10 Luglio 2020 - 18:20:11

Montatese – Castelnuovo U17: Vilhem riscossa con la doppietta

Le più lette

Castellanzese Serie D, altro rinnovo under: Andrea Marchio resta in neroverde

Arrivato a gennaio dal Savona, Andrea Marchio ha collezionato solamente 4 presenze con la Castellanzese, complice anche un lungo...

Pontogliese, Livio Sporchia confermato alla guida della prima squadra

Livio Sporchia guiderà la prima squadra della Pontogliese, in Seconda categoria, anche nella prossima stagione. La conferma del tecnico...

Sancolombano Eccellenza, Andrea Orlandini confermato e nominato nuovo capitano

Andrea Orlandini è il nuovo capitano del Sancolombano. Classe 1992, all'ex Rc Codogno, Sant'Angelo, Accademia Pavese, Sestri, Voghera e...

Partita sofferta quella della Montatese, squadra piena di grinta che non riesce a sfruttare appieno le sue occasioni, e il Castelnuovo, consapevole delle potenzialità degli avversari dopo lo scontro nel girone di andata, patendo un po’ di fatica a concretizzare: «E’ stato brutto non avere i cambi -commenta il tecnico del Castelnuovo Angelo Tosco– ci mancavano due giocatori abbastanza fondamentali. Il risultato, devo ammetterlo, è giusto. Abbiamo sbagliato non riuscendo a capitalizzare le azioni create. Non abbiamo grosse pretese sul campionato, ma questa partita ci è stata sicuramente di lezione per andare avanti».

Quando il fischio dell’arbitro annuncia l’inizio della partita, i gialloblù si trovano subito a dover fronteggiare gli attacchi di Cauda, seguito poi da Vilhem. Fioraso si fa trovare pronto in entrambe le occasioni ed esce senza timore dalla porta per anticipare i pericoli. Al 15’ punizione di Giglio, palla troppo alta per centrare la porta. Al 19’ altra punizione, quella di Kuci, Fioraso para al volo. Al 20’ la prima occasione per il Castelnuovo: calcio di punizione di Ciadamidaro che però non va a segno. La battaglia continua e bisogna aspettare il 28’ per vedere realizzare il primo gol a opera di Vilhem. Sardo non tarda a rispondere e al 33’ porta la sua squadra in pareggio. Allo scadere del primo tempo Quarta fa un altro tentativo ma Buffa riesce a intercettare il siluro. Il secondo tempo inizia con più consapevolezza sul campo. Solo al 5’ Vilhem si dirige verso la porta avversaria, si libera dalla difesa e con rapidità e abilità realizzando la doppietta personale. Il Castelnuovo reagisce di nuovo e all’8’ arriva il gol con un colpo di ginocchio di Persico. Si susseguono altre occasioni create da entrambe le squadre, che ora sembrano riuscire interpretare meglio la partita. È il 21’ quando la Montatese ottiene il calcio di rigore. Potrebbe essere il colpo che dà la svolta alla partita e infatti Borlengo sfrutta l’occasione al meglio: i gialli vanno in vantaggio e con il 3 a 2 si conclude il match.

«Abbiamo concesso molto ma penso che il risultato sia meritato. Probabilmente potevamo fare molto meglio. Complessivamente abbiamo giocato bene» commenta Vilhem a fine partita. Meno in accordo il suo allenatore, Giancarlo Schierano: «Non sono molto d’accordo sulla prestazione, non abbiamo giocato al solito livello. Sapevo che non sarebbe stata una partita facile, avevamo sofferto già molto all’andata. Il Castelnuovo è una squadra molto fisica, quindi la nostra è stata una vittoria sofferta; che poi, le vittorie sofferte sono anche le più belle. Nel secondo tempo abbiamo dato una prova di carattere. In conclusione, credo che il risultato sia giusto, ma dobbiamo fare un passo indietro sul piano del gioco, c’è sicuramente del lavoro da fare».

 

IL TABELLINO DI MONTATESE – CASTELNUOVO U17

MONTATESE – CASTELNUOVO 3-2
RETI (1-1, 2-1): 28’ e 5’ st Vilhem (M), 33’ Sardo (C), 8’ st Persico (C), 21’ st Borlengo (M).
MONTATESE (4-2-3-1): Boffa 7, Santoro 7, Borlengo 7, Kuci 7.5,
Carpegna 7, Casetta A. 7 (6’ st Capussotti 7.5) ,Giglio 7, Casetta I. 6.5 (40’ st Gattuso 7)
Cauda 7.5, Vilhem 8, Hallulli 7.5. All, Schierano 7.5. Dir. Gattuso.
CASTELNUOVO (4-4-2): Fioraso 7, Cialdella 6.5, Boccato 7.5, Cafasso 6.5, Persico 7, Malfetti 7, Aiassa 7, Sardo 7.5 (30’ st 15 Casalegno sv), Santamaria 7 (1’ st 14 Ruffinengo 6.5), Ciadamidaro 7, Quarta 7 All. Tosco 7. Dir. Persico
AMMONITI: 32’ Hallulli (M), 3’ st Persico (C), 19’ st Quarta (C), 41’ st Ciadella (C).
ARBITRO: Cristian Zanfino di Nichelino 7. Partita gestita con sicurezza.

LE PAGELLE DI MONTATESE – CASTELNUOVO U17

(4-2-3-1) Montatese 

Octavian Vilhem, numero 10 della Montatese.

All. Schierano 7.5 La squadra non dà il massimo, ma riesce a fronteggiare le difficoltà.
Boffa 7 Realizza alcune ottime parate.
Santoro 7 Ottima barriera sulla fascia destra.
Borlengo 7 Firma il gol del calcio di rigore.
Kuci 7.5 La stazza è dalla sua parte. Molto difficile fronteggiarlo.
Carpegna 7 Sa intervenire nei momenti giusti.
Casetta A. 7 Gioca di strategia. 6’ st Capussotti 7.5 Grinta e velocità, ci prova.
Giglio 7 Crea qualche buona occasione
Casetta I. 6.5 Fa il suo. 40’ st Gattuso 7 Molto attento e reattivo.
Cauda 7.5 Un pericolo temibile per gli avversari.
Vilhem 8 Porta a casa la doppietta. Sa svincolarsi dalla difesa avversaria con abilità.
Hallulli 7.5 Energia da vendere fino all’ultimo minuto. Bel dribbling al 10’.
DIR: Gattuso

(4-4-2) CASTELNUOVO DB

Castelnuovo DB (2003)

All. Tosco 7 I suoi faticano a concretizzare il gol.
Fioraso 7 Senza paura. Cerca di prevenire i pericoli.
Cialdella 6.5 Resta attento.
Boccato 7.5 Un mastino.
Cafasso 6.5 Interviene quando deve.
Persico 7 Crea un buon gioco con i compagni, rete di ginocchio all’8’ st.
Malfetti 7 Non lascia passare gli avversari, buona energia.
Aiassa 7 Sa cerare un gioco dinamico.
Sardo 7.5 Anticipa e gioca di strategia, molto presente. 30’ st Casalegno sv
Santamaria 7 Ci prova. 1’ st Ruffinengo 6.5 Buona presenza.
Ciadamidaro 7 Bel calcio di punizione ma non realizza il gol.
Quarta 7 Non sfrutta appieno alcune occasioni. 20’ st Piccirillo 6.5 Dà il via ad alcune belle azioni.
DIR:Persico

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli