Caprie Rubiana Coppa Piemonte
Il Caprie Green Club

Il buon gioco: la preparazione atletica, la fisicità ripagano di tutti gli sforzi fatti nel ritiro estivo del Caprie, ed è sicuramente ciò che il risultato ha confermato sul terreno verde di gioco. Gara nettamente condotta dal Caprie Green Club, di seconda categoria, che si limita nella ripresa a mantenere il risultato e non influire troppo nei malcapitati del Rubiana, di terza categoria, che hanno cercato la forza e la determinazione ma non è bastato a reggere. Venendo alla cronaca di gara: al 7′ Monzo è bravo a cavalcare la fascia destra, tiro cross centrale al compagno Di Giandomenico, che di destro buca Schettino. Passa appena un minuto e su affondo in solitaria di Carretta, il migliore in campo, raddoppio per i padroni di casa. Costamagna suona la carica, ma la squadra sembra spenta e non reagisce. Al 23′ è ancora Carretta a siglare il 3 a 0 su lancio millimetrico di Mangiavacchi. Nel finale sempre con lo stesso schema ormai collaudato, tiro da centro campo per le punte al limite del fuori gioco, è Schettino ancora superato dal bel pallonetto di Gentile. Ripresa che vede lo scossone morale di Giuffrida, mister in seconda, che carica i compagni e si rivede un minimo di gioco di squadra. Al 10′ è bravo Sawadogo a sfuggire alla difesa di Mannarino, ma solo fronte porta, calcia male a lato. Gara che perde di intensità e viene gestita dalle seconde linee. Il Rubiana che vede la luce ma non impensierisce Forciniti. Al 42′ c’ è ancora tempo per il gol da fuori area di De Angelis, che vede il portiere fuori dai pali, e segna con un tiro da oltre trenta metri. Soddisfazione per il tecnico Mannarino ma con la consapevolezza di esser solo all’inizio e che c’è molto è ancora da realizzare. Tanto da lavorare in casa Rubiana dove le forze giovani, ci confida Giuffrida al termine della partita, devono ancora inserirsi nell’organico della vecchia guardia Valsusina.

IL TABELLINO DI CAPRIE RUBIANA COPPA PIEMONTE

Nicola CARRETTA , il migliore in campo, del Caprie Green Club

CAPRIE – RUBIANA 5 – 0
RETI: 7’ Di Giandomenico (C) , 8′ Carretta (C), 23′ Carretta (C), 40′ Gentile (C), 42′ st De Angelis (C).
CAPRIE GREEN CLUB (4-3-3): Forciniti 7, Monzo 7.5 (10′ st. Nadalin 6.5), Raineri 7, Mangiavacchi 7, Senor 7 (21′ st. Loscavo 7), Triolo 7.5, De Angelis 7, Suppo 7 (30′ st.Raimondi 6.5), Carretta 8 (4′ st. Margaira 7.5), Gentile 7.5 (33′ st. Pirulli 7), Di Giandomenico 7.5. A disp. Anselmetto, Bertino. All. Mannarino 8.5
RUBIANA CALCIO (4-4-2): Schettino 6, Bonifacio 6, Cirolli 6, Coppola 6, Giuffrida 6.5, Tarantini P. 6 (24′ st. Gattuso 6), Sawadogo 6.5, Portoghese 6 (34′ st. Cariola 6), Tarantini A.6 (8′ st. Gaudiano 6.5), Ferrari 6, Iahor 6 (33′ st. Tarantini A. 6). A disp. Zagallo, Cirolli. All. Costamagna 6.5
AMMONITI: De Angelis (C), Suppo (C), Portoghese (R).
ARBITRO: Diego Buoncristiani di Torino 8 Gestione della gara ottima: senza sbavature.

Rubiana calcio

LE PAGELLE DI CAPRIE RUBIANA COPPA PIEMONTE

CAPRIE (4-3-3)
All. Mannarino 8,5 Lavora sul fisico e soprattutto sulla mente dei suoi ragazzi.
Forciniti 7 Si fa valere e sceglie bene i tempi d’uscita.
Monzo 7.5 Lanci lunghi calibrando i suoi tiri per i compagni.(10′ st. Nadalin 6.5) Di buon supporto ai compagni.
Raineri 7 Spinge e tanto sulla fascia cercando spesso la sovrapposizione.
Mangiavacchi 7 Sfrutta il fisico possente e la sua forza lottando su ogni pallone.
Senor 7 Giro palla e gran carattere. (21′ st. Loscavo 7)Buon inserimento, porta fiato.
Triolo 7.5 Nei suoi interventi usa malizia per far perdere il tempo all’uomo.
De Angelis 7 Anticipa bene i suoi avversari con azioni precise e puntuali.
Suppo 7 Evita con disinvoltura i difensori.(30′ st.Raimondi 6.5) Aiuta nella ripresa.
Azzolina 6.5 Soccorre i suoi in difesa nel momento del bisogno e mette ordine.
Carretta 8 Il migliore in campo: doppietta di spessore.(4′ st. Margaira 7.5) Sempre preciso.
Gentile 7.5 Non molla nessun pallone e segna.(33′ st. Pirulli 7) Grinta da vendere.
Di Giandomenico 7.5. Sempre attento sotto porta.

RUBIANA (4-4-2)
All. Costamagna 6.5 : Squadra ancora in rodaggio: peccato qualche imprecisione.
Schettino 6 Si è fatto trovare troppo solo tra i pali.
Bonifacio 6 Alcune sbavature.
Cirolli 6 Lancia in profondità ma lento a riprendere.
Coppola 6 Prova il tiro dalla distanza ma poco efficacie.
Giuffrida 6.5 Carica molto i ragazzi nella ripresa.
Tarantini P. 6 Passaggi lenti. (24′ st. Gattuso 6) Porta fiato nella ripresa
Sawadogo 6.5 Corre molto in fascia e stoppa bene il pallone.
Portoghese 6 Avanza il baricentro.(34′ st. Cariola 6) Inserito nel finale.
Tarantini A.6 Vigile al centro, pochi affondi. (8′ st. Gaudiano 6.5) Meglio del compagno.
Ferrari 6 Giro palla ma sfinge poco.
Iahor 6 Poteva osare di più.(33′ st. Tarantini A. 6) Prova a pungere nel finale.

CAPRIE RUBIANA COPPA PIEMONTE: INTERVISTA A MANNARINO DEL CAPRIE GREEN CLUB
CAPRIE RUBIANA COPPA PIEMONTE: INTERVISTA A GIUFFRIDA DEL RUBIANA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.