PancalieriCastagnole under 19
Il gruppo di Diego Melchionda

Tre punti che hanno il sapore di sentenza, un gancio destro da k.o. assestato al campionato. 90 minuti che hanno avuto il compito di esprimere un verdetto, facendo pendere l’ago della bilancia da una parte e non dall’altra, portando in paradiso il Pancalieri Castagnole e lasciando all’Hesperia l’amaro retrogusto del rimorso. Il big match di vertice tra le due contendenti il titolo se lo aggiudicano gli ospiti, giocando una partita intelligente, ordinata e badando al concreto, dando prova di grande maturità. Una partita con poche occasioni, combattuta e contraddistinta da un crescente nervosismo. Dopo 25’ di studio cambia il parziale. Tesio sguscia sull’out si sinistra e, dopo aver saltato il diretto avversario, crossa verso il centro dell’area di rigore dove Caruso non deve fare altro che deviare la sfera in rete. I padroni di casa reagiscono immediatamente e al 29’ troverebbero il gol del pareggio con un colpo di testa imperioso di Edoardo Colombino. Il direttore di gara vede un fuorigioco, molto dubbio, e annulla, scatenando le proteste dei ragazzi di Cattaneo. La ripresa è giocata sui nervi. L’Hesperia, che a fine partita chiuderà in 8 con tre espulsioni, si spinge in avanti alla ricerca del pareggio, senza impensierire particolarmente la difesa avversaria, perfetta dal primo all’ultimo minuto nel leggere e contenere l’offensiva biancorossa. Al 38’ il Pancalieri chiude virtualmente i conti con un destro potente e angolato di Tesio, ancora una volta fuggito sulla fascia. Nei 5’ di recupero assegnati accade di tutto. Turri, con un bolide imprendibile che si spegne sotto l’incrocio firma l’1-2 su punizione. Ormai sbilanciati alla ricerca di un disperato pareggio, l’Hesperia lascia scoperta la difesa e Rullo, in contropiede, è libero di segnare il definitivo 1-3, trascinando in campo tutta la panchina per celebrare. Finisce qui, con la festa scatenata del Pancalieri che proseguirà negli spogliatoi.

NICHELINO HESPERIA 1
PANCALIERICASTAGNOLE 3
Reti (0-2; 1-2; 1-3): 25’ Caruso (P), 38’ st Tesio (P), 49’ st Turri (H), 50’ st Rullo (P).
ESPULSI: 38’ st Onza (N), 50’ st Colombino e Giordano (N).
Arbitro: Sullo di Pinerolo 5.5 Prende delle decisioni dubbie che rendono nervosa la partita.

NICHELINO HESPERIA 4-4-2

Nichelino Hesperia under 19
Il gruppo di Luca Cattaneo

All. Cattaneo 6 I suoi ragazzi sono parsi scarichi.
Pellegrino 6 Incolpevole sui gol.
Caldarisi 6 Soffre la velocità degli avversari. 15’ st Zangari 6 Regge finché può.
Colombino 6.5 Vede annullarsi la rete dell’1-1. Espulso per proteste.
Ciro 6.5 Sorregge il centrocampo.
Onza 6 Buona prestazione macchiata dal rosso.
Colombino 7 Il migliore. In difesa è perfetto. 15’ st Turri 6.5 Segna su calcio piazzato.
Perra 6 Non spinge come al solito. 1’ st Emidi 6.5 Gamba e spinta.
Pannunzio 6 Buon primo tempo. 1’ st Galleano 6 Non incide.
Caroè 6 Corre e lotta.
Minenna 6 Impensierisce la difesa avversaria. Esce per infortunio. 20’ st Varga 6 Non entra in partita.
Giordano 6 Tenta la giocata.
DIR: Caldarisi.

PANCALIERICASTAGNOLE 4-4-2

Davide Bagnato
Davide Bagnato (2001)

All. Melchionda 7 La sua squadra è matura.
Cavallin 6 Mai chiamati in causa.
Nidola 6 Si muove bene.
Oderda 6.5 Gran prova in fascia.
Vigliotti 6.5 Non fa passare nessuno. Il capitano non delude.
Beltrando 6.5 Diligente, ordinato.
Baravalle 6.5 Corsa e quantità.
Tesio 7 Segna e fa segnare. Formidabile. 45’ st Fortini sv
Bagnato 7 Somma la tecnica al fisico. Dominante.
Scaccuto 6.5 Presenza costante in area di rigore. 40’ st Rullo 6.5 Chiude la partita con l’1-3.
Caruso 7 Porta in vantaggio il Pancalieri con un gol da attaccante puro. 29’ st Meneguzzo 6 Ha un buon impatto sulla gara.
Anastasia 6.5 Sempre pericoloso. Un problema insoluto per l’Hesperia. 35’ st Vaschetto 6 Entra bene.
DIR: Melchionda L.
CLICCA QUI per ascoltare l’intervista a fine gara di Diego Melchionda (tecnico Pancalieri)
CLICCA QUI per ascoltare l’intervista a fine gara di Luca Cattaneo (tecnico Nichelino Hesperia)