7 Agosto 2020 - 21:09:43

Dorina – KL Pertusa Under 14: Sorrentino-Gamboa, l’hat-trick show che domina il Pertusa

Le più lette

Un giornale dedicato ai nostri ragazzi, quelli che non mollano mai

Andiamo in vacanza per due settimane, torneremo in edicola il 24 agosto che, malgrado l’incapacità conclamata delle istituzioni calcistiche,...

Legnano Serie D, ecco il botto finale e che botto: in lilla arriva Francesco Luoni

Che Edoardo Brusa potesse non essere l'ultimo acquisto del Legnano si poteva facilmente intuire, ma il colpo messo a...

Zibido Under 14: Cioffi al timone di una squadra rinforzata, pronti a ripartire

«Da giugno abbiamo ripreso le attività e dal 23 agosto iniziamo la preparazione, guidata ancora una volta dal tecnico...

Il Dorina attende il KL Pertusa nel primo dei due scontri diretti d’alta classifica: il secondo sarà contro il San Luigi Cambiano di Ivan Veronesi al prossimo turno. Un tour de force che scriverà il destino del Girone C Under 14 di Torino e che la formazione di Enrico Fuggetta inizia nel migliore dei modi: un 8-2 sul KL Pertusa che non lascia spazio ad alibi.

Dorina KL Pertusa Under 14
Un’esultanza del Dorina 2006

La squadra di Alessandro Stella parte forte e si rende subito pericolosa al 7′ con una manovra di sfondamento centrale di Mazzetta, ma il destro del numero 9 è facile preda di Giglio. Il Dorina prova a mettere subito la freccia e al 9′ passa in vantaggio con l’incornata di Gamboa. Bravo il numero 5 che salta più in alto di tutti e appoggia in rete il cross arrivato dalla fascia destra. La reazione del Pertusa è immediata: un minuto più tardi Buda confeziona un gol da cineteca: un destro da fuori area tanto preciso quanto potente che non lascia scampo ad un incolpevole Giglio. Il Dorina risponde subito e al 12′ passa di nuovo avanti: dialogo vincente nella metà campo avversaria, segue passaggio filtrante preciso nei piedi di bomber Sorrentino. Il numero 16 non sbaglia nemmeno questa volta ed ipnotizza Cristina. 2-1. La prima parte di gara è una lotta senza esclusione di colpi con capovolgimenti di fronte repentini e spettacolari per la gioia del pubblico presente. Al 15′, Pinto serve Sorrentino in velocità, il bomber del Varano rimanda l’appuntamento con la doppietta: il pallonetto finisce di poco a lato. Il Pertusa agguanta di nuovo il pareggio al 19′. Uno Staicu particolarmente ispirato serve Mazzetta al centro dell’area, il numero nove colpisce di testa in tuffo e buca Giglio. 2-2. Gamboa si dimostra ancora fenomeno e inventa in solitaria il gol del 3-2: un incursione centrale che ubriaca gli avversari e si conclude con la palla alle spalle di Cristina. L’esterno del Dorina è la freccia letale nella faretra di Enrico Fuggetta e lo dimostra ancora al 27′. Un’altra offensiva del Varano nasce dalla sua qualità e fisicità, bravo Cristina ad uscire con i piedi. Il Dorina viene fuori grazie all’espolosività di Sorrentino e la qualità di Gamboa: il Pertusa cala d’intensità e subisce il colpo. Al 34′ è ancora il bomber del campionato ad essere sentenza. Sorrentino bacia il palo con il suo destro e realizza il gol del 4-2.

Dorina KL Pertusa Under 14
Un azione di gioco

Il Pertusa non perviene in campo nella ripresa, dopo una prima parte di gara di buona fattura. Il Dorina ne approfitta per dilagare. Al 9′ Sorrentino cerca la tripletta con una girata da attaccante vero ma viene fermato dal palo. All’11’ si mette in mostra Capitan La Piana da punizione: il suo tiro parte da lontanissimo e la palla si deposita in rete con la complicità di Cristina. Al 19′ è il turno di Milone di salire sul palcoscenico con un gol spettacolare: una semirovesciata da fuori area che raccoglie gli applausi dei tifosi. Gamboa realizza il gol della tripletta al 25′ realizzando uno dei suoi soliti gol: partenza solitaria, incursione dal lato destro e tiro imprendibile per il portiere. 7-2. Sorrentino scrive il risultato finale al 34′ e regala il secondo hat-trick della giornata: Gallè combatte e tiene la palla viva, Sorrentino la raccoglie con un tiro potente e preciso. 8-2. Il Dorina allunga sul terzo posta, ora a +9 ed attende il San Luigi Cambiano al prossimo turno in uno scontro diretto che potrebbe già decidere l’esito del campionato.

IL TABELLINO DI DORINA – KL PERTUSA UNDER 14

Dorina KL Pertusa Under 14
Dorina KL Pertusa Under 14

DORINA-KL PERTUSA 8-2
RETI (2-0, 2-2, 8-2): 9′ Gamboa (D), 12′ Sorrentino (D), 19′ Mazzetta (K), 19′ Buda (K), 24′ Gamboa (D), 34′ Sorrentino (D), 11′ st La Piana (D), 19′ st Milone (D), 25′ st Gamboa (D), 34′ st Sorrentino (D).
DORINA (4-4-2): Giglio 6, Poggi 6.5, Sanchez 6.5, La Piana 7, Bic 7, Gamboa 9 (28′ st Tangi), Milone 7, Valezano 7 (23′ st Cocilovo 6.5), Rinaldi 7 (10′ st Piotto 6.5), Pinto 7 (28′ Gallè), Sorrentino 9. All. Fuggetta. Dir. Poggi – Giglio.
KL PERTUSA (4-4-2): Cristina 6, Doria Andrea 6, Titolo 6, Cassina 6, Afrani 6.5, Staicu 7 (30′ st Del Peschio ), Scorzoni 6 (17′ st Vetri 6), Dedaj 6, Giannini 6 (4′ st Gusella 6), Mazzetta 7 (23′ st Ferrari 6), Buda 7 (30′ st Incardona). A disp. Ribero, Placidi. All. Stella – Placidi. Dir. Doria – Alfio.

LE PAGELLE DEL DORINA UNDER 14

Dorina KL Pertusa Under 14
Il Dorina 2006 di Enrico Fuggetta

DORINA (4-4-2)
All. Fuggetta 8 Infonde tranquillità ai ragazzi e la giusta concentrazione ad ogni match. Battere questo Dorina è un’impresa impossibile.
Giglio 6 Non è la partita giusta per mettersi in mostra. Arriva poco dalle sue parti. Incolpevole sui gol.
Poggi 6.5 Tiene il passo di Giannini e argina le manovre del Pertusa con ottime letture. Si propone anche in fase offensiva con puntualità.
Sanchez 7 Semplicemente uno dei centrali più forti del girone, insieme al compagno di reparto ovviamente. Una partita attenta e con poche sbavature.
La Piana 7.5 Si toglie la soddisfazione di un gol incredibile da punizione. Leader e condottiero di questo Dorina. Semplicemente irresistibile.
Bic 7 Grinta, tenacia e corsa. Un terzino che sarebbe da clonare. Il duello con Staicu lascia qualche cerotto, ma contro uno come lui ci può stare.
Gamboa 9 Fenomeno assoluto. S’inventa lui due gol e sfodera anche il colpo di testa dal suo repertorio: valore aggiunto. 28′ st Tangi sv
Milone 7 Intelligenza e puntualità a centrocampo. Segna un gol da cineteca nel secondo tempo. Indispensabile.
Valezano 7 Inserimenti e contrasti quando servono. Con un centrocampo così Fuggetta può dormire sogni tranquilli.
23′ st Cocilovo 6.5 Entra e completa l’ottimo lavoro di Valezano.
Rinaldi 7 Oggi meno ispirato del solito, ma comunque una spina nel fianco per la retroguardia di Stella.
10′ st Piotto 6.5 Chiude bene gara.
Pinto 7 Lavoro sporco al servizio della squadra, come sempre. Ci prova con qualche punizione, ma oggi è impreciso. 28′ Gallè sv
Sorrentino 9 Devastante. Impossibile da contenere dagli avversari grazie alla sua fisicità. E che tripletta! Non sorprende che il suo idolo sia Ibrahimovic.
Dir: Poggi – Giglio.

LE PAGELLE DEL KL PERTUSA UNDER 14

Dorina KL Pertusa Under 14
Il KL Pertusa Under 14 di Alessandro Stella

KL PERTUSA (4-4-2)
All. Stella 6 Il suo Pertusa tiene per venticinque minuti. Poi gli avversari dilagano.
Cristina 6 Si mette in mostra con qualche uscita e intervento. Purtroppo il Dorina arriva da tutte le parti.
Doria A 6 Contenere Gamboa è un’impresa impossibile. Merito di averci provato con tenacia.
Titolo 6 Tiene bene la posizione e dimostra capacità di lettura in fase difensiva.
Cassina 6 Come Titolo. Sorrentino imprendibile, fisicità disarmante.
Afrani 6.5 Ottima gara sull’esterno. Contiene Rinaldi ed è sempre bravo a chiudere.
Staicu 7 Il numero 10 è l’MVP del Pertusa, purtroppo le sue giocate non illuminano come meritano una partita complicata. Ma che giocatore…
30′ st Del Peschio sv
Scorzoni 6 Non vince i contrasti giusti. Oggi a centrocampo è stata una battaglia complessa.
17′ st Vetri 6 Stella prova ad aumentare la trazione offensiva. Non basta.
Dedaj 6 Non riesce a fare la differenza come fa spesso. Una prova da capitano: non molla mai.
Giannini 6 Reso inefficace dall’ottimo lavoro di Poggi (coadiuvato da Rinaldi).
4′ st Gusella 6 Assiste impotente al festival del gol.
Mazzetta 7 Quando chiamato in causa fa notare di cosa è capace. Il suo colpo di testa è tanta roba.
23′ st Ferrari 6 Chiude la gara.
Buda 7 Come il collega di reparto, alza il livello quando ha la palla tra i piedi. Un gran gol da fuori area nel primo tempo.
30′ st Incardona sv
Dir: Doria – Alfio.

 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A ENRICO FUGGETTA

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A LUIGI DORIA 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A SIMONE SORRENTINO


Sulla nostra App tutti i risultati delle giovanili, dei dilettanti e della Scuola Calcio

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli