Lutto nel mondo del calcio astigiano, è mancato Giovanni Cori

Ha accusato un malore dopo una partitella di calcio

892
Lutto nel mondo del calcio, è mancato Giovanni Cori

Il mondo del calcio dilettantistico è in lutto. È mancato ieri sera a seguito di un malore accusato dopo una partitella di calcio Giovanni Cori, calciatore del Canale 2000 che nella stagione appena passata ha militato nel campionato di Prima Categoria. Cori, classe 1988, lascia così ad appena 31 anni una figlia piccola e la compagna. Mentre il fratello Geatano, calciatore anche lui, è stato suo compagno di squadra a Canale. Insieme hanno formato la coppia d’attacco canalese di questa stagione.

Cori, che nell’ultima stagione aveva messo a segno anche tre reti, ha militato in alcune delle principali realtà calcistiche astigiane, come il Canelli (anche in Serie D), l’Asti, la Pro Villafranca, la Refrancorese e lo Spartak San Damiano.

Sui social fioccano messaggi di cordoglio e le società in cui Cori ha militato stanno facendo sentire la propria vicinanza alla famiglia. La redazione di Sprint e Sport si unisce al dolore della famiglia di Giovanni Cori e porge le più sentite condoglianze.