19 Gennaio 2021

Storia del Moncalieri: da Beppe Aghemo in C2 al nuovo corso di Giorgio Chiappino

Le più lette

E’ morto Mario Tunno, papà del calcio a 5 in Piemonte e pioniere dei campi in erba artificiale

E' morto nella notte, di infarto, aveva solo 65 anni. Mario Tunno era conosciuto da tutti perché era stato...

Mercadante Under 16, l’attacco atomico dei granata di Gigi Serra

Tre vittorie in tre partite fino al momento dello stop nel Girone B di Torino per il nuovo Mercadante...

DB Cesano Maderno, Under 15: Cimmino ricostruisce il gruppo dalle fondamenta, e mette al primo posto i ragazzi

Limbiate, Bovisio Masciago, poi Seregno, ancora Bovisio e ora Cesano Maderno: in quindici anni Antonio Cimmino, prima calciatore sia...

Un passato glorioso e un futuro tutto da scrivere. L’epopea del Moncalieri Calcio è frutto delle gesta del suo storico presidente Beppe Aghemo, capace di far entrare la società biancoblù nella leggenda portandola in C2. Nel numero di Sprint e Sport, in edicola da lunedì 23 novembre (e sullo store digitale), il Moncalieri ricorda i suoi anni più belli attraverso le parole del figlio Paolo Aghemo, che rivive i momenti salienti di quel magico triennio a cavallo degli anni 2000. Spazio anche al presente targato Giorgio Chiappino, attuale presidente, e ai suoi collaboratori, il Direttore sportivo Roberto Dovio, il Direttore tecnico Leonardo Carrozzo e il Responsabile della Scuola calcio Andrea Romagnoli, che testimoniano la rinascita del Moncalieri. Dalla Prima Squadra alla Scuola calcio, passando per il Femminile: ambizioni, progetti e sfide di un Moncalieri in ascesa.

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli