Lorenzo Benestante-Alessio Leva, semifinali di ritorno titolo di Torino
Lorenzo Benestante (Atletico) e Alessio Leva (Nichelino)

Con coraggio e senza paura, così scende in campo il Nichelino Hesperia per provare a riscattare l’andata che li aveva visti partire contratti e con la paura di sbagliare. L’Atletico invece parte determinato per agguantare la finale ma soprattutto per giocare bene la palla, elemento su cui insiste Augusto Palazzesi, più che sul risultato. Il primo tempo è equilibrato, l’Atletico spinge ma il Nichelino si difende e riparte. La fame del gol di Laureana è subito evidente e fa tremare la porta due volte in tre minuti: prima al 7’ quando colpisce il palo dopo il perfetto lancio di Benestante, poi al 10’ quando si inventa una magia da fuori area e calcia una palla spiovente che colpisce la traversa interna prima di uscire. Al 24’ limpida occasione per il Nichelino con D’Agostino che riceve sulla corsa un lancio di Airoldi e solo davanti alla porta calcia ad incrociare, ma Toffanello si supera e in tuffo a mano aperta mantiene la porta inviolata. Prestazione eroica di Gettapietra che tiene in partita i suoi per tutto il primo tempo con ottimi interventi su Osadiaye, Vozza e Marin negando loro il gol. La ripresa è un’altra gara. Al 1’ l’Atletico prende il terzo palo di giornata con il tiro di Sorbo che viene deviato da Gettapietra. Il Nichelino ci prova dalla distanza con Lando, in due tempi Toffanello. Al 7’ la sblocca Laureana insaccando in rete il perfetto assist di Benestante. Nemmeno un giro di lancette e l’Atletico trova il raddoppio: Laureana apre per Benestante che mette in mezzo per Occhiogrosso, 2-0. L’Atletico si scatena, il Nichelino continua a provarci ma non ci crede più fino in fondo. Al 12’ arriva il tris firmato ancora Laureana su assist di Osadiaye. A chiudere le marcature la rete di Polimeno sul corner di Privileggio e il gol di Grosso su assist di Laureana che chiude la gara sul 5-0. Passa l’Atletico che si prepara ad affrontare il Pianezza in finale, esce con orgoglio il Nichelino che ha giocato le sue carte a viso aperto. Soddisfatto Nicola Sguegia, tecnico del Nichelino, fa i complimenti ai suoi ragazzi per l’ottima stagione che li ha visti trionfare in campionato. Testa alla finale per Augusto Palazzesi che contiuna il percorso di crescita con i ragazzi.

Atletico Torino 5
N.Hesperia 0
RETI: 7′ st Laureana (A), 8′ st Occhiogrosso (A), 12′ st Laureana (A), 33′ st Polimeno (A), 35′ st Grosso (A).
ATLETICO TORINO (4-3-3): Toffanello 7, Occhiogrosso 7 (16′ st Feer 7), Esposito 7, Polimeno 7, Sacco 7, Abbonizio 7 (31′ st Grosso 7), Benestante 7.5 (33′ st Cimino sv), Vozza 7 (28′ Privileggio 7), Laureana 8, Marin 7 (1′ st Sorbo Francesco 7), Osadiaye 7.5 (21′ st Cireddu 7). A disposizione: Ferrareis, Viola. All. Palazzesi 8. Dir. Cireddu.
N.HESPERIA (4-3-3): Gettapiera 8 (18′ st Sailis 6), Spatola 6.5 (13′ st Casale 6), Cangi 6 (16′ st De Iaco 6), Raso 6, Barletta 6, Barbanotti 6, D’Agostino 7 (22′ st Cerrato sv), Fassone 6 (24′ st Accolla sv), Airoldi 6, Lando 6 (20′ st Berberay sv), Leva 6 (5′ st Mattiazzi 6). All. Sgueglia 7. Dir. Lupo.
AMMONITI: 1′ st Polimeno (A).
ANGOLI: 4-0
ARBITRO: Galvano di Torino  7 Ottima gestione della gara, sempre nel vivo dell’azione.

ATLETICO TORINO

L’esultanza dell’Atletico dopo il gol di Lorenzo Occhiogrosso

Toffanello 7 Gran riflesso sullo 0-0 che salva il risultato, pronto in due tempi anche su Lando.
Occhiogrosso 7 Esterno completo, sa proporsi e chiudere. 16′ st Feer 7 Entra subito in partita.
Esposito 7 Collabora alla manovra coi compagni.
Polimeno 7 Centrale di spessore. Pronto sulla rete ad approfittare dell’occasione.
Sacco 7 Da centrocampista a centrale, il capitano sa ricoprire anche questo ruolo.
Abbonizio 7 Buona gestione della palla, si propone. 31′ st Grosso 7 Firma la manita.
Benestante 7.5 Piedi fatati e visione di gioco, serve assist chirurgici. 33′ st Cimino sv
Vozza 7 Amministra bene la palla. 28′ Privileggio 7 Corner che diventano assist.
Laureana 8 Gol, assist e due legni, giocate che parlano da sè. Giocatore completo.
Marin 7 Smista a centrocampo e si rende pericoloso. 1′ st Sorbo F. 7 Ottima prova.
Osadiaye 7.5 Gioca per la squadra e aiuta i compagni. 21′ st Cireddu 7 Entra bene.
All. Palazzesi 8 In finale senza aver subito gol, un pareggio in tutto l’anno. Perfetti.

NICHELINO HESPERIA
Gettapiera 8 Primo tempo da paura. Tiene in gioco il Nichelino. 18′ st Sailis 6 Esce bene di piede.
Spatola 6.5 Dribbling e spinta. 13′ st Casale 6
Cangi 6 Difficile fermare Benestante. 16′ st De Iaco 6 Entra in un momento difficile. Cerca la spinta.
Raso 6 Fa filtro a centrocampo e cerca di impostare. Da capitano mantiene la calma.
Barletta 6 Muro nel primo tempo, nella ripresa calo mentale come tutta la squarda.
Barbanotti 6 Protegge Gettapietra e spazza via le sue respite. Cala insieme a Barletta.
D’Agostino 7 Va via bene in dribbling. Il più pericoloso dei suoi. 22′ st Cerrato sv
Fassone 6 Partecipa alla manovra in mediana, buon primo tempo. 24′ st Accolla sv
Airoldi 6 Meno brillante del solito, poco cercato dai compagni fatica a venire fuori.
Lando 6 Buoni inserimenti, impegna in due tempi Toffanello. 20′ st Berberay sv
Leva 6 Si propone ma il muro gialloblù non lo fa passare. 5′ st Mattiazzi 6 Ci prova.
All. Sgueglia 7 Ottimo campionato e buon primo tempo, giocano a viso aperto.

CLICCA QUI per ascoltare le parole a fine gara di Nicola Sgueglia e Augusto Palazzesi