San Giorgio Valdruento Under 14
Il Valdruento 2006 di Jacopo Levra Levron

Il San Giorgio stecca in casa ed interrompe un ruolino di marcia impeccabile fino a questo punto (quattro vittorie su quattro). Ci ha pensato il Valdruento di Jacopo Levra Levron ad interrompere la volata dei ragazzi di Silivestro, regalando anche un sorriso a Sisport e Collegno Paradiso per la corsa al titolo. Il risultato finale di questo San Giorgio Valdruento Under 14 è di 1-2 ed è bastato il primo tempo ad indirizzare le sorti della gara: in gol un super-Rasello e un cinico Porcu per gli ospiti; Grasso ha provato ad accorciare per il San Giorgio.

Il match dei padroni di casa inizia in salita: capitan Rasello disegna una punizione da manuale che trova impreparato il portiere del San Giorgio e regala il vantaggio al Valdruento al sesto minuto di gioco. Il centro del numero 17 viola la porta difesa da Ielli, l’estremo difensore, che fino a questo punto della stagione era riuscito a mantenere immacolata (zero gol subiti nei primi quattro incontri di campionato). Il San Giorgio accusa il colpo: il primo tempo lascia ampi margini di manovra all’avanzata degli avversari illuminati dalla regia di Rasello e dalla qualità di Policaro. Ci pensa proprio Rasello ad imbeccare il raddoppio del Valdruento con un passaggio tra le linee nemiche: al 20′, Porcu raccoglie il passaggio del compagno e gela Ielli. 0-2 il punteggio parziale. Il San Giorgio non molla e vuole fare risultato di fronte al suo pubblico. La reazione della truppa di Silivestro riparte da una retroguardia ritrovata e guidata da un granitico Cassano. A centrocampo, ci pensa Colangelo a diventare faro della squadra di casa ma schiantandosi spesso sulla muraglia costruita da Messina e Samuel Mercadante. Al 27′, le geometrie di gioco a cui ha abituato Silivestro funzionano per un momento e regalano al San Giorgio il gol che accorcia le distanze. Un Gotro acciaccato trova Grasso lanciato a duello con La Greca, portiere degli ospiti: il numero 7 non ha nessuna pietà e buca l’estremo difensore sul primo palo. Le due squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1-2.

La ripresa si gioca sotto la pioggia e con un San Giorgio che non accetta il risultato segnato sul tabellone. Nel secondo tempo, ritorna Palumbo (lasciato fuori dall’undici iniziale) in coppia con Cassano al centro della difesa dei padroni di casa. Il numero 13 spiega a suon di anticipi, tackle e ripartenze il motivo per cui sia così difficile imbucare la retroguardia del San Giorgio. E nonostante la seconda parte di gioco prenda la piega di un assolo biancoblù, qualcosa non funziona nella connessione tra centrocampo e reparto offensivo e i padroni di casa non riescono ad essere mai realmente pericolosi. Complice anche l’ottimo lavoro svolto da mister Levra che disegna un Valdruento più difensivo e che non lascia scampo agli avversari. Le poche occasioni che raggiungono la porta degli ospiti sono facile preda di un attento La Greca. Al triplice fischio, il risultato di San Giorgio Valdruento Under 14 è lo stesso del primo tempo e il Valdruento può così festeggiare la seconda vittoria consecutiva che rilancia i ragazzi di Jacopo Levra ai piani alti della graduatoria: «Ci mancano tre punti persi con il Rivoli, altrimenti saremmo in alto. Noi ce la giochiamo con tutti. Ancora complimenti ai ragazzi per la partita, sono molto contento». Il San Giorgio esce sconfitto, ma non ridimensionato e le ambizioni della squadra di Silivestro sono ribadite dal dirigente Colangelo nel post-partita: «Oggi abbiamo giocato male, ma siamo costruiti per giocarcela contro Sisport e Collegno Paradiso».

IL TABELLINO DI SAN GIORGIO – VALDRUENTO UNDER 14

SAN GIORGIO TO – VALDRUENTO 1-2
RETI (0-2, 1-2): 6′ Rasello (V), 20′ Porcu (V), 27′ Grasso (S).
SAN GIORGIO TO (4-3-3): Ielli 6.5, Massellani 6.5 (1′ st Palumbo 8), Cassano 7.5, Guido L. 7, Rubbiano Matteo 7, Zunino 6.5, Clemente 6.5, Colangelo 7, Grasso 7.5 (35′ st Sonnino 6.5), Gotro 7, Ravo 6.5 (17′ st Guido A. 6.5). A disp. Bessone, Bevacqua, Vignoli, Guerriero. All. Silivestro 7. Dir. Colangelo – Ielli.
VALDRUENTO (4-4-2): La Greca 7.5, Mercadante 7 (30′ st Romeo 6.5), Piazzola 7.5, Maida 7.5, Colletti 7, Messina 7 (18′ st Zanera 6.5), Rasello 8.5, Mercadante S. 7 (20′ st Gibin 6.5), Policaro 8, Porcu 8, Lancia 7. A disp. Ru, Brucoli. All. Levra 8.
ARBITRO: Francesco Di Renzo di Torino  5.5: gestione a tratti confusionaria che rende la partita godibile a sprazzi. La direzione dei suoi assistenti e di qualche contatto a centrocampo poteva essere migliore.

LE PAGELLE DEL SAN GIORGIO UNDER 14

San Giorgio Valdruento Under 14
Il San Giorgio di mister Silivestro

San Giorgio TO (4-3-3)
All. Silivestro 7 Nel secondo tempo esce fuori la vera retroguardia dei suoi. Manca la connessione tra centrocampo e reparto offensivo.
Ielli 6.5 Non riesce a dare continuità alle quattro clean sheet di inizio stagione, ma rimane comunque uno dei punti di riferimento della squadra.
Massellani 6.5 Gestisce bene la fascia in fase difensiva, ma può pungere di più in attacco.
1′ st Palumbo 8 Entra e chiarisce la gerarchia: imprescindibile nella difesa di Silivestro. Una colonna del San Giorgio.
Cassano 7.5 Patisce l’assenza di Palumbo nel primo tempo, ma è un difensore con i fiocchi. Ferma spesso Policaro, spina nel fianco avversaria.
Guido L. 7 Si sposta terzino nella ripresa: un jolly a disposizione dell’allenatore.
Rubbiano 7 Tanta velocità sulla fascia sinistra, ma come Massellani: si può permettere di più.
Zunino 6.5 Quest’oggi il centrocampo manca di visione di gioco, responsabile anche lui: nel secondo tempo migliora.
Clemente 6.5 Una prova simile a quella di Zunino. In fase difensiva soffre Rasello.
Colangelo 7 Prova ad essere il faro del San Giorgio e si apprezza il tentativo: ma da lui ci si aspetta ancora di più.
Grasso 7 Accorcia le distanze con freddezza e precisione. Ma qualcosa non ha funzionato lì davanti.
35′ st Sonnino 6.5 Silivestro cambia volto all’attacco nel secondo tempo: ingresso positivo ma non cambia la partita.
Gotro 7 Imbecca con un passaggio prezioso il suo compagno sul gol, ma non riesce ad incidere di più.
Ravo 6.5 Da un bomber come lui ci si aspetta molto di più: ma qualche lampo si è intravisto.
17′ st Guido A. 6.5 Ha il difficile compito di sostituire un Ravo piuttosto deludente e ci prova con grinta e velocità.
Dir: Colangelo – Ielli.

LE PAGELLE DEL VALDRUENTO UNDER 14

San Giorgio Valdruento Under 14
Davide Rasello, centrocampista del Valdruento

VALDRUENTO (4-4-2)
All. Levra 8 I suoi entrano a valanga nel primo tempo e ottengono un meritato vantaggio. Organizza bene la retroguardia nella ripresa e porta a casa il risultato.
La Greca 7.5 Comanda la difesa ed è pronto quando necessario. Incolpevole sul gol di Grasso.
Mercadante 6.5 Gestisce bene la fascia destra, a tratti soffre Ravo: ma è una prova positiva.
30′ st Romeo 6.5 Chiude positivamente l’incontro e difende egregiamente il risultato.
Piazzola 7.5 Chiamato agli straordinari con Maida nel secondo tempo: ne esce con tre punti e con una prestazione positiva.
Maida 7.5 Proprio come Piazzola: non era facile fermare il San Giorgio arrembante della ripresa, ma ci sono riusciti.
Colletti 7 Un’ottima prova sulla corsia di sinistra, sia in fase difensiva che in fase offensiva.
Messina 7 Il gioco del Valdruento passa anche dai suoi piedi. Prezioso in copertura.
18′ st Zanera 6.5 Subentra e difende come può.
Rasello 8.5 Luce del centrocampo del Valdruento: dirige e sblocca le marcature con un gran gol da punizione. Nella ripresa, sudore e sacrificio per difendere il risultato.
Mercadante S. 7 Completa il terzetto di centrocampo con Messina e Rasello: pedina essenziale per Levra.
20′ st Gibin 6.5 Il suo compito è quello di fermare la costruzione di gioco degli avversari: missione compiuta.
Policaro 8 La sua qualità è indiscutibile: spina nel fianco per la difesa del San Giorgio. Ma può essere più altruista.
Porcu 8 Giustizia il San Giorgio con il gol della vittoria: dimostra grande freddezza.
Lancia 7 Dialoga bene con Porcu e prova a far salire la squadra. Può metterci più grinta.

 

 

 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A JACOPO LEVRA

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A DAVIDE RASELLO


Sulla nostra App tutti i risultati delle giovanili, dei dilettanti e della Scuola Calcio

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE


Seguici sulla nostra pagina Instagram: sprint_piemonte
Troverai aggiornamenti e foto sulle partite, anche durante i campionati sia Regionali che Provinciali e durante la settimana