Crescentinese 2003
Crescentinese

Crescentino (Vc) – L’esito del derby d’alta quota è lo stesso di un girone fa. La Crescentinese resta molto glaciale e, dopo il 2-1 dell’andata, batte anche a casa propria il LG Trino, che a questo punto ha i granata davvero come «Bestia Nera» certificata, pur restando a +2 in classifica. I punti in palio sono pesanti e l’avvio è tattico. Al 7′ tiro da fuori di Bianco con palla svirgolata che termina a lato. Biancoazzurri in area Crescentinese anche al 10′ con una punizione spadellata da sinistra da capitan Troplini, nessuno interviene davanti a Rametta . Poi al 19′ Norocea tenta il numero dai 30 metri provando a sorprendere Rametta e la palla sfila oltre la traversa. Il team di Roberto Cavalli sembra subire ma al primo tentativo offensivo è subito letale. Al 26′ Mahmood lavora bene una palla sulla destra e innesca Pagliano con un ottimo filtrante. Il numero 11 rientra da sinistra e mette di precisione alle spalle di Crittino. 1-0. Solo allo scadere reazione del LG Trino: punizione di Troplini e Rametta vola a togliere la palla da sotto la traversa. Nella ripresa gli ospiti sono pericolosi all’11’: Buzov sfonda da sinistra e cede all’accorrente Norocea che però calcia sul fondo. Pochi istanti dopo invece Rametta deve rilanciare in fretta per anticipare Bianco. Gli undici granata però non si tirano di certo indietro. Al 27′ palla in mezzo da sinistra, c’è confusione in area e sul secondo palo il tocco decisivo è di Botti. 2-0 con proteste trinesi per un fallo di mano non ravvisato dall’arbitro. La Crescentinese può così esultare, il LG Trino invece deve gestire il vantaggio in classifica.

CRESCENTINESE 2
LG TRINO 0
RETI: 26′ Pagliano, 27′ st Botti.
ARBITRO: Tulbure di Chivasso 7 Polso duro al momento giusto, sempre nel vivo dell’azione.
ESPULSO: 36′ st Bergamini (LT) per doppia ammonizione.

Crescentinese 4-4-2
All. Cavalli 7 Squadra compatta, questo il segreto.
Rametta 6.5 Molto attento sulle uscite.
Lorenzini 6.5 Bene su Buzov.
Carena 7 Baldanzoso a sinistra.
Falcone 7 Gran lavoro di testa.
Sirgiovanni L. 7 Ottimo baluardo difensivo su cui fare riferimento.
Lanfredini 6.5 A centrocampo arpiona diversi palloni.
Mahmood 7 Grande filtrante per l’1-0. Buona visione di gioco. 30′ st Vacchino sv
Bassi 6.5 Grande vigore nei contrasti.
Sirgiovanni S. 6.5 Non segna ma partecipa alla manovra offensiva.
Botti 7 Infila il gol della tranquillità. 33′ st Monaco sv
Pagliano 7.5 Gol di freddezza, pungolo continuo a sinistra. 29′ st Actis sv
DIR: Angiono, De Cristofaro.

LG Trino 4-4-2
All. Lasagna F. 5.5 Squadra irriconoscibile.
Crittino 6.5 Dà tranquillità al reparto, incolpevole sui gol.
Hoxhaj 5.5 Poca grinta in difesa. 5’ st Arionello 5.5 Non dà alcuna scossa.
Barone 5.5 Frenato al centro.
Di Luca 5.5 Piuttosto stanco e senza idee.
Bergamini 5.5 Già ammonito, sbaglia nel buttarsi nelle mischie finali.
Buscaglia 5.5 Senza nerbo.
Bianco 6 Qualche segnale con tiri da fuori.
Buzov 5.5 Giusto una progressione a sinistra. 32′ st Bellezza sv
Norocea 5.5 Non lascia tracce.
Troplini 5.5 Molto difettoso al tiro.
Lasagna R. 5.5 Gioca pochissimi palloni. 23′ st Daniciuc 5.5 Nessuna iniziativa.
DIR: Buscaglia, Cossa.

LG Trino