Under 17 Fulvius
La Fulvius di Mauro Rizzi

Si capisce subito che protagonista sarà la Fulvius. Dopo pochi minuti, infatti gli orafi, prendono in mano lo spartito della gara e la suonano a proprio piacimento. E’ una strana Fortitudo, quasi rassegnata, che reagisce ai fraseggi degli avversari con lanci lunghi per Zerbetto & Co. che non sembrano averne molto nel cuore e nel cervello. Nonostante ciò la partita non si sbloccherà se non nel secondo tempo. I padroni di casa si difendono con marcature asfissianti, raddoppiandole o addirittura triplicandole. Per almeno venticinque minuti le azioni ristagnano nella metà campo dell’Occimiano, i valenzani guadagnano almeno sei calci d’angolo senza impensierire però l’estremo difensore. Si deve arrivare al 26′ per vedere la prima parata di Berruti che blocca sicuro la staffilata di Bertolotti in diagonale da sinistra. Al 35′ su angolo da sinistra di Battistella, Ghirardo sfiora di testa il pallone. Da una mischia in area, al 44′, Ponticello si trova sul destro una palla che dal limite indirizza nell’angolino a destra, ma Berruti la vede in tempo e respinge. Ha speso tanto la Fulvius nel primo tempo, e nella ripresa si aspetta la reazione della Fortitudo che non arriva. Al 10′ intervento difensivo di Zannotti che mura al tempo giusto la bordata di Gallo, lanciato a rete, deviandola in angolo. Ghirardo, poco dopo, impegna Berruti in due tempi in presa aerea. Prova a mettere la testa fuori dalla propria metà campo la Fortitudo, ma senza risultati apprezzabili. Anzi al 26′ arriva il giusto vantaggio dei biancazzurri con una bella azione sulla sinistra di Palumbo: cross dalla parte opposta, dove Xhenje, sganciatosi dalle retrovie, arriva deciso e coordinato a battere forte e preciso imparabilmente per Berruti. Era nell’aria ed è arrivato! Con l’ingresso di Pupo il reparto avanzato locale si dà una mossa, ma ormai è troppo tardi la difesa orafa è insormontabile. Sorpasso compiuto, ma Rizzi si dice ancora amareggiato per il brutto pari e due punti persi in quel di Cabella ligure contro l’Arquatese.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE INTERVISTE A ALESSIO XHENJE E ALESSANDRO BORLINI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A MAURO RIZZI

FORTITUDO-FULVIUS 0-1
RETE: 26′ st Xhenje.
FORTITUDO (4-3-3): Berruti 6.5, Tartarini 6.5, Zavattaro 6.5, Rivalta 6, Zanotti 6.5, Starno 6.5, Marmonti 6, Cipriano 6 (27’st Calcinotto 6), Zerbetto 6 (9′ st Porcini 6), Grosso 6 (38′ st Mojallia sv), De Francesco 6 (31’st Pupo sv). A disp. Olivieri, Arrobbio, Ricca, Boja. All. Borlini 6. Dir. Toselli.
FULVIUS (4-3-3): Gadaleta 6, Xhenje 7.5, Suman 7, Misbah 8, Squarise 7, Ponticello 7, Furlan 6.5 (15′ st Palumbo 6.5), Ghirardo 6.5 (18′ st Bellacicco 6.5), Gallo 6.5 (25′ st Lippelli 6.5), Bertolotti 7 (38′ st Lenti sv), Battistella 7. A disp. Almellino, Dispenza, D’Aponte. All. Rizzi 7. Dir. Lenti.
ARBITRO: Marmo di Asti 7.5 Personalità, e decisioni inappuntabili.
AMMONITO: 41′ st Squarise.

FORTITUDO
All. Borlini 6 Fuori dal recinto di gara sembra spento.
Berruti 6.5 Limita i danni con due belle parate.
Tartarini 6.5 Sudore ed energie dietro Battistella,
Zavattaro 6.5 Furlan gli dà molto da fare.
Rivalta 6 Si limita a difendere, poca costruzione.
Zanotti 6.5 Molto amareggiato a fine gara,
Starno 6.5 Tanti interventi difensivi in fase aerea in area,
Marmonti 6 Riceve pochi palloni e, forse, leggermente infortunato,
Cipriano 6 A centro campo sulle barricate. 27’st Calcinotto 6.
Zerbetto 6 Fisicamente non in forma buona, sostituito. 9’st Porcini poco cambia.
Grosso 6 Poco propositivo, difende. 38’st Mojallia sv.
De Francesco 6 Più che proiettarsi, arretra. 31’st Pupo sv.
Dir. Toselli.

FULVIUS

Alessio Xhenje
Alessio Xhenje

All. Rizzi 7 Squadra che segue le sue direttive e vince.
Gadaleta 6 Prende la prima tintarella.
Xhenje 7.5 Gol strepitoso per tempismo ed esecuzione.
Suman 7 Partita superlativa difesa, ed utile in attacco.
Misbah 8 Conquista una camionata di palloni tutti ben finalizzati.
Squarise 7 Quando il gioco si fa duro i duri scendono in campo.
Ponticello 7 Sfortunato in due occasioni, meritava il gol.
Furlan 6.5 Lavoro utile in fascia destra. 15’st Palumbo 6.5 Cross vincente.
Ghirardo 6.5 Porta tanta acqua al mulino 18’st Bellacicco 6.5 Rapido.
Gallo 6.5 Sfiora il gol al 10’st. 25’st Lippelli 6.5 Venti minuti intensi.
Bertolotti 7 Motorino a sostegno dell’attacco. 38’st Lenti sv
Battistella 7 Entra in tutte le azioni importanti.