eccellente.
Simonetta 6.5 I tiri del Pancalieri non sono precisi, ma trasmette sicurezza.
Garis 6.5 Non spinge ma offre buona copertura.
Allasia 6 Fatica molto su Caricato nel primo tempo, ma non demorde.
Righero 7 Chiusura provvidenziale al 12’pt, emblema di un’ottima prestazione.
Duvina 6.5 Offre densità e qualità nel mezzo.
Previati 6.5 Gran duello con Forneris, riesce ad impedirgli di segnare.
Magno 6 Un paio di accelerazioni che creano scompiglio, ma Pietraniello lo argina spesso. 20′ st Chiotti 6 Aiuta la squadra cercando di tenerla alta.
Rusolo 6 Sbaglia poco a centrocampo, ma non si distingue. 10′ st Barbero 6.5 Guida alcuni contropiede con qualità.
Barison 6 Non la sua miglior partita, ma riesce comunque a essere pericoloso.
Serra M. 8 Decide la gara con due gol da fermo. Determinante!
Tevino 6.5 Offre sempre la linea di passaggio ai compagni, non si isola e prova qualche sortita. 45′ st Barbero sv

Villafranca Pancalieri Promozione

Pancalieri (4-3-3)
All. Melchionda 6.5 Buon approccio alla gara dei suoi ragazzi, nonostante lo svantaggio in avvio.
Bellardone 6.5 Fa un miracolo su Barison nella ripresa; prestazione arricchita da buoni interventi.
Pietraniello 7 Magno è un cliente scomodo, ma dimostra grande personalità in copertura. 40′ st Peyronel sv 
Nordio 6 Tiene la linea difensiva e non sbaglia in copertura. 15′ st Brussino 6.5 Subito nel vivo della partita, pronto!
Oberto 7 Il migliore nella linea difensiva, prestazione maiuscola.
Bolla 6.5 Interventi precisi e puntuali. 35′ st Lupano sv
Dal Molin 6.5 Ha le chiavi del centrocampo e sa come usarle.
Caricato 7 Una furia nel primo tempo, incontenibile.
Mangieri 7 Solita risorsa preziosissima a centrocampo, in entrambe le fasi.
Forneris 6.5 Gioca un’ottima partita nonostante non trovi il gol.
Deasti 6.5 Entra in partita al 25′ del primo tempo. Però si dimostra incisivo.
Costante 6.5 Fa da spalla a Dal Molin in costruzione, bravo anche a rompere il gioco. 35′ st Sivera sv

 

 

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli