Under 15 Ciriè
Il Ciriè 2004 di Paolo Comità

41 punti in 15 giornate, 13 vittorie, 2 pareggi e zero sconfitte; 78 gol fatti e soltanto 8 subiti. Sono i numeri del Ciriè Under 15 di Paolo Comità, che si laureano campioni di Ivrea con tre giornate di anticipo, in virtù della vittoria ottenuta a Chivasso nel posticipo di lunedì sera. E’ il riscatto di un gruppo che nella scorsa stagione non era riuscito a evitare la retrocessione dai Regionali ai Provinciali e che alla prima occasione ha dimostrato il suo valore.

«E’ stata una partita bella – spiega il tecnico Paolo Comità, alla sua seconda stagione sulla panchina dei 2004 nerazzurri -, molto combattuta, un La Chivasso che ha fatto una grande prestazione. Siamo stati bravi a soffrire e a portare a casa tre punti che sigillano la vittoria del campionato. Stagione fantastica, siamo in testa dalla prima giornata, abbiamo vinto lo scontro diretto in casa con il Montanaro (2-1) e pareggiato da loro (1-1): se c’era una squadra che doveva vincere il campionato questa era il Ciriè. E’ il risultato di un lavoro che parte da lontano, ringrazio la squadra, i ragazzi, la società, il nostro Ds Claudio Rocchietti, tutti hanno contribuito a questo bellissimo traguardo».

Il Ciriè quindi parteciperà alla Coppa Piemonte come vincente di Ivrea, mentre l’anno prossimo, secondo regolamento, farà di nuovo i Provinciali. Saranno i 2005 nerazzurri a beneficiare di questa “promozione” ai Regionali.

La Chivasso-Ciriè       1-3
RETI (0-2, 1-2, 1-3): 20′ Giacometti (C), 13′ st Affinito (C), 18′ st Magnifico (L), 24′ st Affinito (C).
CIRIÈ (4-4-2): Cuzzi 10 (10′ st Canale 10), Marrocco 10, Infede Fabio 10 (10′ st Traina 10), Lorenzato 10, Infede Simone 10, Serrapica 10, Sanua 10 (20′ st Pallaria 10), Germanà 10 (15′ st Casale 10), Affinito 10, Giacometti 10 (29′ st Rocchietti 10), Migliorini 10. All. Comità 10. Dir. Traina 10 – Affinito 10.

Claudio Rocchietti, responsabile settore giovanile nerazzurro: «Bella soddisfazione, frutto di un lavoro iniziato lo scorso anno, peccato solo non essere riusciti a centrare la salvezza. Quest’anno poi, con l’inserimento di 4-5 ragazzi nuovi si è alzata la qualità e siamo riusciti a ottenere questo bellissimo risultato. Grande lavoro dei ragazzi e del mister Paolo Comità, che si è dimostrato un vincente: reduce da un Regionale difficile nella scorsa stagione, però con una seconda parte del campionato molto buona. Adesso vedremo se ci sarà la possibilità di un ripescaggio per cercare di “premiare” ulteriormente questo gruppo 2004, con questa nuova formula dispiace che chi vince il campionato non è sicuro che faccia i Regionali».


Under 15 Ivrea

Risultati 15ª giornata: Azeglio-Vallorco 0-2, Bollengo Albiano-J.Torrazza 5-2, La Chivasso-Ciriè 1-3, Montanaro-Pol.Valmalone 2-2, Pertusio-Agliè Valle Sacra 2-4.

Classifica: Ciriè 41, Montanaro 31, Bollengo Albiano 25, Vallorco 25, Agliè Valle Sacra 22, Azeglio 22, La Chivasso 21, Pol.Valmalone 17, Pertusio 6, J.Torrazza 1.

Prossimo turno: Agliè Valle Sacra-Bollengo Albiano (2-2), Ciriè-Pertusio (12-0), J.Torrazza-Montanaro (1-19), Pol.Valmalone-Azeglio (1-2), Vallorco-La Chivasso (1-4)


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.