25 Settembre 2020 - 13:15:29
sprint-logo

San Luigi Cambiano – KL Pertusa Under 14, magico Lombardi dispensa sogni a Cambiano

Le più lette

P.Polonghera-Bricherasio Coppa Prima: Rivoiro mette ko un Pro ancora acerba

In una struttura fatiscente per via delle ultime disposizioni del governo, Rivoiro ammutolisce il Polonghera, minaccia l'Atletico Racconigi e...

Gassino SR – La Chivasso Coppa Prima Categoria: Gazzera da applausi, biancorossi travolti

Quando ad una gara di sacrificio e di lotta abbini anche due gol, difficile che i compagni non si...

Bacigalupo – Mirafiori Coppa Promozione: poker degli ospiti, stappa Barbera!

Il Mirafiori vince l'andata del match di Coppa Promozione contro il Bacigalupo: 1-4 il risultato finale in favore degli...

E si riparte! Dopo lo stop forzato dei campionati la settimana scorsa, a Cambiano il Girone C ritorna protagonista con l’attesissimo match-clou tra il San Luigi ed il Kl Pertusa. Entrambe le formazioni arrivano da un inizio di campionato fantastico, caratterizzato dalle 6 vittorie consecutive  dei ragazzi di Lombardi e dalle 7 del Kl Pertusa, oggi in campo con una tenuta rossoblu.

I gialli del San Luigi, proprio in virtù dei propri risultati, vogliono continuare a mantenere la testa della classifica, mentre la banda di mister Stella vuole i tre punti per agguantare i rivali su in cima.

Alla fine è  il San Luigi a prevalere con merito, dopo un primo tempo forse un po’ a marcia ridotta, ma con una ripresa dilagante. Il Kl Pertusa è  passato inizialmente in vantaggio, per la prima mezz’ora ha anche gestito bene il campo, ma poi nel secondo tempo è  crollato di fronte allo strapotere dei ragazzi di Veronesi. Pronti via e primo brivido dopo pochi secondi con il numero uno ospite bravo a salvare in extremis in uscita su Ciadamidaro lanciato a rete.

Il Kl Pertusa si fa vedere al 8′ con un colpo di testa di Titolo finito abbondantemente fuori alla sinistra di Cuni. La posta in gioco è  tanta ed il gioco ne risente un po’, c’è molta densità in mezzo al campo. Lombardi per i locali si esalta sulla fascia e Staicu per il Kl Pertusa gestisce con intelligenza parecchi palloni a centrocampo, ma il campo non permette ai fantasisti giocate di fino. Sblocca la gara il Kl Pertusa  al 20′: da un calcio piazzato la palla finisce nell’ area piccola dove incoccia il corpo di Frattallone, la cui deviazione sfortunata mette fuori causa il proprio portiere.

Passano due minuti e il Kl segna ancora, ma la rete viene annullata dall’ arbitro per fuorigioco, non senza qualche  recriminazione della tifoseria ospite. Questo è il momento migliore degli ospiti che 26′ sfiorano il raddoppio,  ma il portierino di casa  è  grandissimo a salvare la sua rete in uscita in un’azione concitatissima.

Passano 60 secondi ed il San Luigi pareggia: la difesa rossoblu è presa in contropiede sulla fascia sinistra dove Ciadamidaro si invola ed entrato in area lancia rasoterra l’accorrente Lombardi che indisturbato  mette in rete. Il pareggio rende più  vivo l’incontro, il Kl Pertusa non scherza nelle ripartenze ma nulla accade nei restanti minuti di gioco.

Nella ripresa lo spartito musicale cambia radicalmente ed il merito è  dei padroni di casa. Il traffico in area del Kl Pertusa comincia ad essere simile a quello stradale nelle ore di punta: al 4′ su un calcio piazzato dal limite di Massocco, il portiere ospite Cristina con una prodezza toglie la palla dall’angolo alto alla sua destra. Dal successivo angolo in mischia il solito Ciadamidaro colpisce la traversa e poi lo stesso Cristina sbroglia la matassa, sempre molto attento.

Di tanto in tanto, soprattutto dal 10′ in poi, il kl Pertusa cerca rialzare la testa, con azioni di ripartenza ben gestite dalla difesa di casa, anche perché Staicu e Buda sono in po’ isolati in avanti. All’11 assistiamo ad una ghiotta palla gol degli ospiti: Mazzetta, a tu per tu  con il portiere di casa, non riesce ad impattare un pallone che chiede solo di essere buttato dentro.

Il match si anima ed in tribuna il tifo cresce, sempre corretto da entrambe le tifoserie. Passano tanti treni dietro la porta del Kl Pertusa ed i pericoli per il portiere torinese aumentano: al 16′ arriva anche il raddoppio dei gialli di casa, con Congiu, che al termine di un’azione corale trova il tempo e lo spazio per concludere con un preciso tiro al volo sotto la traversa battendo un incolpevole Cristina.

Come diceva Bruno Pizzul: tutto molto bello. I ragazzi di Veronesi si divertono, il Kl Pertusa sembra non ritrovarsi più, ma i ragazzi di Stella non demordono ed al 21′ Buda parte sulla fascia sinistra, brucia il suo diretto difensore e si presenta davanti al portiere del San Luigi che però,  freddissimo, riesce a salvare il risultato. Lo scampato pericolo è  una scarica di adrenalina per i ragazzi di casa che al 30′ realizzano il terzo gol: a seguito di una punizione da distanza siderale calciata da Massocco , il portiere respinge come può e da pochi passi Lombardi corona la sua grande prova ribattendo in rete.

Finisce così, con il San Luigi che trionfa, sempre più lanciato. Il Kl Pertusa questa volta inciampa, ma siamo certi che da sabato prossimo,  dopo la strigliata di mister Stella, le cose probabilmente cambieranno.

IL TABELLINO DI SAN LUIGI CAMBIANO KL PERTUSA UNDER 14

SAN LUIGI CAMBIANO-KL PERTUSA 1-3
RETI (0-1, 1-1, 3-1): 20′ aut. Frattallone (KP), 29′ Lombardi (SL), 16’st Congiu (SL), 30’st Lombardi (SL)
SAN LUIGI CAMBIANO (4-3-3): Cuni 7, Nesci 6.5,Bona 6.5, Frattallone 6.5, Barberi 7.5, Tatani 7 (20’st Pisanu 6.5),Lombardi 9, Congiu 6.5, Treccarichi 6.5 (28’st Hu 6) Ciadamidaro 7.5, Massocco 7 A disp. All. Veronesi. Dir. Lombardi.
KL PERTUSA (4-3-3): Cristina 7,Doria 6, Placidi 6 (12’st Afrani 6), Scorzani 6, Titolo 6.5, Cassina 6.5, Giannini 6, Dedaj 6, Mazzetta 6 (27’st Gusella 6), Staicu 6.5, Buda 6. A disp. Gai, Ferrari, Del Peschio, Vetri. All. Stella. Dir. Doria

ARBITRO: Ariotti di Collegno 6 Qualche incertezza nella direzione, ma non commette gravi errori.

LE PAGELLE DEL SAN LUIGI CAMBIANO UNDER 14

SAN LUIGI CAMBIANO UNDER 14 (4-3-3)
All.Veronesi 8 Gara preparata in modo sopraffino.
Cuni 7 Lui para e i suoi segnano, uguale vittoria.
Nesci 6.5 Ottima grinta in difesa.
Bona 6.5 Solido ed inquadrato contro gli avanti avversari.
Frattallone 6.5 Sfortunato sull’ autogol, bravo a non scoraggiarsi.
Barberi 7.5 Il migliore della difesa, preziosissimo.
Tatani 7 Sempre sul pezzo a centrocampo. 20’st Pisanu 6.5 Entra bene nelle trame del gioco, grintoso.
Lombardi 9 Straripante ed illuminato, pure doppio goleador
Congiu 6.5 Pressing ed affondi, cecchino infallibile.
Treccarichi 6.5 Reattivo quando interpellato, può  fare meglio. 28’st Hu 6 Si fa trovare pronto.
Ciadamidaro 7.5 Non si risparmia mai, serve bene i compagni.
Massocco 7 Costantemente veloce, tecnico e pericoloso.

LE PAGELLE DEL KL PERTUSA UNDER 14

KL Pertusa 2006 di Alessandro Stella

KL PERTUSA (4-3-3)
ALL. Stella 6.5
C’è da rimettersi in pista con grinta, si può fare.
Cristina 7 Interventi super, forse può  fare qualcosa in piu’ sul terzo gol.
Doria 6 Cerca di contenere gli avanti in maglia gialla
Placidi 6 Tenta di mettercela tutta, a volte non riesce. 12’st Afrani 6 Non demerita per il tempo in cui sta in campo.
Scorzani 6 Difficile arginare gli attaccanti avversari.
Titolo 6.5 Buon primo tempo, sempre determinato.
Cassina 6.5 Non esaltante, ma tra i migliore dei suoi.
Giannini 6 Tiene bene il primo tempo, patisce un po’  nella ripresa.
Dedaj 6 Non demerita ma un po’ nervoso nel finale.
Mazzetta 6 Un po’ isolato in avanti, verranno tempi migliori. 27’st 6 Entra quando i giochi sono pressoché fatti, può fare poco.
Staicu 6.5 Filtro del gioco e bravo nelle ripartenze, cala nella ripresa.
Buda 6 Fa fatica anche perché  gli spazi sono pochi.

 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A IVAN VERONESI

CLICCA QUI PER ASCOLTARE L’INTERVISTA A ALESSANDRO STELLA

 


Sulla nostra App tutti i risultati delle giovanili, dei dilettanti e della Scuola Calcio

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE


Seguici sulla nostra pagina Instagram: sprint_piemonte
Troverai aggiornamenti e foto sulle partite, anche durante i campionati sia Regionali che Provinciali e durante la settimana

2 Commenti

  1. Buona sera a tutto lo staff di Sprintesport e complimenti per il Vostro lavoro che viene svolto. Volevo comunicarvi che nell’intervista dei coach nella disputa tra Cambiano vs klpertusa è stato caricato l’intervista del mister Veronesi in entrambe le scelte di ascolto.
    Grazie

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli