Candiolo
Il Candiolo festeggia la Prima Categoria

La stagione di Candiolo e Cumiana si chiude nel modo più rocambolesco possibile, in una finale emozionante, che si trascina fino all’ultimo secondo dei supplementari. A festeggiare è poi solo il Candiolo, che inizia bene portandosi sul 2-0, ma viene rimontato in extremis. Il pari premierebbe proprio il Cumiana, che però subisce la rete-beffa di Jonathan Martucci. I neo-promossi partono sfruttando il lavoro delle punte La Morte e Martucci supportati da Gianquinto: a concretizzare ci pensa però Bresciani, che, dai sedici metri, infila una punizione nel sette al 21′. Subito dopo Devis Martucci ha l’occasione per un uno-due micidiale, ma indirizza alto il pallonetto. In chiusura di tempo il Cumiana cresce, e sfrutta i calci piazzati, con i colpi di testa di Grosso prima e Fagnano poi che mancano il bersaglio. Nella ripresa, Miroglio modifica l’assetto offensivo dei suoi, che creano altri pericoli: l’incornata di Baroso al 5′ e la staffilata al volo di Costantin, però, terminano fuori. Nel miglior momento del Cumiana spunta Devis Martucci, che a 20′ dalla fine gira in mezza rovesciata il pallone del 2-0. A riaccendere la luce per i ragazzi di Miroglio ci pensa Baroso: il suo filtrante per Fagnano è geniale, mentre l’attaccante è glaciale nell’esecuzione di piatto. Resiste come può il Candiolo all’assalto finale avversario, fino all’ultimo dei sette di recupero concessi: Costantin raccoglie palla sulla sinistra, e si inventa il 2-2 facendo partire un bolide imprendibile. È delirio, in campo e fuori, per il Cumiana, pronto ad affrontare i supplementari forte del pari che lo porterebbe in Prima. Anche la mezz’ora finale è ricca di pathos: all’11’ del primo supplementare Tassone abbatte Devis Martucci lanciato a rete, e viene espulso, così come, in precedenza, Chiaramello per doppia ammonizione. Nell’ultimo quarto d’ora il Candiolo, bravo a non farsi annichilire dalla doccia fredda, pesca il jolly che vale il passaggio di categoria. Jolly che ha il nome di Jonathan Martucci, il cui colpo di testa su corner, dopo una deviazione, supera il neo-entrato Genovese, a 8′ dal termine dei supplementari.

Cumiana Real-Candiolo    2-3
RETI (0-2, 2-2, 2-3): 21′ Bresciani (Ca), 25′ st Martucci D. (Ca), 33′ st Fagnano A. (Cu), 53′ st Costantin (Cu), 7′ sts D. Martucci.
CUMIANA REAL (4-2-3-1): Tassone[95] 5.5, Lanzarotti 6 (1′ st Fossat 6.5), Morra 7 (47′ st Giordano 6.5, 13′ pts Genovese 6.5), Grosso 6.5 (1′ pts Antonioli 6), Calabrese 7.5, Baroso 7.5, Vivacqua M. 6.5, Toriello[98] 6, Fagnano A. 7.5, Valinotti 6.5 (9′ st Selemani 6.5), Costantin 8. A disp. Bertalmio, Del Piano, Nocera, Simondi. All. Miroglio 7.
CANDIOLO: Vannozzi 7, Martucci 7.5, Avattaneo 6.5, Oddenino A. 7 (29′ st Ligorio 6.5), Brucoli[97] 7, Bresciani 7.5 (4′ pts Santafata M. 7), Chiaramello 5.5, Rizzo 7 (4′ st Ruggia 6.5), Gianquinto[96] 7 (19′ st Fornabaio 7), La Morte 6.5, Martucci D. 8. A disp. Ruffino, Mariotti, Del Buono M..
ARBITRO: Panariti di Torino  7.
ESPULSI: 44′ st La Morte (Ca), 6′ pts Chiaramello (Ca), 11′ pts Tassone[95] (Cu).

Cumiana Real
Tassone 5.5 Rosso in un momento cruciale.
Lanzarotti 6 Corsa e attenzione per resistere. 1′ st Fossat 6.5 Ben calato nella sua parte.
Morra 7 Arduo da superare. 47′ st Giordano 6.5 Tiene a bada. 13′ pts Genovese 6.5 Nulla può.
Grosso 6.5 Prova difensiva di ferro. 1′ pts Antonioli 6 Buon impatto, interviene.
Calabrese 7.5 Non viene mai superato. Un mastino dietro , avvia anche gli attacchi.
Baroso 7.5 Assist d’oro, chances , e tantissimo lavoro in mezzo.
Vivacqua 6.5 Ha uno dei compiti più importanti della mediana.
Toriello 6 Partecipa alle azioni con i compagni, non aiuta ad incidere.
Fagnano 7.5 Spesso è pericoloso, poi gol di freddezza che dà speranze ai suoi.
Valinotti 6.5 Strappa in diverse occasioni. 9′ st Selemani 6.5 Molto lavoro e corsa.
Costantin 8 Inizio timido il suo, poi cresce molto e fa il gol bellissimo del pareggio.
All. Miroglio 7 Buona reazione per la rimonta, traguardo soltanto sfiorato.

Candiolo
Vannozzi 7 Con le sue parate aiuta i suoi.
Martucci J. 7.5 L’incornata che vale la Prima.
Avattaneo 6.5 Interventi sempre precisi e puliti.
Oddenino 7 Mette quel qualcosa in più. 29′ st Ligorio 6.5 Nei duri supplementari si fa valere.
Brucoli 7 Chi passa di lì deve pagare sempre lo scotto. Prova più che ottima.
Bresciani 7.5 Punizione capolavoro nel sette, e tanta partecipazione di qualità. 4′ pts Santafata 7 Una delle munizioni migliori per il Candiolo nel finale.
Chiaramello 5.5 È uno dei più diligenti, il doppio giallo gli abbassa il voto.
Rizzo 7 Uno dei fari del gioco. 4′ st Ruggia 6.5 Fa bene il lavoro di appoggio.
Gianquinto 7 Difficile da contenere. 19′ st Fornabaio 7 Si vede molto.
La Morte 6 Si sbatte, e rientra in molte azioni. Espulso per proteste dalla panchina.
Martucci D. 8 È il vero problema per la difesa del Cumiana. Rete spettacolare.
All. Grippo 7 C’è reazione alla rimonta. Ottima squadra, che si godrà la Prima.