Il Quincitava 2002 di Gianluca Vallomy
Il Quincitava 2002 di Gianluca Vallomy

Il Quincitava esce alla distanza nel big match contro l’Agliè e sconfigge i cugini canavesani per 3-1, lanciando un messaggio definitivo sul destino del campionato. Eppure l’inizio di partita sembrava ben diverso, con i ragazzi di Abbata che partono a razzo e dopo una grande occasione capitata all’ex Triberti trovano il vantaggio al 2′ con il bel colpo di testa di Andrea Del Carretto. La capolista si riorganizza e inizia a proporre il proprio gioco, andando per tre volte vicina al pari tra il 14′ e il 26′, ma Castronuovo è bravissimo a neutralizzare i tentativi di Caprio, Giglio Tos e Lago. L’Agliè tenta di pungere in contropiede e al 33′ Borea è bravo a farsi trovar pronto sulla doppia chance creata da Basso, partito in posizione dubbia. Prima del termine ancora pericolosi i giallo-neri, ma Castronuovo mura ancora il tiro di Giglio Tos al 37′ e sul prosieguo dell’azione la difesa ospite contrasta Thiebat, che coglie il palo esterno. La pressione Quincitava dà finalmente i suoi frutti nella ripresa e dopo soli 60” Giglio Tos riesce a bucare Castronuovo con un diagonale mancino, che coglie il palo interno prima di infilarsi in rete. I ragazzi di Vallomy schiacciano fin dentro l’area di rigore i rivali e, dopo un altro intervento decisivo di Castronuovo ad anticipare Lago al 5′, trovano il vantaggio all’8′ grazie a un preciso tiro di Thiebat dal limite dell’area. L’Agliè non riesce più a pungere come all’inizio del match e il gioco viene dominato dal Quincitava, di nuovo vicino alla rete con il colpo di testa ad opera di Thiebat al 24′. La partita – così come probabilmente il campionato – si chiude definitivamente con il secondo gol di Giglio Tos al 30′, che dal limite fa partire un destro, deviato da Ferrara, imparabile per Castronuovo. L’occasione finale di Triberti al 32′ è sventata da Borea e al fischio finale i padroni di casa possono festeggiare il fondamentale successo, che li porta a +11 proprio sull’Agliè.

Quincitava 3
Agliè Valle Sacra 1
RETI (0-1, 3-1): 2′ Del Carretto Andrea, 1′ st Giglio Tos, 8′ st Thiebat, 30′ st Giglio Tos.
AMMONITI: Steffenino (A).
ARBITRO: Tapparo di Ivrea 6 Forse poteva estrarre qualche cartellino giallo in più, nel complesso gestisce piuttosto bene l’andamento del match.

L’Agliè Valle Sacra 2002 di Andrea Abbate

Quincitava 4-3-3
All. Vallomy 7.5 Ha tra le mani una grande squadra.
Borea 6.5 Attento per due volte su Triberti.
Gangi 6 Qualche difficoltà se puntato. 40′ st Rao sv
Balbiano 7 Ottima qualità, esce palla al piede. 23′ st Ferrari 6
Conta 6.5 Primo tempo difficile, cresce nella ripresa. Vanoglio 7 Non sbaglia un intervento.
Bosonin 6.5 Essenziale, spazza quando serve.
Caprio 6.5 Tenta più volte la rete.
Thiebat 7.5 Ripresa da leader, gol decisivo. 38′ st Ghina sv
Lago 6.5 Prezioso in fase di non possesso. 35′ st Vergano sv
Giglio Tos 8 Due reti e sempre tanta qualità. 31′ st Micheletto sv
Pantani 6.5 A servizio dei compagni. 17′ st Pitti 6 Recupera diversi palloni.
DIR: Pantani.

Agliè Valle Sacra 4-2-3-1
All. Abbate 6.5 Inizio super, se la gioca comunque bene.
Castronuovo 7 Tiene più volte a galla i compagni.
De Filippi 6.5 Le sue discese sono sempre pericolose.
Testa 6 Come i compagni, si spegne alla distanza.
Steffenino 5.5 Sovrastato in mediana. 25′ st El Atrache sv
Del Carretto P. 6 Inizia bene, va in difficoltà nella ripresa.
Del Carretto A. 7 Grande gol e sempre attento dietro.
Fadda 5.5 Poche occasioni.
Ferrara 6.5 Assist per il gol.
Triberti 6.5 Alla ricerca del gol dell’ex, che per poco non realizza. 34′ st Barbero sv
Gagliardi 5.5 Non riesce ad incidere. 4′ st Bertolino 5.5 Mancano i suoi spunti.
Basso 6.5 Buona protezione palla.
DIR: Triberti.