21 Aprile 2021

Secondo Zanzone con questo Ronaldo la Juve non può avere limiti

Le più lette

Lucento-Schiavo buona la terza, Vanchiglia esordio Massimo

Certe storie non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. Come quella di Enrico Massimo, che nato come...

Cinisellese Under 19, il pensiero di Corbetta: «Blocco delle categorie è necessario per preservare i ragazzi»

Il focus odierno, sulle realtà provinciali più interessanti del panorama milanese a livello giovanile, si sposta sulla Cinisellese Under19,...

Monza-Cagliari Under 17: un super Pulina e uno stratosferico Carboni mettono la firma sulla vittoria dei sardi

Ci sono voluti solo trenta secondi al Cagliari per indirizzare la partita a proprio favore. Il rigore nel primo...

Una vittoria da Juve, una vittoria ottenuta con maturità. Andrea Zanzone, tecnico del Brandizzo (Seconda Categoria C) ha analizzato per noi la sfida tra Juve e Roma da un punto di vista tecnico-tattico.

Devo dire che è stata una partita molto tattica, combattuta colpo su colpo da tutte e due le squadre. La Juventus si è presentata mantenendo una difesa molto bassa, linee strette e solo CR7 in avanscoperta. Gli spazi concessi agli avversari sono stati davvero pochi, quasi nessuno. La Roma si è adeguata ed ha tenuto la squadra molto alta, con la difesa quasi a centrocampo per dare sostegno nella fase offensiva. La Juventus difendeva bassa per poter trovare la Roma scoperta con delle ripartenze veloci, cosa che è successa nell’azione del primo gol, arrivato grazie alla giocata di un autentico fuoriclasse. La Juve secondo gioca meglio quando la difesa rimane un pelo più bassa. Per poterla alzare e impostare una pressione differente e più coraggiosa ci vorrebbe un altro tipo di centrocampo secondo me, più dinamico e aggressivo. Con il centrocampo attuale non si possono premettere di giocare troppo alti, dal momento che l’equilibrio ne potrebbe risentire. La difesa in generale è molto buona, Demiral, De Ligt, sono dei giovani che possono fare una carriera a livelli altissimi. Chiellini sicuramente è un totem, uno di quei difensori che hanno sempre dominato i campi di serie. Quando il fisico lo assiste fa sempre la sua ottima figura: superarlo è davvero un’impresa. Cristiano Ronaldo in queste gare così combattute fa sempre la differenza. Il suo è stato un colpo da biliardo, quasi da futsal. Cristiano Ronaldo secondo me se continua così può ancora fare 2 o 3 anni a livelli altissimi come già sta facendo, la differenza la fa ancora, soprattutto quando le partite sono importanti. Dopo il vantaggio ci sono state buone occasioni da entrambe le parti, ma è indubbio che la Juventus abbia comunque avuto le chances migliori. Oltretutto è sembrato che Pirlo abbia trovato il modo di gestire la partita e i cambi, cosa che tornerà sicuramente utile alla Juventus nel corso di questo mese così dispendioso. I giocatori fondamentali delle due squadre sono stati senza dubbio Dzeko per la Roma. Infatti si è visto che da quando il suo rendimento è calato la Roma è peggiorata nei risultati. Secondo me è un fuoriclasse assoluto, che con una squadra con giocatori migliori farebbe ancor meglio di quello che sta facendo. Lo considero un autentico campione, in grado di poter cambiare le partite da un momento all’altro: se sfruttato in maniera adeguata è ancora uno dei migliori attaccanti in circolazione. Non si possono avere dubbi a riguardo in nessun modo. Per la Juventus CR7 senza dubbio, che è fondamentale per sbloccare le partite e mantenere mentalità, personalità e carattere in campo.

Andrea Zanzone, tecnico del Brandizzo


Ci sono stati cambi decisivi?

Non c’è stato un cambio più azzeccato di altri, il fatto è che avendo delle “riserve” di livello, quando cambi i giocatori, chi entra mantiene il livello della squadra sempre alto.

Decisivo, manco a dirlo, Cristiano Ronaldo

Chi vince lo scudetto?
3 punti importanti e a parere mio meritati che tengono la Juventus in corsa per lo scudetto.
Sarà una corsa a 3, Inter, Milan e Juventus, probabilmente vincerà chi gestirà meglio gli impegni extra campionato


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0