18 Giugno 2021

Moncalieri riaccende le luci: presentato il nuovo progetto sportivo tra il Moncalieri 1953 e il Moncalieri Academy

Le più lette

Caravaggio-Scanzorosciate Serie D: Bangal, Messaggi e Lamesta salvano la squadra, acuto di Stefanoni nella ripresa

Il Caravaggio può brindare. La vittoria per 3-1 sullo Scanzorosciate consente agli uomini di Terletti di festeggiare la salvezza,...

Oleggio-Pro Eureka Eccellenza: Costa e Galietta per l’hurrà settimese

Fine di un periodo avaro di soddisfazioni per la Pro Eureka, che con un paio di accelerate ha la...

Juventus-Cagliari Primavera 1: Soulé e Miretti consolidano il terzo posto bianconero

La Juventus vince contro il Cagliari con i gol di Soulé e Miretti confermando il terzo posto e  il...

Presentato, presso la sede del Moncalieri Calcio 1953 in via Confalonieri, il progetto che vede l’unione della società di Giorgio Chiappino con il Moncalieri Academy di Gabriele Oliva. Sono intervenuti, per il Comune di Moncalieri, l’assessore allo sport Giuseppe Messina e l’assessore all’istruzione Davide Guida, per la Lnd la consigliera Regionale Elisa Candido. Ha aperto la conferenza il discorso del presidente del Trofarello Gianni Manori, che ha sottolineato la valenza sociale oltre che sportiva che l’evento comporta per Moncalieri, quinta città del Piemonte per numero di abitanti.

Gabriele Oliva ha poi spiegato per grandi linee quelli che saranno gli obiettivi del club biancazzurro, mentre Giorgio Chiappino ha voluto soprattutto ringraziare chi con lui ha lavorato in questi anni, partendo dal CSI con il Santa Maria Testona, per realizzare questo progetto. Inoltre l’assessore Messina ha ricordato che presto inizieranno i lavori per due campi in sintetico presso l’impianto di via Confalonieri.

Ampio spazio all’argomento sul prossimo numero di Sprint e Sport in edicola, come ogni lunedì, il 7 giugno


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli