11 Luglio 2020 - 12:30:57

Barracuda – KL Pertusa Under 14: Fanta Buda, il Pertusa mette la settima

Le più lette

Calcio e studio negli Usa con College Life Italia e SprinteSport!

Giocare a calcio o fare sport e studiare nei College Usa? Possibile, con College Life Italia in collaborazione con...

Villa Valle Serie D, rinnovo anche per il portiere Omar Asnaghi

Continua la campagna di rinnovi per il Villa Valle. Nella serata odierna è arrivata l'ufficialità della conferma del portiere...

Lainatese, Fabio Cappelletti è il nuovo responsabile della scuola calcio rossoblù

Il nuovo responsabile della scuola calcio della Lainatese è Fabio Cappelletti, in arrivo dall'Accademia Calcio Como (Centro di formazione...

Continua la striscia positiva del KL Pertusa di Alessandro Stella che ha portato a casa la settima vittoria consecutiva nel big match contro un buon Barracuda. Parte forte il Pertusa che attacca a pieno organico. All’8′ Buda firma il gol del 1-0 e dopo pochi minuti al 13′ è ancora il talento numero 11 a gonfiare la rete. A metà primo tempo inizia ad emergere il Barracuda e poco dopo (16′) Dehari accorcia le distanze. Al 23′ un assist sontuoso del capitano Staicu rende tutto facile a Buda, che ancora una volta trova il gol del momentaneo 1-3. Sempre al 23′ Cassina è costretto a lasciare il terreno di gioco a causa di un infortunio. Al suo posto entra con la maglia numero 13 Ferrari.  Al 26′ azione manovrata del Barracuda che, solo grazie ad un intervento magistrale di Titolo non trova la via del gol. Al 32′ in gol ancora Buda che firma la rete del 1-4. Sul finale del primo tempo il portiere gialloblu Gandour è costretto ad uscire per infortunio lasciando spazio al numero 12 Frattin, classe 2007.  

Come nella prima frazione di gioco, ad inizio secondo tempo il Pertusa sembra essere la squadra più intraprendente; al 6′ arriva il quinto gol del Pertusa siglato ancora una volta da Staicu. Poco dopo accorcia le distanze il Barracuda con una gran rete da fuori area di Santoro. A metà della ripresa la partita sembra ritrovare l’equilibrio. Al 17′ ecco ancora il Pertusa che colpisce la traversa con il suo capitano. Il Barracuda reagisce con Dehari che impegna a un miracolo l’estremo difensore del Pertusa, Frattin. Al 22′ il Barracuda festeggia ancora, segnando il gol del 3-5 con Di Todaro. In questa seconda frazione si nota un leggero calo di concentrazione da parte dei ragazzi di Stella. Al 23′ anche Muscia va in gol, e riaccende le speranze per i ragazzi di Agnelli. Il finale di gara è molto acceso: al 26′ Dedaj trasforma un calcio di rigore portando il risultato sul 4-6. Al 28′ Frattin si fa trovare pronto ancora una volta. Gli animi sono sempre più accesi, tanto che al 30′ viene espulso Incardona lasciando i suoi in 10. Il Barracuda però non molla nemmeno nel recupero e sfiora la rete facendo tremare la taversa. E’ questa l’ultima emozione del match che vede trionfare il Pertusa per 6-4. «Squadra dal potenziale pazzesco, non da campionato Provinciale» commenta Alessandro Stella, tecnico del KL Pertusa, a fine gara.

IL TABELLINO DI BARRACUDA KL PERTUSA UNDER 14

BARRACUDA – KL PERTUSA 6-4
RETI (0-2, 1-2, 1-5, 4-5, 4-6)
: 8′ Buda (K), 13′ Buda (K), 16′ Dehari (B), 23′ Buda (K), 32′ Buda (K), 6′ st Staicu (K), 9′ st Santoro (B), 22′ st Di Todaro (B), 23′ st Muscia (B), 26′ st rig. Dedaj (K).
BARRACUDA (4-3-3): Gandour 6 (33′ Frattin 6.5), Muscia 7, Ferrero 6.5, Di Marco 6 (1′ st Di Todaro 6.5), Siliato 6, Polimeni 6, Migliaccio 6.5, Thoux 7, Dehari 7, Badenchini 6.5, Santoro 7. A disp. Lombardo, Basso, Tamas. All. Agnelli 6.
KL PERTUSA (4-3-3): Gai 6.5, Doria 6.5, Placidi 6.5, Scorzoni 6.5, Titolo 7, Cassina 6 (23′ Ferrari 6.5), Giannini 6.5 (13′ st Del Peschio 6), Dedaj 7, Mazzetta 6.5 (29′ Vetri sv), Staicu 7.5, Buda 8 (13′ st Incardona 5.5) A disp. Cristina. All. Stella 6.5.
AMMONITI:  28′ Muscia (B), 36′ Dehari (B), 23′ st Santoro (B), 41′ st Vetri (K).
ESPULSO: 36′ st Incardona (K).
ARBITRO: Brian Niro di Torino 6: Commette qualche errore ma nel complesso dirige bene la gara.

 

PAGELLE BARRACUDA

All. Agnelli 6 Buona prestazione nella ripresa, pagano caro il brutto impatto al match.
Gandour 6
Incolpevole sui gol. 33′ Frattin 6.5 compie alcune belle parate.
Muscia 7 Gran gol di testa. Osso duro da superare per l’attacco avversario.
Ferrero 6.5 Buona prestazione da parte sua.
Di Marco 6 Buda fa male dalle sue parti.
Siliato 6 Non una delle sue miglior partite.
Polimeni 6.5 Ha fantasia da vendere serve bene i compagni.
Migliaccio 6.5 Insieme ai suoi compagni di reparto svolge un ottima gara.
Thoux 7 Ottima prestazione.
Dehari 7 Ottima prestazione, pedina importante.
Badenchini 6.5 Può fare meglio.
Santoro 7 Sguscia tra i buchi della retroguardia avversaria.

PAGELLE KL PERTUSA

All. Stella 7.5 Ottima interpretazione della gara, il calo di concentrazione nella ripresa rischia di pesare.
Gai 6.5
Nei gol non può farci niente e trasmette sicurezza.
Doria 6.5 Si fa vedere e svolge bene il suo compito.
Placidi 6.5 Buona prestazione.
Scorzoni 6.5 Tanta qualità che mette a disposizione per i compagni.
Titolo 7 Ottima prestazione, difficile da superare.
Cassina 6 Sbaglia qualcosa, peccato per l’infortunio 23′ Ferrari 6.5 entra bene in partita.
Giannini 6.5 Imposta molto bene. 13′ st Del Peschio 6 non entra bene nella gara.
Dedaj 7 Partita di qualità e sostanza
Mazzetta 6.5 Mette in mostra le sue qualità. 29′ st Vetri sv
Staicu 7.5 Doppietta e grande partita per lui
Buda 9 MVP indiscusso. Prestazione sontuosa. 13′ st Incardona 5.5 Espulsione ingenua.

LE PAROLE A FINE GARA: ALESSANDRO STELLA (KL PERTUSA)

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli