10 Agosto 2020 - 21:57:03

Annonese – Europa B. Eleven, terza categoria Asti: Oukhssas espulso, partita sospesa

Le più lette

Telenovela Aloia, la spunta il Fossano

Come anticipato stamattina, il Fossano non ha mollato l'osso Aloia neanche dopo la notizia dell'allenamento tenuto in casa del...

Il format dei campionati c’è, le graduatorie di ripescaggio delle giovanili ancora no

Il Comitato Regionale ha deliberato il format dei campionati per la stagione 2019/20 non solo per le prime squadre...

Calcio femminile, un bagno di sangue: cadono Biellese, Femminile Juventus, Novese, Canelli, Sedriano e Luserna

Per fortuna che l'obiettivo dovrebbe essere il professionismo, ma senza una base, senza il calcio dilettantistico, può esserci il...

Partiamo direttamente dalla fine: siamo al quarto d’ora della ripresa, l’Annonese sta conducendo, meritatamente, per 2 a 0. L’arbitro Francia di Torino sta dirigendo la gara senza infamia e senza lode, certo qualche sbavatura c’è, ma nulla di particolarmente clamoroso. Non secondo alcuni giocatori dell’Europa Eleven che cominciano a contestare ogni fischio, il portiere Iarelli, che già nel primo tempo si era reso protagonista di un battibecco con una persona del pubblico, va oltre e l’arbitro estrae il rosso diretto! La decisione scatena gli animi in campo, con discussioni e litigi che coinvolgono anche i dirigenti in panchina. Mentre si cerca di perfezionare il cambio, facendo entrare il secondo portiere per Oukhssas, proprio quest’ultimo rifila un calcione all’arbitro. Partita inevitabilmente sospesa e squadre negli spogliatoi a sbollire la rabbia! 

Dal punto di vista tecnico, la partita è sospesa e si risolverà, quasi certamente, con un 3 a 0 a tavolino a favore dell’Annonese, anche se bisognerà attendere la decisione del Giudice Sportivo. Il che significa che la squadra astigiana che avrebbe voluto trovarsi al primo posto per Natale, raggiungerà il Mombercelli in testa al girone per Capodanno! Il presidente dell’Annonese Zaninoni a fine gara ha commentato amaramente: «Normale che una partita così fosse particolarmente sentita, ci giocavamo il primo posto, ma certo non ci aspettavamo che arrivasse a questo punto!»

I commenti della dirigenza dell’Europa non aiutano ad uscire da questo impasse: «Da quando abbiamo iniziato il campionato, abbiamo avuto vari problemi con gli arbitri – afferma il dirigente Alessandro Trisoglio – e questo indipendentemente dal fatto che abbiamo vinto o perso le partite».  Ad ogni modo i dirigenti alessandrini hanno condannato i gesti dei giocatori, confermando che al di là delle inevitabili squalifiche, non faranno più parte della rosa della squadra. 

Eppure la partita, seppur non spettacolare, aveva offerto interessanti spunti di calcio giocato. Un primo tempo equilibrato, spezzato dal rigore concesso al 26′ per atterramento di Idino. Viel aveva portato in vantaggio l’Annonese. Dieci minuti dopo, lo stesso Viel aveva raddoppiato con una deliziosa girata di destro, che aveva ingannato il portiere. A inizio ripresa, invece, proprio Oukhssas aveva avuto la palla buona per riaprire il match, ma a tu per tu con il portiere gli aveva tirato addosso. Poi il disastro… alla fine negli spogliatoi il più desolato era proprio Viel: con la partita decisa a tavolino, la sua bella doppietta non conterà nulla!

Tabellino di Annonese – Europa B. Eleven, terza categoria Asti

ANNONESE (4-4-2):  Baldin 6.5, Tanino 6, Sillano 6, Caso 6.5, Ielapi 5.5, Aikpitanyi 8, Viel 7.5, Montrucchio 6.5, Idino 6.5, Prevosto 6, Varbella 6. A disp. Poppa, Mercurio, Fassone, Ragazzone, Cotto, Lleshi, Ventrone, Bella. All. Zuin 6.5

EUROPA B. ELEVEN (4-3-3): Iarelli 4, Berberi 5.5, Sonko 6 (2’st Boschiero 5.5), Ouchab 6, Tine 6, Russo 5.5, Gordon 6, Bammou 5.5, Bencaga 5, Oukhssas 3, Trisoglio 6. A disp. Perulli, Pisani, Russo, Menshov, Ezenwa, Baldeh. All. Russo 5.5.

RETI: 26′ (rig.) e 38′ Viel

ARBITRO: Francia di Torino 6 Forse poco autorevole ma sbaglia poco, è saggia la decisione di sospendere tutto dopo l’aggressione subita.

AMMONITI: Berberi, Tine (EE).

ESPULSI: 15’st Iarelli (EE), 16’st Oukhssas (EE).

NOTE: gara  sospesa  sul 2-0 per l’Annonese al 18′ st

Le pagelle di Annonese – Europa B. Eleven, terza categoria Asti

ANNONESE (4-4-2):  

All. Zuin 6.5 Carica bene la squadra.

Baldin 6.5 Si supera in uscita su Oukhssas. 

Tanino 6 Bada a chiudere sull’evanescente Bencaga.

Sillano 6 Raramente supera metà campo, attento nelle chiusure. 

Caso 6.5 Centrale senza fronzoli, che bada soprattutto a spazzare. 

Ielapi 5.5 Un po’ lento nelle giocate e poco preciso. 

Aikpitanyi 8 Almeno di un paio di categorie superiori, spicca per tempismo e giocate. 

Viel 7.5 Bella doppietta, buoni i movimenti offensivi. 

Montrucchio 6.5 Lotta nel fango in mezzo al campo e sfiora il gol di testa. 

Idino 6.5 Poco appariscente, insidioso nelle sue incursioni a destra. 

Prevosto 6 Cerca sempre la giocata a effetto non sempre gli riesce. 

Varbella 6 In attacco bisogna essere più rapidi e incisivi. 

 

Annonese Europa B Eleven terza categoria Europa B. Eleven
L’Europa B. Eleven prima del calcio d’inizio

EUROPA B. ELEVEN (4-3-3)

All. Russo 5.5 Squadra troppo nervosa.

Iarelli 4 Litiga col pubblico, litiga con l’arbitro e si fa sorprendere dal tiro di Viel. 

Berberi 5.5 Qualche affanno sulle giocate di Prevosto. 

Sonko 6 Roccioso sulla corsia sinistra 2’st Boschiero 5.5 Primi due interventi, due falli. Ouchab 6 Ci mette corsa e grinta nel mezzo. 

Tine 6 Fisico impressionante, manca un po’ in mobilità. 

Russo 5.5 Qualche amnesia sulle giocate di Viel.

Gordon 6 Il più vivace in attacco. 

Bammou 5.5 Fatica a dare ritmo e continuità al gioco della squadra. 

Bencaga 5 Su entrambe le fasce senza combinare granché. 

Oukhssas 3 Pesa la sua espulsione.

Trisoglio 6 Salva un gol sulla linea di porta, tiene bene la posizione.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli