24 Novembre 2020 - 16:13:06

Il ricordo di Ottavio Porta, presidente e anima del Pozzomaina

Le più lette

Acc. Sandonatese Under 15: Massimo Alinti, gioco offensivo senza dimenticare i valori nobili del calcio

Il mestiere dell’allenatore a livello giovanile è spesso una vocazione all’insegnamento, un dedicare anima e corpo ai ragazzi per...

Juvenilia Prima Categoria, Cazzaniga come Ferguson: 40 anni dipinti di rossoblù

«Una vita per la Juvenilia» non è una affermazione esagerata per l'allenatore rossoblù Roberto Cazzaniga, che da circa 40...

Feralpisalò-Padova Serie C: D’Orazio entra e spacca il big match della giornata

Dopo un’ora soporifera, il big match della 12° giornata del girone B di Serie C regala emozioni. Il Padova...

Ottavio Porta e il Pozzomaina, un legame a filo doppio, che rimarrà indissolubile. Nel numero di Sprint e Sport, in edicola da lunedì 16 novembre, dedichiamo uno speciale di due pagine all’addio a un presidente che ha saputo entrare nel cuore di tutti. Ripercorriamo la storia di Ottavio, dalla prima volta che entrò al PozzoStrada da papà alla fusione che ha portato alla nascita del Pozzomaina. Lo ricordiamo attraverso le parole dei suoi affetti più cari, i figli Amalia e Francesco, i fratelli Fabio e Alessandro Nisticò. Tra le tante testimonianze in suo onore, raccogliamo inoltre quella della Prima squadra e del suo capitano Gabriele Sanna, la lettera scritta di pugno dall’allenatore dei 2006 Andrea Mirasola, e infine il cordoglio dell’LND Piemonte e dei Delegati Assembleari con i quali stava intraprendendo una nuova avventura.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli