7 Agosto 2020 - 21:24:51

Sporting Vittoria – San Donato Terza categoria: l’orgoglio degli orange non basta, colpaccio Sporting

Le più lette

Seregno Serie D, primo rinforzo difensivo: ecco Riccardo Nava

Il Seregno si muove anche in difesa, dopo essersi concentrato sull'attacco con tre acquisti di assoluto valore. Sulla stessa...

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...

Legnano Serie D, ecco il botto finale e che botto: in lilla arriva Francesco Luoni

Che Edoardo Brusa potesse non essere l'ultimo acquisto del Legnano si poteva facilmente intuire, ma il colpo messo a...

Due squadre davvero molto agguerrite quelle protagoniste del match di oggi che vede la vittoria dello Sporting Vittoria sul San Donato. Gara che termina 3-2. Un primo tempo ricco di azioni che vede subito passare in vantaggio la squadra di casa. All’8′ l’arbitro concede un calcio di rigore, a segno è il capitano Simone Trivellato. Partita davvero molto sentita anche in tribuna, tifo che fa da sfondo per tutti i 90 minuti. Le casacche bianche dominano questo primo tempo in modo indiscutibile, netta sicurezza nelle azioni e nel crearsi spazio tra gli avversari. Pochi minuti dal primo gol e ci riprova la formazione casalinga con Provero. Il San Donato del tecnico Franco Pellicone risente la forza avversaria. Poche le occasioni nella metà campo avversaria. Al 19′ arriva il secondo gol per la squadra di casa, che viene firmato dal numero 9 Bozianu che attraversa tutta la metà campo mettendo a segno il gol del 2-0. Si continua ancora a lottare sul terreno di gioco. Al 28′ arriva il 2-1 da parte della formazione ospite. Va a segno con un colpo di testa il numero 9 Luca Baldi. Si riapre qualche spiraglio per le casacche arancio. Al 32′ ammonizione per  Molinaro e il San Donato guadagna una punizione che potrebbe trasformarsi in un’ottima occasione da poter sfruttare. Calcia Tornesello ma la palla termina in corner. Un’ottima uscita di Ceppa che senza troppa fatica fa suo il pallone. Al 39′ si mette nettamente in mostra la formazione di casa con una grande azione: Provero serve di tacco Molinaro ma la retroguardia avversaria non concede spazi. Al 43′ arriva il 2-2, un gol che riaccende nettamente le speranze della formazione ospite, bellissima azione di Di Viesto che serve Baldi, il numero 9 non sbaglia neanche questa volta. Nel secondo tempo la formazione biancoblù dimostra ancora una volta grandi qualità ricercando subito il gol. Al 11′ l’arbitro concede il secondo calcio di rigore per lo Sporting Vittoria che passa in vantaggio con Provero. Si accende qualche tensione in campo e l’arbitro è costretto a segnare qualche ammonizione. Poco dopo viene espulso il numero 7 Molinaro che è costretto ad abbandonare il terreno di gioco. Sembra essersi riaccesa la partita per il San Donato che vuole pareggiare. Diverse le occasioni, a pochi minuti dalla fine ci prova il 19 ma Ceppa è bravo a respingere con i pugni. Ceppa, molto impegnato in questi ultimi minuti mostra di dare molta sicurezza tra i pali, pedina importante per i granata. L’arbitro concede 4 minuti di recupero ma il risultato resta invariato, partita che termina 3-2 per lo Sporting Vittoria.

IL TABELLINO DI SPORTING VITTORIA-SAN DONATO

SPORTING VITTORIA – SAN DONATO 3-2
RETI: 8′ rig. Trivellato R (SV), 19′ Bozianu (SV), 28′ Baldi (SD), 43′ Baldi (SD), 11′ rig st Provero (SV)
SPORTING VITTORIA(4-2-3-1): Ceppa, Varamo, Cascato, Sorrenti, Volpe, Zonica, Molinaro, Trivellato, Bozianu (44′ st Guidotti sv), Provero, Caparco (40′ st Juliano sv). A disp:Giuffrida, Santimaria, Guidotti, Consalvo, Paraboschi, Ahmed, Borrelli, Juliano. All: Juliano Maurizio 6.5 Bravo nel guidare la squadra.
SAN DONATO: (4-3-3): Dessi, Lavagn, Baldi, Tornesello (26′ st Mazzoni), Rainero (15′ st Arduino), Griffa, Di Savino, Anastasia, Luca Baldi, Di Viesto, Di Rosa. A disp: Edera, Ferrero, Giuffrida, Maschi, Mirisola, Sesia, Stefenino. All: Pellicone Franco 6 Carica i suoi ma non basta.
AMMONITI: 8′ Tornesello (SD), 32′ Molinaro (SV), 43′ Ceppa (SV), 15′ st’ Anastasia (SD), 32′ st Rainero (SD)
ESPULSI: 26′ st Molinaro (SV)

LE PAGELLE DI SPORTING VITTORIA-SAN DONATO

SPORTING VITTORIA
Ceppa 6.5: Abile tra i pali, sicurezza per la squadra peccato per i gol.
Varamo 6.5: Difende con ordine.
Cescato 6: Si fa sentire e svolge bene il suo ruolo.
Sorrenti 6: Qualche buona palla che può sfruttare.
Volpe 6: Esperienza e buone capacità.
Zonca 6.5: Figura importante può creare qualcosa in più.
Molinaro 5.5: Peccato l’espulsione, gara sufficientemente buona.
Trivellato 7: Ottima pedina per la squadra.
Bozianu 7: Abile nel gestire il pallone e crearsi qualche buona occasione da sfruttare.
Provero 7: Oggi a segno e mostra grandi abilità in campo.
Caparco 6.5: Gara più che sufficiente per lui.

SAN DONATO 
Dessi 6: In parte responsabile delle reti subite.
Lavagno 6: In qualche occasione potrebbe mostrare più sicurezza.
Baldi 6: Gara sufficiente.
Tornesello 6.5: Abile nel suo ruolo con buone qualità.
35′ st Mazzoni 6 Qualche buona giocata.
Rainero 6: Può creare di più.
36′ st Arduino 6 subentra nel secondo tempo ma non si vede molto.
Griffa 6: Aiuta i compagni.
Di Savino 6: Ci prova ma non basta.
Anastasia 6: Fa valere la sua potenza.
Baldi 6.5: Doppietta che riaccende le speranze della sua squadra.
Di Viesto 6: Si fa spazio tra gli avversarsi ma oggi la retroguardia avversaria concede poco.
Di Rosa 6: Meglio nel secondo tempo a creare qualcosa in più.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli