9 Agosto 2020 - 20:05:33

Pininfarina Winter Challenge: festa Mercadante, Chieri e Alpignano

Le più lette

Aldini Under 17: intervista doppia a Falcioni e Ricca, le due new entry nella rosa biancorossoblù

Tra le new entry per la prossima annata dell'Aldini Under 17 ci sono Mattia Falcioni e Francesco Ricca. Direttamente...

Ticinia Prima Categoria, tutto pronto per la nuova stagione: parla Rocchi

La Ticinia è ormai pronta a vivere una nuova stagione in Prima Categoria. Alla guida della prima squadra resterà Alessandro...

Benarzole, in attacco arriva Castagna

Il Benarzole trova il suo numero 9 e lo va a pescare con un curriculum di un certo livello....

Le challenge solitamente impazzano sui social, ma la vera challenge si è registrata al campo del Mercadante durante il Pininfarina Winter Challenge 2020, disputato domenica 12 gennaio in casa del Mercadante, che ha ospitato le altre squadre in gara, ovvero il Chieri, l’Alpignano, il Mirafiori, il Borgaro e il San Luigi Cambiano. La classifica vede il Mercadante e il Chieri a pari merito con 10 punti a testa, ma in virtù dello scontro diretto il Mercadante vince il torneo. Non facendo classifica il Mercadante, passano al turno del 6 e il 7 giugno il Chieri e l’Alpignano, terzo classificato con 9 punti. Dietro di lui il Mirafiori e il Borgaro a quota 7, ultimo posto invece per il San Luigi Cambiano. Una competizione che consente alle squadre partecipanti di confrontarsi con più avversari ogni 30 minuti di gara, un ottimo esercizio mentale oltre che fisico. I ragazzi hanno infatti dovuto mettere alla prova non solo la loro resistenza fisica in campo, affrontando il freddo e il ritmo incalzante, ma anche la loro concentrazione. Lo spirito con cui sono state affrontate le gare è risultato essere una componente fondamentale per non perdere l’estro della vittoria. Ne è dimostrazione la prestazione del Mercadante, la furia granata è riuscita a mantenere un livello di gioco elevato sino al fischio finale che ha spento i riflettori in campo.

Si chiude il sipario invernale Siamo stati supervisori della sfida invernale del torneo Pininfarina Winter Challenge 2020, in cui le squadre hanno avuto modo di affrontarsi e confrontarsi. MERCADANTE, una tenacia dal sapore costante e determinato, un gioco quasi sempre offensivo che si è dimostrato un’arma vincente. Leonard Muntean, piccolo talento granata, racconta la sua esperienza in campo, felice dei gol contro il Mirafiori: «Il torneo è stato difficile, ma abbiamo giocato bene. Bella competizione, più di tutto mi è piaciuto incontrare squadre forti». CHIERI, squadra compatta che riesce a raggiungere l’area con pochi passaggi strategici, sempre pericolosa nel palleggio. ALPIGNANO, capace di mantenere la concentrazione anche nei momenti più critici grazie alle azioni mirate. MIRAFIORI, squadra determinata, dal gioco secco e cinico; frenati dall’impeto del Chieri e dell’Alpignano, conducono un buon torneo. BORGARO, non si perde d’animo e affronta ogni partita con tenacia e fiato da vendere. SAN LUIGI CAMBIANO, le premesse c’erano, manca l’esperienza da maturare contro i big. Da ammirare la forza d’animo, nonostante l’evidente delusione, i ragazzi non hanno mollato.

Direzione Torneo Pininfarina Con le partite disputate il 12 gennaio, si chiude la Winter Challenge, preludio del Torneo Pininfarina 2020, che verrà giocato il 6 e il 7 giugno sempre tra gli spalti del Mercadante. Ci si avvicina alla fase finale della competizione del 2020 e a giugno il clima si farà più caldo non solo per le temperature, ma anche per gli scontri diretti che decreteranno il vincitore dell’anno. In quest’occasione, se da un lato il Mercadante e il Chieri hanno dimostrato di saper giocare ad armi pari, raggiungendo lo stesso punteggio, l’Alpignano ha avuto la possibilità e la gioia di passare il turno grazie all’abbandono delle due squadre lombarde, l’Accademia Inter e l’Alcione. Presenza propedeutica, nonostante il risultato finale, anche quella del San Luigi, che può comunque vantare il motto: «L’importante è partecipare», perché è effettivamente è importante partecipare quando si ricevono degli insegnamenti. Chiuso il sipario invernale, lo spettacolo continua per le squadre qualificate, Mercadante, Chieri e Alpignano che gareggeranno al Torneo Pininfarina insieme al Lascaris e al Pozzomaina, le due capoliste dei rispettivi gironi qualificate nella giornata di domenica 29 dicembre. Viste le premesse, gli scontri diretti di giugno ne promettono delle belle, le squadre in lizza infatti sono tutte determinate a vincere e non ci sarà spazio per gli indugi. Non resta che dare il via ai pronostici per giugno!

Su SprinteSport in edicola una pagina speciale dedicata alla manifestazione con ampi servizi e tutte le foto delle squadre partecipanti.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli