La Vischese
La Vischese in Prima Categoria!

La Vischese vola in Prima Categoria travolgendo il Livorno Ferraris nell’ultima e decisiva e gara di un campionato esaltante. I padroni di casa si sono imposti al termine di una gara brillante contro un Livorno Ferraris che prova a reagire ma che, alla fine, deve soccombere alla moltitudine di reti messe a segno dai biancoblu. I primi dieci minuti di gioco sono tutti per la squadra di casa, che prova numerosi tiri verso la porta, come quello di Sardella al minuto 6, oppure la bella conclusione di Mendo al 10’, che viene parata da Crittino. Finalmente, al quarto d’ora di gioco, il Livorno Ferraris prova ad impensierire anch’esso il portiere avversario, grazie ad un potente tiro al volo di Traversini, che finisce di un soffio sopra la traversa. L’occasione più grande che viene sciupata è quella del minuto 21 tra le fila del Livorno: Razak, tutto solo dopo una buona progressione palla al piede, si fa ipnotizzare da Mellano, e spedisce la palla sul fondo. Al 26’ è la Vischese a divorarsi un gol facile, con il rigore in movimento inspiegabilmente sbagliato da Moretti. Il primo tempo si chiude con una gran punizione di Traversini, che per poco non rischia di portare in vantaggio gli ospiti. La seconda metà è piena di gol e decisamente emozionante, con ben 6 reti segnate in totale. Ad aprire le danze è la squadra di casa che, al 1’ di gioco, trova subito la rete grazie a Moretti. Al 17’ comincia l’egemonia realizzativa di Sardella, che trova il gol del 2 a 0. Al 20’ di gioco il portiere Mellano si fa espellere, dopo aver toccato il pallone con la mano parecchi metri oltre la sua area di competenza. Pochi minuti più tardi il Livorno Ferraris riapre la partita grazie alla stupenda sforbiciata di Traversini, che porta gli ospiti sul risultato di 1 a 2. Al 30’ l’ennesimo Sardella segna la rete del 3 a 1, che comincia a far sognare i ragazzi di Sasso. Un solo minuto più tardi vi è la rete del 4 a 1, siglata da Mendo. Sul finale della gara c’è ancora tempo per una rete: a segnarla è l’onnipresente Sardella, che corona con una tripletta una prestazione maestosa.

La Vischese-Livorno F. 5-1
RETI (2-0, 2-1, 5-1): 1′ st Moretti (La), 17′ st Sardella (La), 26′ st Traversini F. (Li), 30′ st Sardella (La), 31′ st Mendo (La), 40′ st Sardella (La).
ARBITRO: Visione Di Torino  7. Dirige bene una partita senza troppe insidie.
ESPULSO: 20′ st Mellano (La).

La Vischese (4-2-3-1)
All. Sasso 8 Dirige bene un match che poteva complicarsi.
Mellano 4.5 Rovina con l’espulsione una partita discreta.
Ponsetto 7 Grande corsa e grinta.
Mendo 7.5 Incita i suoi e si regala la gioia del gol. 39’ st Vassoney sv.
Moretti 7 Qualche errorino cancellato dalla rete segnata. 20’ st Mautino 6 Poco impegnato.
Santoliquido 7 Attento in difesa.
Borello 6.5 Copre la sua zona.
Sardella 9 Segna una tripletta da urlo: gara perfetta.
Scuto 6.5 Non è stata la sua miglior partita.
Ghiglione 7 Tanta voglia e sacrificio. 25’ st Tessari 6 All’altezza.
Enrico 7.5 Ottima gestione.
Giardino 6.5 Sbaglia poco ma non brilla. 6’ st Scognamillo 6.5 Si inserisce bene.
A disp. Anselmetti, Turano, Filipetto.
Dir: Mottola.

Livorno Ferraris (4-2-3-1)
All. Mascari 6.5 Fa giocare diversi giovani.
Crittino 5 Tanti gol subiti.
Tonello 6 Gara nella media.
Buffon 6.5 Una buona spinta sulla fascia.
Mancino 5.5 Non stupisce più di tanto. 42’ Audino 6 Entra bene.
Rigamonti 6.5 Buon fisico e buona determinazione.
Chiarenza 5 Distratto in fase difensiva.
Fabbian 7 Dimostra tanta grinta.
Piazzano 7 Gioca una grande partita nonostante la giovane età. 1’ st Fumiento 5.5 Non tiene il ritmo del compagno.
Razak 5 Sbaglia un gol troppo facile. 38’ st Trinchero sv.
Traversini 7.5 Fa un eurogol.
Regis 5.5 Poco presente. 16’ st Tedesco 6 Non delude.
A disp. Zucchelli, Ariagno, Audino, Frassa.
Dir: Gaglianese.