14 Agosto 2020 - 16:00:46

Rivarolese – La Chivasso Under 14, Alupoaiei, Battaglia e Fiorenza, trionfo granata

Le più lette

Renate Under 15, confermato Silvio Tribuzio: sesta stagione consecutiva in nerazzurro

Dopo le ufficialità di Battilana alla Berretti, di De Monte all'Under 14, e di Robbiati all'Under 17, il Renate...

Comitato regionale Piemonte e quel sorteggio che puzza di spot elettorale

Quattro anni fa, quando Christian Mossino era stato eletto da pochi mesi alla guida del Comitato regionale Piemonte Valle...

Il format dei campionati c’è, le graduatorie di ripescaggio delle giovanili ancora no

Il Comitato Regionale ha deliberato il format dei campionati per la stagione 2019/20 non solo per le prime squadre...

Arriva sul finire del match la vincente rete di Fiorenza per una Rivarolese che sfoggia un gioco ispanico dalle tinte granata – azioni efficaci e divertenti di un tocco solo -, mettendo a freno un’indomabile quanto bella Chivasso. La Rivarolese non perde tempo a studiare gli avversari e si lancia subito all’attacco con un Tonino capace di agitare tutta la difesa del La Chivasso, ma trova un intrepido Soardo che non si tira mai indietro e pronto a duellare su ogni pallone; ma bastano pochi minuti ai granata di Camuso per portare il match a un’altra dimensione, più avvincente, più fisica: Battaglia su una fiammante ripartenza si infiltra nelle aperture lasciate libere, vince contrasti durissimi e scambia con Alupoaiei, che sicuro dei propri mezzi insacca una splendida rete. Il La Chivasso sembra aver accusato il colpo, tocca allora a Meta prendersi la responsablità di motivare tutta la squadra con potenti frasi che risvegliano le forze biancorosse in campo. Cinque giri dell’orologio, e ancora Alupoaiei è protagonista del gol del raddoppio dopo un irresistibile dribbling in area, su respinta della difesa Battaglia coglie l’occasione e sfodera dalla distanza uno straordinario destro che porta al raddoppio. Le emozioni continuano a fiorire nel campo del Rivarolo, il La Chivasso mette in mostra tutto il suo carattere, Vargas taglia tutta la difesa con un cross rasoterra mozzafiato, riceve Giardino che viene atterrato da Vallero: l’arbitro non ha dubbi, è rigore. Lo batte Soardo, che per ironia della sorte, si vede annullato quello che insacca nella rete – da regolamento l’arbitro non aveva fischiato -, mentre sbaglia il secondo tiro dal dischetto. A pochi minuti dalla ripresa tocca a Rindone infondere coraggio alla squadra e a riaccendere la gara con un incredibile tiro dalla lunga distanza a cui tutti i tifosi sugli spalti assistono rapiti. Da quel momento tutto è possibile, e il La Chivasso scatena tutte le sue forze per ribaltare il risultato, Vargas si apre uno spazio nella calca della difesa granata, ma la sua conclusione è sporcata da un ottimo intervento di Baudino. Sul finire della partita si mescolano sul campo coraggio, sudore e desiderio di conquista, e sarà il Rivarolo a radunare tutta l’adrenalina e a trovare, su un’elettrizzante cavalcata di Aloupaiei, il gol del definitivo 3-1 con il bel tiro di Fiorenza che insacca la rete e mette fine a un spettacolare match che ha piacevolmente tenuto tutti col fiato sospeso fino alla fine.

Kevin Manfrini di Chivasso

RIVAROLESE-LA CHIVASSO 3-1
RETI (2-0, 2-1, 3-1): 10′ Alupoaiei (R), 15′ Battaglia (R), 3′ st Rindone (L), 34′ st Fiorenza (R).
RIVAROLESE (4-3-3): Leone A. 6, Dago 6, Vallero 6, Ferraro 6.5, Ceresa 6, Baudino 7, Battaglia 7, Zucco 6 (30′ st D’Errico), Fiorenza 7, Tonino 6.5, Alupoaiei 7.5 (15′ st Alpaton 6). A disp. Garrone, Parla, Madaschi, De Palma, Baima, Tassone, Picchiottino. All. Camuso 6.5. Dir. Ceresa.
LA CHIVASSO (4-2-3-1): Codres 6.5, Pasqualetti 6, Meta 6.5 (32′ st Ioja), Amatuzzo 6 (29′ st Talarico 6), Giardino 6.5, Soardo 6 (13′ st Burba 6.5), Tafarella 6.5, Vallino 6 (31′ Notomista 6.5), Rindone 7 (27′ st Nobile 6), Vargas 7, Arrobbio 6.5. A disp. Conato, Hilmi, Fragale. All. Gastaldo 6.5. Dir. Meta.
ARBITRO: Kevin Manfrini di Chivasso 6.5: Arbitra bene una partita non difficile.
AMMONITI: 9′ Ceresa (R), 26′ Giardino (L).
ESPULSO: 29′ st Nobile (L).

PAGELLE RIVAROLESE

All. Camuso 6.5 Scelte ponderate, guida bene i ragazzi.
Leone 6 Poche colpe sul gol, è difficile fermare un incantesimo.
Dago 6.5 Dà il meglio di sé dall’inizio alla fine, ottima prova.
Vallero 6 Aveva un compito arduo, bene per l’esperienza.
Ferraro 6.5 Legge molto bene i vari momenti della gara.
Ceresa 6 Alcuni momenti sottotono, può osare molto di più.
Baudino 7 Dà man forte su ogni reparto, ottima prestazione.
Battaglia 7 In questo match dà l’impressione di un giocatore completo su tutti i punti di vista.
Zucco 6.5 Controlla bene la fascia destra, un valore aggiunto in fase offensiva. 30′ st D’Errico Sv.
Fiorenza 7 Una delle furie granate. Il gol corona un’ottima prestazione dall’inizio alla fine.
Tonino 6.5 Dà il via alle danze. Grinta e fiato da vendere.
Alupoaiei 7.5 Brillante e una delle punte di sfondamento. Match eccellente.18’ st Alpaton 6 Poco tempo per splendere.

PAGELLE LA CHIVASSO

All. Gastaldo 6.5 Indovina bene la gara, ma non basta.
Codres 6.5 Fa autentici miracoli in porta, molto bravo nei lanci.
Pasqualetti 7 Dà il massimo nel suo reparto, con decisi interventi.
Meta 6.5 Si trova alle prese con un match molto difficile, ma regge bene la difesa. 32′ st Ioja Sv.
Amatuzzo 6 Anche lui regge bene, ma nella mischia qualche pallone scappa.29′ st Talarico Sv.
Giardino 6.5 Analizza bene i movimenti di metacampo.
Soardo 6.5 Alcuni interventi potevano essere più decisi.13′ st Burba 6.5 Ottima prova.
Tafarella 6.5 Buone intuizioni, le suo sono giocate intelligenti.
Vallino 6 Per la squadra è capace di tutto. 31′ Notomista 6.5 Servono energie fresche.
Rindone 7 Gol magico, la sostituzione arriva perché ha dato tutto per la squadra. 27′ st Nobile 6 Prova gli ultimi assedi.
Vargas 7 Imprescindibile, una delle forze biancorosse.
Arrobbio 6.5 Pressing costante.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI ROBERTO CAMUSO

CLICCA QUI PER LE INTERVISTE A GABRIELE FIORENZA E FEDERICO BATTAGLIA

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli