Pianezza Under 14
Il gruppo di Oppedisano

Altalena di emozioni nel big match della 19a giornata, che vedeva contrapposte la capolista Pianezza e il Settimo secondo ad inseguire. Partita ricchissima di spunti ed occasioni, alla fine a spuntarla sono i rossoblù di Oppedisano con un rocambolesco 3-2. Ceica si dimostra subito in palla, prima guadagnando una punizione che Morabito calcia centrale, poi servendo Casetta, respinto poi da Mazzeo. All’11’ sono però gli ospiti a passare in vantaggio: punizione di Chirone dalla sinistra, Colasanto smanaccia sui piedi di Ferroni, il quale a porta sguarnita non può sbagliare. Al 18′ grande occasione per il pareggio sempre con Ceica, che calcia a lato di pochissimo dopo una bella progressione di Piai sulla sinistra. Il pari arriva comunque dieci minuti dopo, ed è proprio Ceica a marcare con il destro su assist di Verderone. Il Pianezza è più propositivo in questa fase: al 31′ Piai sfiora il gol con un bel destro incrociato, mentre al 34′ Verderone e Casetta dialogano magistralmente sulla destra, per poi trovare l’irreprensibile Ceica a siglare il vantaggio. All’ultimo minuto del primo tempo rischiano di capitolare gli ospiti: Verderone serve Piai, che scaglia un siluro potentissimo che va a stamparsi contro l’incrocio dei pali. La ripresa vede iniziare i viola più convinti alla ricerca del pareggio, trascinati da capitan Ferroni. Al 20′ il pareggio arriva: sempre Chirone batte una punizione da 25 metri, la traiettoria inganna Colasanto, forse abbagliato dal sole, e si insacca beffarda in rete. I rossoblù non ci stanno e al 23′ Casetta fa la barba al palo. Al 28′ arriva il nuovo vantaggio dei padroni di casa: Colasanto si riscatta e esce provvidenzialmente su Chirone, contropiede fulmineo ed è Ceica a firmare la sua tripletta personale. Gli ospiti nel finale non riescono più a reagire e rischiano addirittura l’imbarcata: Mazzeo si deve superare due volte su Piai e ancora una volta su Ceica. Il Pianezza con questo successo ipoteca di fatto il titolo, volando a +8 proprio sul Settimo di Palmisano.

Pianezza 3 Settimo 2
RETI (0-1, 2-1, 2-2, 3-2): 11′ Ferroni (S), 27′ e 34′ Ceica (Pi), 20’st Chirone (S), 28’st Ceica (Pi).
AMMONITI: 38’st D’Arrando.

Pianezza 4-4-2
All. Oppedisano 8 Certifica il primato, grande gara.

Prateri-Ceica, mvp ex equo

Colasanto 6 Riscatta i due errori con l’uscita da cui parte il 3-2.
Hachmaoui Yassine 6.5 Copre bene. 23′ st Caputo 6.5Concentrato.
Pretari 8 Una diga pure contro avversari più grossi.
Pesce 6.5 Attento.
Strada 6.5 Preciso in chiusura.
Casetta 7 Spinta costante sulla fascia destra.
Ceica 9 Tripletta e giocate sopraffine, mattatore.
Morabito 7.5 Tanta qualità in mezzo al campo.
Piai 7.5 Sfortunato sul palo, crea spazi.
Verderone 7.5 Assist geniali, trova sempre la giocata giusta.
Hachmaoui Yasser 7.5 Imprendibile sulla sinistra.
Dir: Contrafatto.

Settimo Under 14
La formazione di Palmisano

Settimo 3-5-2
All. Palmisano 7 Lotta e ci crede fino alla fine.
Mazzeo 7.5 Si supera in un paio di occasioni.
Formicola 7 Spina nel fianco su entrambe le fasce.
Masi 6 Esce infortunato. 1′ st D’Arrando 6Nervoso, ammonito.
Ruella 6.5 Preciso in chiusura.
Carlini 6 Diligente.
Ferroni 7.5 Un muro, spinge anche in avanti quando può.
Di Crea 6 Non incide. 11′ st Scaramuzzi 6Ci prova ma può poco.
Storniolo 6.5 Buone giocate, poco assistito.
Penna 6 Alti e bassi, non trova il guizzo.
Chirone 6.5 Propizia i due gol, pericoloso su punizione.
Giovara 6 Poco servito. 17′ st D’Iorio 6.5Propositivo quando entra.
Dir: Colombo.