12 Agosto 2020 - 23:44:14

Caselette – Rivoli Under 15: Consolaro – Petrillo, corazzata neroverde

Le più lette

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Svelati i gironi di Prima Categoria, ecco le neopromosse e le ripescate

A pochi giorni dalla formulazione dei gironi di Eccellenza e Promozione, ecco svelati i sette gironi di prima categoria...

Con le unghie e con i denti. Così hanno lottato Caselette e Rivoli per portare a casa i tre punti in una gara sempre aperta e combattutissima un campo difficile e molto pesante. A festeggiare sono i padroni di casa che grazie alla rete di Petrillo si impongono 2-1. I tre gol della partita sono arrivati tutti da calci piazzati perché le grandi protagoniste sono state le difese, delle vere e proprie muraglie impenetrabili. Iguera e Neirotti chiudono le incursioni del tridente gialloblù composto da Iachino, Ventruti e Cacciatori; Amorosi e Molino frenano l’irruenza di Consolaro e le aperture di Petrillo.

Pronti via e ad andare in vantaggio è il Caselette dopo solo 8′, Brogna batte il primo calcio d’angolo della partita e mette in mezzo, Consolaro non si fa sfuggire l’occasione di caricare il destro e infilare la sfera nell’angolino. Ci prova anche il Rivoli e al 12′ i gialloblù hanno l’occasione più limpida della gara: Ianovici scende sulla fascia sinistra, salta Brandi, e cambia gioco aprendo per Tufaro che serve Ventruti in area. Il 9 del Rivoli calcia in porta a botta sicura ma c’è Granero che con un grandissimo riflesso riesce ad evitare che la palla entri in rete. La difesa del Caselette è un muro e il Rivoli per trovare il pareggio è costretto a provarci dalla distanza soprattutto con Tufaro che però non trova la porta. Per il Caselette è ancora Consolaro a rendersi pericolo, anche lui con un tiro dalla distanza perché pressato da Ianovici. Continua la lotta anche a centrocampo dove Bontiempo da una parte e Bongiorno dall’altra arpionano palloni e avviano le ripartenze. Il Rivoli non ci sta e vuole il pareggio, ci prova ancora con il solito Tufaro che calcia fuori, poi con Bongiorno su cui salva Neirotti, ma il tanto cercato gol arriva. Al 34′ i gialloblù ottengono una punizione dal limite per un fallo di Neirotti su Bongiorno, sulla palla va Ianovici che con un bellissimo destro a giro supera la barriera e segna il pareggio. 1-1 e si riparte.

La ripresa inizia sulla falsa riga della fine della prima frazione, cioè con il Rivoli tutto in avanti. Gli ospiti arrivano ancora al tiro al 6′ quando Ianovici con un destro a giro su suggerimento di Cacciatori cerca il vantaggio ma ci pensa ancora Granero che con un colpo di reni mette in angolo. Proprio nel momento migliore del Rivoli il Caselette trova il vantaggio e decide le sorti della gara. All’8′ stessa mattonella, stesso angolino ma cambia il piede: Petrillo si guadagna una punizione dal limite dopo aver subito fallo da Bongiorno, sulla palla va proprio Petrillo che supera Sganga con un destro magistrale.

Di Parigi corre ai ripari e schiera quattro punte passando dal 4-3-3 al 4-2-4 con l’inserimento di Lavozza e Dalla Valle ma non basta. Al triplice fischio il Caselette festeggia la sua ottava vittoria e si porta a meno 3 dalla capolista Pianezza; il Rivoli non ha niente da recriminarsi, l’atteggiamento è sicuramente quello giusto.

IL TABELLINO DI CASELETTE – RIVOLI UNDER 15

CASELETTE – RIVOLI 2 – 1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 8′ Consolaro (C), 34′ Ianovici (R), 8′ st Petrillo (C).
CASELETTE (4-2-3-1): Granero 7, Brandi 6, Fazzolari 6, Bontiempo 7 (29′ st Mostacci sv), Iguera 7, Neirotti 6.5, D’Adamo 6 (35′ st Lo Turco sv), Oria 7, Consolaro 7, Petrillo 7, Borgia 6 (20′ st Iacobone 6). A disp. D’Agostino, Suteu. All. Giuffrida 7. Dir. Petrillo.
RIVOLI (4-3-3): Sganga 6, Nalini 6.5, Ianovici 7, Ferrigni 6.5 (30′ st Dalla Valle 6), Molino 6.5, Amorosi 6.5, Cacciatori 6 (21′ st Golizio 6), Bongiorno 7, Ventruti 6, Tufaro 7, Iachino 6 (15′ st Lavozza 6). A disp. Rubino, Andrioletti, Musolino, Genghi. All. Di Parigi Diego 6.5. Dir. Genghi – Musolino.
AMMONITI: 20′ Borgia (C), 3′ st Neirotti (C), 14′ st Ianovici (R), 36′ st Iacobone (C).
ANGOLI: 2-1
ARBITRO: Ferro di Torino 6.5 Nel complesso dirige bene, sempre nel vivo dell’azione.

LE PAGELLE DI CASELETTE – RIVOLI UNDER 15

CASELETTE

Caselette Rivoli Under 15, il Caselette
Il Caselette

All. Giuffrida 7 Otto vittorie in nove gare. Squadra tenace e di carattere, non mollano mai.
Granero 7 Ci pensa il suo guantone a salvare il risultato su Ventruti prima, su Ianovici poi.
Brandi 6 Bene soprattutto in copertura. Controlla Iachino e rilancia l’azione.
Fazzolari 6 Esce bene da situazioni complicate.
Bontiempo 7 Il Nainggolan di Caselette va a nozze sul campo pesante. Proverbiali i suoi cambi di gioco, oltre ai tanti recuperi palla. 29′ st Mostacci sv
Iguera 7 Sempre attentissimo, gran senso dell’anticipo.
Neirotti 6.5 Spesso costretto alle maniere forti, ma sempre efficace.
D’Adamo 6 Tampona e riparte a centrocampo. 35′ st Lo Turco sv
Oria 7 Sempre pericoloso sulle seconde palle, intercetta in mediana.
Consolaro 7 Rapace con l’istinto del gol.
Petrillo 7 A tutto campo, va a prendere palla ovunque, anche in difesa. La punizione è un missile terra-aria che vale i tre punti.
Borgia 6 Chiuso bene da Ianovici, fatica ad andare via. Batte il corner del gol di Consolaro. 20′ st Iacobone 6 Forze fresche per il Caselette. Si fa espellere dopo il fischio finale.
Dir: Petrillo.

RIVOLI

Caselette Rivoli Under 15, il Rivoli
Il Rivoli

All. Di Parigi 6.5 Le prova tutte per agguantare il pareggio. La squadra è grintosa e mette in campo buon gioco. Nel complesso ottima gara, soprattutto in fase difensiva.
Sganga 6 E’ sempre attento anche se mai chiamato in causa. Incolpevole sui gol.
Nalini 6.5 Bravo a chiudere D’Adamo, aiuta i centrali in copertura.
Ianovici 7 Spinge, chiude, sgomita ed è in continuo duello con Borgia. Punizione chirurgica che regala il momentaneo pareggio.
Ferrigni 6.5 Lotta in mediana e smista palla. 30′ st Dalla Valle 6 Entra per l’assalto finale, si muove bene.
Molino 6.5 Tosto e determinato, non sbaglia praticamente nulla.
Amorosi 6.5 Solito carisma per la difesa e per la squadra. Padrone del ruolo. Preciso.
Cacciatori 6 Svaria sulle fasce, esce bene palla al piede anche da situazioni non facili. 21′ st Golizio 6 Entra bene.
Bongiorno 7 Mediano spesso di qualità e quantità. Al rientro dall’infortunio è già determinante per il centrocampo gialloblù.
Ventruti 6 Una grandissima occasione nei primi minuti, poi paga il terreno scivoloso.
Tufaro 7 Si muove tra le linee, supporta Ventruti e prova anche più volte il tiro da fuori.
Iachino 6 Cerca spazi a sinistra. 15′ st Lavozza 6 Grinta giusta.
Dir: Genghi – Musolino.

LE PAROLE A FINE GARA: DIEGO DI PARIGI, SALVATORE GIUFFRIDA E ALESSANDRO PETRILLO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli