28 Settembre 2020 - 18:22:28
sprint-logo

Giovanissimi Torino, Gara due: Rosta, tre gol per sperare nel Titolo

Le più lette

Schiaffino – Villa Under 15 Regionali: Un pareggio di emozioni, Marzo in cima alla lista

Finisce senza reti la partita tra Schiaffino e Villa, nonostante le numerose occasioni avute durante i minuti di gioco,...

Argentia-Melzo Under 19: Bombini scatenato, la decide Ben Khaled

Pioggia di gol tra Argentia e Melzo, otto totali in una partita divertente, combattuta anche se non eccelsa dal...

Concorezzese-Olimpiagrenta Promozione: Tutti pazzi per Pozzi

Primi tre punti della sua storia in Promozione per la neo promossa terribile Olimpiagrenta, che li ottiene, meritatamente ma...

Una partita a senso unico quella andata in scena in Gara due del triangolare per assegnare la Coppa Torino. Il Rosta dopo il pareggio a reti bianche in Gara uno contro il Barcanova tra le mura amiche cerca il riscatto a Pino, riscatto che avviene in toto. I ragazzi di Giuseppe Pedone scendono in campo con un unico obiettivo in testa, la vittoria. Il Pino dal canto suo deve cercare di fare punti per staccare le dirette concorrenti e giocarsi il tutto per tutto nell’ultima gara in casa del Barcanova.

La partita inizia subito con ritmi elevati e a fare il gioco è il Rosta. I biancorossi mettono subito in chiaro le cose, giocando a viso aperto e cercando di segnare il più possibile per avere poi una migliore differenza reti in caso di pari merito con i rossoblù di Raffaele Curcio. Dopo diversi tentativi da parte degli ospiti arriva il tanto atteso gol allo scadere della prima frazione con Pavanello, che servito bene da Folco, non sbaglia calciando di prima e trafiggendo così Bevacqua. Primo tempo a tinte biancorosse, con qualche azione, poco pericolosa, da parte del Pino.

Nella ripresa la storia non cambia, sono sempre i ragazzi di Pedone a tenere per mano il gioco e dopo soli 4 minuti arriva il raddoppio grazie ad un tiro-cross dalla sinistra di De Angelis che beffa l’estremo difensore verde-blu. I padroni di casa non riescono a creare grossi pericoli dalle parti di Copino e il Rosta ne approfitta centrando la terza rete al 18′ con Tammaro che stoppa bene un pallone da fuori area e calcia potente infilando l’ennesimo gol a Bevacqua.

Tutto ancora aperto per aggiudicarsi il Titolo tra Rosta e Barcanova, il Pino è tagliato fuori in quanto, in caso di vittoria Domenica contro i rossoblu, può arrivare ad un massimo di 3 punti e classificarsi quindi seconda dietro al Rosta, dunque in caso di vittoria del Barcanova sarà fondamentale la differenza reti per aggiudicarsi il Titolo, una battaglia che si giocherà a suon di gol.

Pino-Rosta Calcio 0-3
RETI: 34′ Pavanello, 4′ st De Angelis, 18′ st Tammaro.
Pino (4-4-1-1): Bevacqua 6, Buttafarro 6 (15′ st Giraldi 6), Lahutte 6, Lettieri 5.5 (15′ st Lisa F. 6), Giraudo 6, Sacino 6.5, Nordahl 6 (18′ st Modenese 6), Galletti 6.5, Battista 5.5 (23′ st Sferlinga 6), Reggiani 5.5 (29′ st Failoni sv), Arduini 5.5 (1′ st Aiassa 6). A disp. Fiorin. All. Vittoni 6.
Rosta Calcio (4-1-3-2): Copino 6 (23′ st Meotto 6), Iori 6.5, Benedetto 6.5 (22′ st Nonelli 6), Fazari 6.5, Goffo 6.5 (17′ st Perotto 6), Balestra 6.5 (7′ st Curti 6.5), Folco 7 (18′ st Perrone 6), Cannavina 7, Bardelle 7, Pavanello 8, De Angelis 7 (11′ st Tammaro 7). All. Pedone 7.
Arbitro: Cianchetti di Torino 7.

SCOPRI TUTTI GLI ABBONAMENTI PER LEGGERE l’EDIZIONE DIGITALE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli