15 Aprile 2021

Strambinese – Fenusma Under 15, tripletta Condello, Cantisani acciuffa i valdostani

Le più lette

Pistoiese-Renate Serie C: la Pantere sciupano l’impossibile e pagano dazio al “Melani” di Pistoia

Un suicidio sportivo, non ci sono altre parole per definirlo in modo migliore. Il Renate, spumeggiante ed arrembante, capace...

Breno-Caravaggio Serie D: Triglia show, tre punti d’oro in chiave salvezza, ormai a un passo

Nell'ottava giornata di ritorno, tutto, troppo facile per il Breno, che supera per 3-1 il fanalino di coda Caravaggio,...

Pergolettese-Padova Primavera 3: Sartori, Cabianca ed Ejesi regalano la vittoria ai veneti

Si preannunciava spettacolare la sfida fra Pergolettese e Padova, due squadre che segnano parecchio e incassano altrettanto. E spettacolo...

Finisce 3-3 il match dalle mille emozioni tra la Strambinese e il Fenusma al campo comunale “Giuseppe Bertotti” di Strambino. Una vera e propria impresa quella della formazione valdostana in divisa blu, considerate le pesanti assenze nella rosa. L’ arbitro è il Signor Tardito della sezione di Ivrea. La partita, come prevedibile, è fin dall’inizio in mano ai ragazzi di Mister Pianese che riescono a rendersi pericolosi nei primi minuti soprattutto da calcio d’angolo. Al 22’ ecco il goal del vantaggio della formazione di casa con il tap-in del numero 10 Durisotti, in seguito a una bellissima punizione del suo compagno Rossi,
finita dapprima contro il palo, con la palla che poi torna pericolosamente verso l’area piccola, dove lo stesso Durisotti insacca. La reazione del Fenusma non arriva ed è sempre l’attacco della Strambinese a rendersi pericoloso, anche se mai abbastanza cinico per estendere il vantaggio. Sono due le occasionissime nel primo tempo per la formazione in divisa gialla: nelle azioni protagonisti il numero 9 ed il numero 11, rispettivamente Ioja e Cobetto Rei, che falliscono l’appuntamento con il gol, nel caso di Ioja anche grazie a un ottimo intervento del portiere avversario. Il primo tempo finisce, quindi, sul risultato di 1-0. Nella ripresa parte ancora forte la formazione casalinga, la quale riesce finalmente a
trovare il raddoppio grazie alla seconda rete di Durisotti: uno splendido tocco sotto che beffa il portiere, su assist del capitano Gozzano. Il match sembra destinato a terminare con una facile vittoria della Strambinese, ma non è d’accordo il capitano della formazione ospite Condello, il quale già aveva provato a rendersi pericoloso nella prima frazione di gioco, ma la gioia del suo primo gol arriva solo al 7’ del secondo tempo quando insacca da due passi grazie alla complicità del portiere avversario. La partita ora si accende: la Strambinese ha subito il colpo e sembra non avere più le forze per difendere il vantaggio, mentre il Fenusma, trascinato dai colpi del suo numero 10, crede nella rimonta e anche in qualcosa di più. Condello è semplicemente immarcabile: galoppa sulla fascia senza che nessuno riesca a fermarlo, trova al 18’ la gioia del secondo goal personale con un bolide di destro dai 25 metri, è il primo ad aiutare i suoi compagni in difesa e al 30’ decide di portarsi a casa il pallone, realizzando il terzo gol su assist di Fusani. La tensione è palpabile, la partita sembra quasi giunta al termine quando, a pochi istanti dal triplice fischio, la Strambinese trova l’ormai insperato pareggio, grazie al subentrato Cantisani (classe 2007), ancora durante una mischia su calcio di punizione. Dopo 70 minuti Tardito mette la parola fine ad un appassionante incontro, che finisce giustamente in pareggio.

IL TABELLINO

STRAMBINESE – FENUSMA 3-3
Reti (2-0, 2-3, 3-3): 22’, 2’ st Durisotti (S), 7’ st, 18’ st, 30’ st Condello (F), 35’ st Cantisani (S).
STRAMBINESE (4-3-1-2): Tognozzi 5.5, Carreras 6, Rossi 6.5, Gozzano 7, Di Nuzzo 6, Morgano 6 (29’ Bortolato 6), Miot 6 (15’ st Cantisani 6.5), Nolfo 6.5, Ioja 6.5, Durisotti 8, Cobetto 6.5. A disposizione: Forte. All. Pianese 6. Dir. Di Nuzzo.
FENUSMA (4-4-2): Rollet 6.5, Mammoliti 6, Borettaz 6, Jordan 6.5, Seniga 6, Lumignon 6, Iervolino 6.5, Aguettaz 6.5, Menegazzi 6, Condello 9, Fusani 7. A disposizione: Nizelli, Martino. All. Chiumello 7. Dir. Fusani.
Arbitro: Tardito di Ivrea 6.5 Partita vivace, ma lui sempre attento.

LE PAGELLE

STRAMBINESE
All. Pianese 6 Bene il primo tempo, meno bene il secondo;
Tognozzi 5.5 Grave errore sul primo goal avversario;
Carreras 6 Sufficiente come tutto il reparto difensivo;
Rossi 6.5 Dalla sua punizione arriva il primo gol di Durisotti;
Gozzano 7 Leader a centrocampo e autore di due assist;
Di Nuzzo 6 Dà il suo contributo quando possibile;
Morgano 6 Esce prima che Condello si scateni. 29’ st Bortolato 6 Stesso discorso di Di Nuzzo);
Miot 6 Prestazione sufficiente. 15’ st Cantisani 6.5 Riscatta con un goal il brutto ingresso in campo);
Nolfo 6.5 Sempre concentrato;
Ioja 6.5 Cerca più volte il gol, ma invano;
Durisotti 8 Bella doppietta, peccato non basti;
Cobetto Rei 6.5 Un po’ sprecone, però molto dinamico in attacco;

FENUSMA
All. Chiumello 7 Nell’intervallo ha dato la giusta carica ai suoi ragazzi;
Rollet 6.5 Subisce tre goal, ma ne evita altrettanti;
Mammoliti 6 Difesa a tratti ballerina;
Borettaz 6 Grintoso;
Jordan 6.5 Fa il possibile a centrocampo con Aguettaz;
Seniga 6 Nelle mischie gli avversari arrivano prima di lui;
Lumignon 6 Anche lui nelle mischie non esente da colpe;
Iervolino 6.5 Crea diverse trame di gioco;
Aguettaz 6.5 Prestazione sopra la sufficienza in coppia con Jordan;
Menegazzi 6 Una sola occasione per lui;
Condello 9 Man of the Match, grande tripletta;
Fusani 7 Confeziona l’assist per il terzo gol di Condello.

 

Alessandro Calvetto – Strambino (To)


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

nativery.com, 601bdb002ee3c4075ca20115, DIRECT appnexus.com, 11707, RESELLER, f5ab79cb980f11d1 google.com, pub-4529259506427490, DIRECT, f08c47fec0942fa0