Quincitava Under 17 Campione
I ragazzi di Vallomy festeggiano la vittoria del campionato

Un’armata invincibile. Una cavalcata memorabile. Solo l’aritmetica ormai separava il Quincitava dal titolo di Campione d’Ivrea. Vincendo la sfida con La Pianese con tennistico 6-0, finalmente i ragazzi di Gianluca Vallomy possono festeggiare il tanto agognato titolo, con tre giornate di anticipo. Immacolato finora il cammino della capolista, capace di vincere ben 20 partite (8 consecutive oggi) e pareggiarne 3 (contro Bollengo Albiano, Fenusma e La Chivasso), senza subire alcuna sconfitta. Le ultime tre partite faranno quindi da passerella trionfale per il Quinci, che comunque sicuramente darà il tutto per tutto per mantenere l’imbattibilità fino a fine stagione. In mezzo a questo mare di soddisfazioni, anche la ciliegina sulla torta: con le sei marcature di oggi, il Quincitava supera quota 100 reti fatte, un’autentica macchina da gol. Poco poteva insomma un incerottato La Pianese, colpito da infortuni e squalifiche e mai realmente in partita. Paradossalmente però i padroni di casa un’occasione per passare in vantaggio ce l’hanno subito in avvio: al 2′ infatti Drago colpisce il palo con un bel destro a giro. Il brivido sulla schiena degli ospiti fa da sveglia, da lì in poi è un monologo Quincitava, che prende il controllo della partita senza più rischiare nulla. Apre le danze all’11’ Caprio, poi capitan Scaglia Rat sigla una doppietta nell’arco di 3 minuti. Al 23′ Giglio Tos firma il poker con un bel sinistro. La festa si chiude nella ripresa con i gol di Micheletto e Verteramo (su rigore). La partita termina quindi 6-0 per gli ospiti, che si fiondano meritatamente negli spogliatoi a festeggiare. Chapeau.

La Pianese 0 Quincitava 6

RETI: 11′ Caprio, 14′ e 17′ Scaglia Rat, 23′ Giglio Tos, 20′ st Micheletto, 33′ st rig. Verteramo.

AMMONITI: 16′ st Ughetti (Q), 18′ st Lago (Q).

ARBITRO: Nizzia di Chivasso 6.5 Partita tranquilla, gestita con il piglio giusto.

La Pianese Under 17
Il gruppo di Gabriele Assom

La Pianese 4-4-2
All. Assom 6 Squadra falcidiata. Non può fare di più.
Fei 6.5 Bella parata su Pantani, oggi in forma.
Parisi 6.5 Buone chiusure, non disdegna sortite offensive.
Vago 6 Ingenuo il fallo da rigore, per il resto non demerita.
Antonielli 6 Pensa a spazzare, pochi fronzoli.
Consoli 6.5 La difesa si regge sulle sue spalle.
Macaluso 6.5 Capitano mai arrendevole, tanto fiato.
Ferrero 6 Poco presente.2′ st Greco 6 Diligente.
Drago 7 Tanta qualità, prova a creare occasioni.
Zerbinati 6.5 Scaglia Rat gli nega un gol.10′ st Tubino 6 Entra a partita finita.
Rivoira 6.5 Bel tiro nel finale.
Rendinella 6 In ombra.
Dir: Antonielli.

Quincitava Under 17
I 2002 di Gianluca Vallomy

Quincitava 4-2-3-1
All. Vallomy 8 Partita perfetta. Campionato perfetto.
Borea 6.5 Bell’uscita nel finale.
Gangi 6 Preciso dietro. 11′ st Ughetti 6Non concentratissimo.
Ghina 6 Bada al sodo.
Conta 6 Sfortunato, esce infortunato.27′ Verteramo 7 Guizzante, si procura e segna il rigore.
Ferrari 6.5 Presidia bene l’area.
Bosonin 7 Muro invalicabile.
Pantani 7.5 Corre per tre e crea spazi, instancabile.
Scaglia Rat 8.5 Mvp, domina a centrocampo e sigla una doppietta.
Caprio 7 Ape le marcature con un bel destro.
Giglio Tos 8 Primo tempo show, poi esce.1′ st Lago 7 Bell’assist sul 4-0.
Micheletto 7.5 Gol e due assist, tanto lavoro sulla sinistra.
Dir: Pantani.

Clicca qui per le interviste post partita: qrfy.eu/57T