Riccardo Milazzo, Yahya Haouzy El Houssaine Benabid e Luca Tuoro del Castellazzo, grandi protagonisti dell'incontro

Il Castellazzo vendica la sconfitta subita una settimana fa con un perentorio tre a zero al Calcio Derthona, sebbene due gol siano stati messi a segno quando i leoncelli giocavano in dieci per l’espulsione di Concolino per doppio giallo. Sicuramente un arbitraggio non eccezionale, per usare un eufemismo, ma se in tutta la gara il tiro più pericoloso nella porta avversaria lo ha sferrato Gassani dai trenta metri al 16′ del secondo tempo, qualcosa non deve aver funzionato nella squadra ospite. Forse i pochi allenamenti, come ancora una volta ha sottolineato mister Lo Piccolo, o forse anche l’assenza di Echimov, autore di una doppietta nella scorsa gara, ma sicuramente il Calcio Derthona non ha giocato una bella gara. Nel primo tempo c’è un certo equilibrio in campo, ma a tirare in porta senza colpo ferire sono i padroni di casa, Col trascorrere del tempo i bianco verdi salgono in cattedra e al 33′ sfiorano il gol con Haouzy che Torre evita con una prodezza in volo. Sei minuti e il Castellazzo passa con una staffilata di Haouzy in diagonale sull’assist di Luca Tuoro, in gran vena. Niente da fare per il pur bravo Torre che, al 44′, salva la sua porta con un’altra paratona sulla sassata di Benabid. La ripresa vede sempre i castellazzesi in attacco, si dà una gran da fare Gugliada davanti alla difesa ma è troppo solo. Al 16′ Gassani, alla disperata, tenta il colpaccio. ma il pallone fa barba alla base del palo e se ne va sul fondo. Concolino al 15′ viene espulso e con un uomo in meno la situazione si fa ancora più disperata. Perché al 23′ arriva il raddoppio: Tuoro da destra crossa davanti alla porta sulla testa di Milazzo che non sbaglia l’incornata. Con l’uomo in meno Benabid dalla difesa si proietta in avanti con pericolosi affondi. Non approfitta del cross del compagno, al 33′, Mantelli che arriva con un attimo di ritardo e spara altissimo. Non sbaglia al 42′ Viscomi che con un gran tiro a giro fa tris nell’angolino. C’è ancora la gara di ritorno, non tutto è perduto. Nel calcio mai dire mai.

Castellazzo 3 Calcio Derthona 0
RETI: 39′ Haouzy (Cas), 23′ st Milazzo (Cas), 42′ st Viscomi (Cas).
CASTELLAZZO (4-4-2): Galardini 6, Puglisi 6.5, Schifino 6.5, Possenti 6.5 (38′ st Laiolo Mat. sv), Benabid 7, Pelizza 6.5, Tuoro 7.5, Viscomi 7, Haouzy 7 (8′ st Milazzo 7), El Berd 6.5, Romano 6.5 (24′ st Mantelli 6). A disp. Gardin, Abate[01], Ulderici. All. Nani 7.
CALCIO DERTHONA(4-1-3-2): Torre 7, Porreca 6.5, Rolandi 6 (34′ st Balestrero sv), Orsi 6, Santamaria 6, Gugliada 6, Rampoldi 6, Maftei 6.5 (18′ st Rava 6), Petek 6 (1′ st Gassani 6.5), Lugano 5.5, Concolino 5.5. A disp. Porrati, Famhy. All. Lo Piccolo 6.
ESPULSI: 15′ st Concolino (Cal).
AMMONITI: 13′ Viscomi (Cas), 34′ Concolino (Cal), 16′ st El Berd (Cas).
ARBITRO: Camarota 5.5. Indeciso in alcune occasioni importanti.

CASTELLAZZO 4-4-2
All. Nani 7 Gara preparata a puntino.
Galardini 6 Normale amministrazione, sempre concentrato quando chiamato in causa.
Puglisi 6.5 Attento e puntuale nei contrasti.
Schifino 6.5 Non tira mai indietro la gamba, è sempre deciso nelle chiusure.
Possenti 6.5 Ottime chiusure ma è anche propositivo in fase offensiva.
Benabid 7 Da attaccante a difensore centrale, prestazione egregia.
Pelizza 6.5 Prestazione di gran carattere: bene di testa e con i piedi.
Tuoro 7.5 In gran spolvero nell’uno contro uno, cross malefici.
Viscomi 7 Mette la ciliegina sulla torta nel finale di gara.
Haouzy 7 Due quasi gol e un gol certo. 8’st Milazzo 7 Incornata vincente.
El Berd 6.5 Vede il gioco e i compagni, aperture illuminanti.
Romano 6.5 Parte a diesel: è emozionato e contratto nei primi minuti, poi si scioglie.

Marco Torre e Tommaso Gugliada del Calcio Derthona
Marco Torre e Tommaso Gugliada del Calcio Derthona

CALCIO DERTHONA 4-1-3-2
All. Lo Piccolo 6 Poco reattivi i suoi ragazzi.
Torre 7 Parate straordinarie, limita i danni e regala una speranza alla squadra in vista del ritorno.
Porreca 6.5 Mette tutto quel che ha, grande devozione e impegno per la squadra.
Rolandi 6 Si disimpegna egregiamente anche se non è efficiente come al solito.
Orsi 6 Indeciso nelle letture delle situazioni tattiche difensive.
Santamaria 6 Poco concentrato nelle situazioni nel gioco offensivo.
Gugliada 6 Davanti alla difesa filtra e riparte, rimane spesso isolato dal gioco.
Rampoldi 6 Non incide come suo solito sulla fascia destra, poco ispirato.
Maftei 6.5 Dà il suo solito apporto. 18’st Rava 6 Diversi spunti in velocità.
Petek 6 Quasi invisibile nel primo tempo. 1’st Gassani 6.5 Crea l’unico tiro in porta.
Lugano 5.5 E’ l’ombra della scorsa settimana, non si rende pericoloso.
Concolino 5.5 Si fa espellere per un fallo inutile e ingenuo sul portiere.

Clicca qui per ascoltare le interviste a Maurizio Lo Piccolo (Allenatore del Calcio Derthona) e Maurizio Nani (Allenatore del Castellazzo)