27 Settembre 2020 - 03:14:41
sprint-logo

Castiglione – Vallorco, Seconda Categoria: Vallorco, vittoria e primato

Le più lette

Spal-Inter Primavera: Ellertsson e Seck incontenibili, Scurto dà scacco matto a Madonna

Tantissima Spal, pochissima Inter. Risultato a sorpresa al "Paolo Mazza" di Ferrara, lo stadio dei "grandi" degli estensi, con...

Cenisia Castellazzo Under 19: Mincica salva le violette, finisce 2-2

Il match tra Cenisia e Castellazzo Under 19 finisce 2-2. Una partita spettacolare, che ha visto i padroni di...

San Tomaso, i rossoblù ripartono sfruttando tutte le risorse: Bonaita, Mayer, Santoro e i tecnici

Ottimizzazione delle risorse. È questa la parola d’ordine nel San Tomaso, squadra di Bergamo che anche quest’anno, seppure tra...

Nel recupero della tredicesima giornata di campionato, il Vallorco conquista tre punti importantissimi sul difficile campo del Castiglione e balza al comando della classifica scavalcando il Cnh Industrial. Prova di grande carattere per i ragazzi di Bruno Mattiet, capaci di rimontare la rete del vantaggio iniziale del Castiglione e portare a casa una vittoria fondamentale in chiave promozione. Il Castiglione, autore di un primo tempo decisamente positivo, paga invece una seconda frazione di gioco un po’ remissiva e dopo la rete del definitivo 2-1 del Vallorco si demoralizza non riuscendo più a reagire. Prima frazione di gara frizzante, passano otto minuti di gioco per assistere alla prima grande occasione da gol, Agostino per il Vallorco scatta sul filo del fuorigioco, ma tutto solo davanti a Whittiveen si fa ipnotizzare da quest’ultimo che respinge di piede grazie a un grande riflesso la conclusione dell’attaccante biancoblu. Al quarto d’ora arriva la prima svolta del match; Kante entra in area di rigore e fa partire una conclusione in diagonale che viene deviata di braccio da Gobbato, per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore Castiglione che Alessandro Mattioli trasforma con grande freddezza per il momentaneo 1-0. Cinque minuti più tardi e i padroni di casa hanno la grande occasione di raddoppiare, Alessandro Mattioli prima ci prova da fuori con una buona conclusione deviata in angolo da Perardi, sul successivo corner Marotta sfiora il gol con un colpo di testa che termina di poco a lato. Al 23’ Caserio impegna Whittiveen con un insidioso calcio di punizione deviato in angolo dall’estremo difensore castiglionese, portiere di casa protagonista anche un minuto più tardi su una mezza girata di prima ancora una volta di Caserio. Sugli sviluppi del successivo calcio d’angolo il Vallorco trova il pareggio; Nabili mette dentro di testa tutto solo indisturbato all’altezza dell’area piccola il pallone dell’1-1. I padroni di casa non si perdono d’animo e si affacciano dalle parti di Perardi altre due volte, al 34’ con un calcio di punizione di Nicholas Mattioli di poco alto e al 44’ con un colpo di testa centrale di Spallone. Nella ripresa il match si fa più intenso a centrocampo e meno manovrato. Il Vallorco alza i regimi con il Castiglione che si abbassa, ma senza mai dare l’impressione di capitolare. Al 2’ Naretto ci prova in diagonale rasottera, il pallone viene bloccato senza problemi da Whittiveen. Al 9’ è Cattarello a provarci, la sua conclusione termina out. Al 26’ Caserio tenta la via della rete da fuori area, pallone fuori, ma non di molto. E’ il preludio al gol del Vallorco che arriva al 29’; Nabili pesca in profondità Naretto che scattato sul filo del fuorigioco da vero rapace si presenta a tu per tu con Whittiveen e lo supera con un preciso tocco rasoterra. Il Castiglione accusa il colpo e non ha la forza di buttarsi in avanti nel tentativo di trovare il pareggio, il Vallorco controlla bene e porta a casa un successo importantissimo.

 

IL TABELLINO DI CASTIGLIONE – VALLORCO, SECONDA CATEGORIA: 

CASTIGLIONE-VALLORCO 1-2
RETI (1-0, 1-2): 15′ rig. Mattioli A. (C), 25′ Nabili (V), 29′ st Naretto (V).
CASTIGLIONE (4-3-3): Whittiveen 6.5, Martini 6.5 (21′ st Caruso 5.5), Merico 6.5, Marotta 6.5 (15′ st Donato 6), Mattioli N. 6.5, Spallone 6, Mattioli A. 6, Re 6.5, Meinardi 5, Bulgarini 5.5 (18′ st Musa Mauro 5.5), Kante 6 (26′ st De Nicolò 6). A disp. Orlando, Crisantino, Modonutto. All. Rollè.
VALLORCO (4-4-2): Perardi 6, Gobbato 6 (7′ st Barioli 6), Nicolasi 6.5, Cattarello 6.5, Guglielmetti D. 6, Caserio 6, Sanogo 6.5, Nabili 7 (36′ st Tria 6), Naretto 6.5 (45′ st Riva Joel sv), Agostino 6 (15′ st Crestetti 6), Bruno A. 6.5 (32′ st Mbengue sv). A disp. Brescianini, Lucato, Cardamone. All. Bruno Mattiet.
ARBITRO: Giordano di Chivasso 6 Dirige una gara non semplice con discreta personalità.
AMMONITI: Merico (C), Re (C), Neretto (V), Crestetti (V)

 

LE PAGELLE DI CASTIGLIONE – VALLORCO, SECONDA CATEGORIA: 

Vallorco Seconda Categoria
Castiglione – Vallorco, seconda categoria: Il Castiglione prima del calcio d’inizio

Castiglione 4-3-3
All. Rollè 6 Bene il primo tempo, un po’ meno la ripresa.
Whittiveen 7 Grandi riflessi, incolpevole sui gol subiti.
Martini 6.5 Grandi chiusure in anticipo, prima di uscire per infortunio nella ripresa.21′ st Caruso 6Poche sbavature quando chiamato in causa.
Merico 6.5 Bene in copertura, anticipo e spinta.
Marotta 6.5 Diligente, tiene bene la posizione.15′ st Donato 6Non commette errori evidenti.
Mattioli N. 6.5 Sbaglia poco in appoggio.
Spallone 6 Pochi errori da rimarcare.
Mattioli A. 6 Pericoloso con buona spinta nel primo tempo, cala nella ripresa.
Re 6.5 Parte in sordina soprattutto nel primo tempo, cresce nella ripresa in cui è forse a tratti il migliore dei suoi, cerca cambi gioco e prova a dare brio ai suoi.
Meinardi 5 Tocca pochi palloni, qualche sponda, ma mai pericoloso.
Bulgarini 5.5 Poco presente nel vivo del gioco.18′ st Musa Mauro 5.5Non incide.
Kante 6 Buona velocità e qualche numero, ma avrebbe potuto incidere di più.26′ st De Nicolò 6Cerca di dare nuova linfa alla squadra, ma non è facile…

Vallorco 4-4-2
All. Bruno Mattiet 6.5 Grande reazione dopo la rete dello svantaggio, la vittoria vale il primato.
Perardi 6.5 Buoni interventi.
Gobbato 6 Un po’ in difficoltà nel primo tempo, si rifà nella ripresa.7′ st Barioli 6
Nicolasi 6.5 Bene in spinta e copertura.
Cattarello 6.5 Costante la sua presenza a centrocampo, grande determinazione.
Guglielmetti D. 6 Poche sbavature.
Caserio 6.5 Più volte pericoloso.
Sanogo 6.5 Protegge bene la linea difensiva grazie a una gran fisicità, bene in anticipo e copertura, un po’ meno in impostazione.
Nabili 7.5 Suo il colpo di testa del pareggio, suo l’assist per la rete della vittoria, nel mezzo tanti buoni strappi, decisivo.36′ st Tria 6Entra con grande voglia di fare.
Naretto 6.5 Poco pericoloso nella prima frazione di gioco, nella ripresa è fondamentale quando con grande freddezza timbra il successo.45′ st Riva Joel sv
Agostino 5.5 Ha la grande occasione di sbloccare subito il match, ma non la sfrutta un po’ per poco cinismo, un po’ per la bravura di Whittiveen, si vede nel complesso poco.15′ st Crestetti 6Combatte in avanti e rientra se necessario.
Bruno A. 6.5 Ottima spinta palla al piede, davvero pochi anche i suoi errori in appoggio.
32′ st Mbengue sv

 

Pezzo a cura di Luca Polato

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli