martedì 2 Giugno 2020 - 10:15:52

Barcanova: nell’anno del Centenario il doloroso arrivederci per Pulcino, Rabitti e Racioppi

Le più lette

Seregno Under 16: alla scoperta di Igor Galimberti, tecnico dei little spartans

Sbarchiamo in casa Seregno Under 16 per conoscere meglio Igor Galimberti. Il tecnico dei little spartans si è raccontato...

Mercato allenatori: Guaraldo e la Gaviese si salutano, Ragazzoni in attesa nel torinese

Le sensazioni degli ultimi giorni sono state confermate: Mauro Guaraldo non sarà più l’allenatore della Gaviese nella prossima stagione....

Sovere, ufficiale la conferma di Fiorenzo Giorgi: guiderà la squadra anche in Prima categoria

Fiorenzo Giorgi sarà l'allenatore del Sovere anche nella stagione 2020-2021. Conferma praticamente scontata per il tecnico camuno, che prima...

Niente Pulcino di Pasqua, Memorial Rabitti e Memorial Racioppi, il Barcanova – che nell’anno del Centenario avrebbe voluto celebrare al meglio i loro tornei e fiori all’occhiello, testimonianza di storia, appartenenza e voglia di guardare sempre al futuro – ‘alza bandiera bianca’ a causa dell’emergenza sanitaria e, attraverso un comunicato ufficiale annuncia la dolorosa decisione non soltanto in merito alla storca manifestazione di Pasqua, quel ‘Pulcino’ giunto alla 38esima edizione ma anche agli storici appuntamenti con la storia, la memoria e il ricordo dei tornei seguenti come il Memorial Rabitti e il Memorial Racioppi.

Un durissimo colpo per la società e il movimento che attraverso eventi e appuntamenti come quelli targati Barcanova, vedeva momenti splendidi di crescita e confronto fuori e dentro il campo. Come si legge nel comunicato, l’appuntamento è rinnovato e rimandato a quando sarà ‘ancora più intenso il piacere di ritrovarsi con tutti voi per continuare a sfidarsi sul campo di gioco, accanto ai nostri ragazzi nella loro crescita tecnica e personale’.

Il Comunicato ufficiale della società:

38° Pulcino di Pasqua Anno 2020

Cari Presidenti,

avremmo voluto condividere con tutti voi, Dirigenti, Tecnici, Genitori ed ovviamente ragazzi, la manifestazione iniziata il 4 gennaio scorso con ben 198 adesioni in tutto il Piemonte, che avrebbe portato le vincitrici dei vari gironi a disputare le finali in una gran festa nei giorni di Pasqua, con a seguire l’oramai consueto “Memorial Rabitti”. Purtroppo la difficile situazione che noi tutti stiamo vivendo ci costringe, con grande amarezza, a considerare non più possibile la ripresa del Torneo e ritenerlo oramai concluso, annullando di conseguenza gli appuntamenti successivi del “Memorial Rabitti” e “Memorial Racioppi”.

Riteniamo che la cosa più importante in questo momento è di concentrarsi esclusivamente sull’emergenza sanitaria in corso relativa al Coronavirus Covid-19 e, per quanto riguarda il ritorno in campo, attenersi scrupolosamente ai Decreti Governativi e alle Direttive Ufficiali, sperando che il tutto si possa risolvere al più presto e ritornare alla normalità.

Siamo altresì convinti che ciò che stiamo attraversando passerà, e sarà ancora più intenso il piacere di ritrovarsi con tutti voi per continuare a sfidarsi sul campo di gioco, accanto ai nostri ragazzi nella loro crescita tecnica e personale.

Un grande ringraziamento a tutti voi per l’attenzione che rivolgete ogni anno alla manifestazione, certi di ritrovarci nella prossima edizione.

Un arrivederci a presto.

#IORESTOACASA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy