L'esultanza del gruppo 2005 di Andrea Todarello

Gloria ai vincitori, onore ai vinti. Bella partita arbitrata magistralmente da un diciassettenne: Bray di Alessandria. Due squadre forti, anche se su piani un po’ diversi, che hanno disputato una grande gara. E, purtroppo, per il Turricola ancora una sconfitta in tre gare di campionato giocate con la Pozzolese. Sicuramente il Turricola ha da recriminare su quanto i suoi attaccanti hanno sciupato nel primo tempo, dal 13′ al 35′ almeno quattro occasioni chiare da gol, concluse in bocca al portiere. Mancanza di freddezza o troppa emozione! Non ha importanza. Sta di fatto che i giallo blu di Nardiello subiscono nel secondo tempo il ritorno dei bianco azzurri di Todarello e con tre tiri da lontano vanno sotto di tre gol, Da sottolineare che, nel primo tempo il palo ferma i pozzolesi e nella ripresa la traversa si mette di mezzo per il Turricola che non riesce così ad accorciare e sperare. La gara si accende subito al 3′ col corner di Quartero che pesca Vallin in mezzo all’area: debole e centrale l’incornata per l’abbraccio di Tuda. Risponde al 12′ Valletta murato da Islami in uscita che non trasttiene, a rimorchio Moio colpisce il palo interno, ma la palla torna in campo. 13′ punizione dalla distanza Quartero tira, in due tempi neutralizza Tuda. Foddai, al 15′, impegna in volo ancora Tuda. Due minuti e Berrone sbilanciato in avanti davanti alla porta colpisce debole, il portiere c’è. Un minuto dopo arriva il gol: angolo da sinistra, batte Quartarone, Tuda intercetta ma non trattiene a terra, di esterno destro Drainekh insacca. Pozzolese in confusione e Turricola che attacca. Quartero ci prova alla mezz’ora ma il fendente di sinistro si perde a fil di palo. In chiusura ancora un’occasione ma a mancare il bersaglio è ancora Berrone che tra due avversari dal dischetto passa al portiere. E se il buongiorno si vede dal mattino, nella ripresa lo conferma Moio che al 2′ fa pari con un tiro strepitoso dall’apice destro dell’area, a incrociare il sette a sinistra. Mazzata mal digerita, sbanda il Turricola che al 10′ va sotto con un tracciante dalla distanza di De Paola che trova Islami impreparato a parare oltre la linea di porta. Difesa che si perde e al 18′ ancora una distrazione difensiva: Sandrone si lascia sfilare un pallone, su punizione di Carlone, che De Paola appostato sul secondo palo mette in rete. Il Turricola, comunque, guadagna i play off.

Turricola T. 1
Pozzolese 3
RETI: 18′ Drainekh (T), 2′ st Moio ( P ), 10′ st, 18’st De Paola (P).
TURRICOLA (3-5-2): Islami 6.5, Vallin 6.5 (25’st Patrucco 6), Braggio 6.5, Sandrone 6.5, Foddai 6.5 (17′ st Volpi 6), Scuvera Vigato 6.5, Berrone 6.5 (33’st Marchetto sv) Quartarone 6.5 (1’st Arionello 6), Drainekh 7.5, Quartero 7. A disp. Lupano, Piano, Pampuro, Mazzucco, Brovero. All. Nardiello 7. Dir. Bertelli.
POZZOLESE (4-3-3): Tuda 7, Conforto 6.5, Vizaru 6.5, Lucibello 6.5, Oddone 6.5, Bertoli 6.5, Moio 7.5 (25’st Denzi 6), Carlone 7, De Paola 8, Valletta 6.5(30’st Arapi sv), Argenti 6.5. A disp. Casacchia, Cogoni, Cavo, Leva, Calliku, Gorgeja, Spano. All. Todarello 7.5. Dir. De Michelis.
ARBITRO: Bray di Alessandria 8 Giovanissimo, sempre vicino all’azione preciso e deciso.
AMMONITI: 7′ st Drainekh (T), 9′ st Islami(T), 9’st Moio (P), 18′ st Oddone

TURRICOLA
Islami 6.5 Si districa bene tra i pali, a parte una distrazione.
Vallin 6.5 Prestazione sopra le righe argine difensivo a destra. 25’st Patrucco 6 Sulla falsa riga.
Braggio 6.5 Nella ripresa si fa sorprendere dalle sortite di De Paola.
Sandrone 6.5 Ottima prestazione tranne qualche incertezza.
Foddai 6.5 Marcatura centrale attenta sugli attaccanti di turno.17′ st Volpi 6 Niente sbavature.
Scuvera 6.5 Poco incisivo.
Vigato 6.5 Raccordo tra difesa e attacco, poche conclusioni.
Berrone 6.5 Manca una conclusione clamorosa, buone triangolazioni. 33’st Marchetto sv
Quartarone 6.5 Tanta generosità e corsa, manca dio freddezza. 1’st Arionello 6 Non cambia nulla.
Drainekh 7.5 Il migliore dei suoi per sacrificio e spunti interessanti.
Quartero 7 Un tiro che fa gridare al gol che poteva dare la sicurezza.
All. Nardiello 7 Palla a terra e buone giocate, squadra con buone potenzialità.

POZZOLESE
Tuda 7 Ferma tanti palloni con sicurezza e padronanza.
Conforto 6.5 Non sbaglia un colpo nella ripresa buona prestazione
Vizaru 6.5 Attento e deciso nei contrasti nella sua zona.
Lucibello 6.5 Il solito gigante in fase aerea, da migliorare nel controllo palla.
Oddone 6.5 Una bella coppia centrale con Lucibello si integrano bene.
Bertoli 6.5 davanti alla difesa chiusure e raddoppi risolutivi.
Moio 7.5 Il gol che apre le porte del paradiso, s’infortuna, peccato. 25’st Denzi 6 Copertura.
Carlone 7 Chirurgico nelle punizioni.
De Paola 8 Corre tanto vanti eindietro ma al momento opportuno cerca e trova due traiettorie maligne.
Valletta 6.5 A ridosso dell’attacco spinge e rifornisce 30’st Arapi sv
Argenti 6.5 Incursioni a sinistra.
All. Todarello 7.5 Nonostante la giovane età ha dimostrato buone qualità organizzative e personalità.