Barracuda 2004
Il gruppo 2004 di Antonello Somma

La mente fa la differenza e i problemi di condizione si superano. A questo punto della stagione è sempre facile avere i nervi tesi soprattutto per due squadre come il Barracuda e la San Benedetto che distano tra loro per pochi punti e che vogliono aumentare il divario il più possibile per tentare di arrivare a metà classifica e scongiurare la zona play-out. A spuntarla nel match in Via Dandolo sono i padroni di casa per 1-0, capaci di essere emotivamente più freddi e lucidi; partita che stenta a decollare dove gli errori e le imprecisioni ricadono equamente su entrambe le compagini, i rossoblù hanno un maggior possesso palla rispetto ai giallorossi di Togliatto ma stentano comunque ad essere prolifici in area. Sono poche le palle giocate bene e le trame di gioco create dalle due squadre sono spesso confuse e disordinate anche gli innumerevoli calci di punizioni fischiati, prima da una parte e poi dall’altra, dalla direttrice di gara non sono sfruttati a dovere a causa del dialogo mancante tra il centrocampo e attacco. All’inizio della ripresa dopo il giallo (discusso) assegnato a Matteo Barolo il gioco sembra cambiare e il calcio di punizione derivante battuto troppo in alto da Federico Povero sembra riaccendere la gara e sposta l’attenzione sulla San Benedetto che trova anche il rigore al 21’ dopo il fallo di mano in area di Nicolò Varacalli, ma Povero becca il palo ed è lì che il Barracuda tira fuori i denti e al 34’ su punizione battuto magistralmente da Simone Galietti che serve il destro di Matteo Saccotelli che sigla l’1-0 risolvendo la partita.

Barrcauda (4-4-2)
All. Somma 7 Buona prestazione dei suoi.
Borio 7 Indispensabile in molte occasioni, lucido pure sul rigore.
Marasso 6.5 Granitico.
De Maria 6.5 Sempre attivo a centrocampo.
Varacalli 6.5 Partita di sacrificio, cuore e polmoni.
Galietti 7 Serve abilmente Saccotelli per il gol.
Sidoti 7 Bei dribling.
Barolo 6.5 Si infila dappertutto per cercare di finalizzare.
Ballerini 6.5 Ci prova.1′ st Leonetti 6.5 Aiuta sempre i compagni.
Di Sabato 6.5 Propositivo.10′ Sandulescu 6.5 Entra bene.
Guarnaccia 7 Dinamico.15′ st Signorelli 6.5 Velocista.

Matteo Saccotelli
Matteo Saccotelli, Barracuda

Zaccarella 7 15′ st Saccotelli 7.5 Migliore in campo, risolve la gara.
Dir: Varacalli.

Il gruppo 2004 di Giuseppe Togliatto

San Benedetto (4-4-2)
All. Togliatto 6 I suoi faticano a creare il gioco.
Basso 6 Buone parate, il gol di Saccotelli era imparabile.
Testa 6 Cerca di difendere al meglio la sua porta20′ st Barbero 6 Entra bene.
Arena 6 Concentrato.
Francavilla 6 Spinge e riparte.
Prino 6 Cross interessanti, tra i più propositivi in campo.
Giaccone 6 Meno incisivo degli altri, ma lotta.
La Valle 6 Non molla fino alla fine.30′ st Pardi 6 Buona entrata.
Murgia 6.5 Tenta di dialogare coi compagni.
Bellone 6.5 Si inserisce pericolosamente.
Povero 6 Bravo sui dribbling e copre bene le fasce.
Gatta Castel 6 Corre sempre, inarrestabile.
Dir: Garello.