Eventi Sport Pozzomaina Under 15
Esultanza finale del Pozzomaina

Una furia rosso fuoco invade il campo dell’ESA: il Pozzomaina vanta una posizione più favorevole in classifica rispetto all’Eventi Sport Academy, una certezza che consente ai rossi di Domenico Giangreco di entrare in campo con una maggior determinazione. Dal canto suo, l’ESA soffre la mancanza di Simone Borinato, che dovrà restare in panchina ancora per un paio di settimane prima di potersi riprendere dall’infortunio avvenuto durante il match contro il Sant’Ignazio di Cinquegrana. A prendere temporaneamente il suo posto tra i pali vi è Luciano Longo, che può comunque dirsi soddisfatto del cambio di ruolo, nonostante i gol subiti durante la partita. Al fischio d’inizio, nessuna delle due squadre sembra prevalere sull’altra, data una serie di passaggi che non portano a concludere nessuna azione di rilievo. Al terzo giro di lancette, in seguito a un angolo a favore del Pozzomaina, arriva tra le braccia di Longo il primo pallone. I ragazzi di Giangreco sbloccano il gioco, iniziato in maniera abbastanza soft. Davide Vejsitti prova il tiro su assist di Federico Iorio, senza però trovare lo specchio della porta. Segue un bel recupero palla gestito dal capitano dei blu, Alessio Scarcella, supportato da Giuseppe Demarie e Stefano Pellegrino. L’azione viene ripresa dal Pozzomaina con Alberto Nicola, che sbaglia un passaggio a Vittorio Vander Elst, il quale mostra tutta la sua tecnica nel primo tempo. All’8′ Federico Scagliotti cerca il gol, senza trovarlo, dalla tribuna però non mancano gli apprezzamenti per il giro palla. Ancora i rossi in attacco, questa volta con Emanuele Ciulla che tira con veemenza in direzione della porta, ma non trova il gol. Segue una performance di Iorio, dribbla, tira, ma niente. Non si arrende, ci riprova e trova l’intervento di Longo, che esce dalla porta per mettere a tacere l’offensiva avversaria. Vander Elst si getta sulla palla, marcato da Lorenzo Sciarra, si inserisce Ciulla, che taglia il campo per Scagliotti, non si fa trovare impreparato Longo. La prontezza di riflessi del portiere dell’ESA cede al 17′ con il gol di Iorio, che tira di sinistro pur essendo destro. Scorrono a malapena due giri di lancette e arriva il 2-0, firmato da Vander Elst, su assist di Scagliotti. Il Pozzomaina mantiene il possesso palla regalando prestazioni eccellenti, in particolare da parte di Scagliotti, Ciulla e Iorio: quest’ultimo si scaglia contro la porta difesa da Longo, che esce dai pali per parare, lasciando la porta scoperta, Iorio ci crede, ma viene abilmente pressato dalla barriera blu. Il successo dell’azione difensiva dell’ESA carica Edoardo Delli Compagni, che prova il tiro, parato dal tuffo di Gianluca Bivona. Si chiude il primo tempo.

Se il primo tempo è caratterizzato dal dominio di gioco dei ragazzi di Giangreco, il secondo non risulta essere da meno. Scende in campo una freccia, Daniele Zappatore,che contribuisce a mantenere alto il livello della prestazione dei rossi. Nonostante il predominio del Pozzomaina, emerge il coraggio di Alessandro D’Amato, che tenta un cross sperando nel tiro a segno. Longo è pressato prima da Ciulla, poi da Scagliotti e ancora da Ciulla, para in 2 tempi. Un altro cambio strategico prende il nome di Gioele Errichelli, come dimostrerà il suo gol in chiusura del match. Alla ricerca del gol Ciulla ed Errichelli, le belle giocate non trovano conclusione. Al via una serie di cambi da parte della panchina del Pozzomaina, Giangreco fa girare i suoi per permettere a tutti di giocare un’ottima partita. Stefano Pellegrino cerca di contenere la furia rossa, ma al 16′ Davide Isnardi gonfia la rete con il terzo gol della partita. In sostituzione di Ciulla, entra Mattia Bafaro, autore di numerose sciabolate. Al 18′ tenta un bel tiro, fresco di sostituzione, Edoardo Alfieri, non trova la porta, ma la tribuna rossa apprezza l’azione del giocatore. Passa un minuto e la rete si gonfia nuovamente grazie alla doppietta di Iorio. Nonostante i 4 gol di scarto, il Pozzomaina continua a pressare l’ESA, un po’ demotivato dinnanzi al pressing dei rossi, arricchito dalle giocate di Isnardi. A metà del secondo tempo, l’arbitro fischia un intervento falloso di Alessio Restagno: il numero 11 dell’ESA vuole il gol e, superato un iniziale momento di nervosismo, riceve l’assist di Francesco Milazzo e gonfia la rete, superando il pressing di Alberto Nicola. Un minuto dopo, risponde Errichelli, con un gol su assist di Iorio, grazie a un recupero palla notevole di Isnardi. Restagno ritenta il tiro, l’ultima azione di giornata, parato da Bivona. Se l’ESA avesse creduto di più nelle proprie qualità, avrebbe potuto tener testa all’offensiva del Pozzomaina, che si aggiudica il dominio assoluto della partita. Unica nota dolente per la furia rossa è l’amarezza del secondo portiere del Pozzomaina, Alessio Rovitti, che supporta con ironia e dedizione i compagni dalla tribuna, non potendo entrare in campo a causa di cavilli burocratici.

Gli attimi prima del fischio d’inizio


La stretta di mano dei due capitani, Alberto Nicola e Alessio Scarcella

IL TABELLINO DI EVENTI SPORT POZZOMAINA UNDER 15

EVENTI SPORT A.-POZZOMAINA 1-5
RETI (0-4, 1-4, 1-5): 17′ Iorio (P), 19′ Vander Elst (P), 16′ st Isnardi (P), 19′ st Iorio (P), 25′ st Restagno (E), 26′ st Errichelli (P).
EVENTI SPORT ACADEMY (4-3-1-2): Longo 7, Demarie 6 (32′ st Bertinotti 6), Pasqualotto 6, D’Amato 6.5 (5′ st Sardone 6), Sciarra 6.5, Scarcella 6.5, Delli Compagni 6, Pellegrino 7, Verzini 6 (17′ st Milazzo 6.5), Cassandro 6, Restagno 7. A disp. Borinato, Camassa. All. Bizzoco 6. Dir. Borinato.
POZZOMAINA (4-3-3): Bivona 6, Fucale 7 (13′ st Alfieri 6.5), Gastone 7 (13′ st Marchese 6.5), Lucà 7, Isnardi 8, Vejsitti 7 (19′ st Covello 6.5), Vander Elst 7 (1′ st Zappatore 7), Scagliotti 7 (8′ st Errichelli 7), Iorio 7.5, Nicola 7, Ciulla 7 (16′ st Bafaro 7). All. Giangreco 7. Dir. Gastone.
ARBITRO: Mouhssine Mourchid di Torino 6.5 Mantiene un atteggiamento serio e composto, preciso negli interventi.
AMMONITO: 34′ st Pellegrino (E)
ANGOLI: 2-5

EVENTI SPORT ACADEMY (4-3-1-2):
All. Bizzoco 6 
L’esperienza non manca, dovrebbe lavorare sul carattere della squadra, i giocatori sono bravi, devono solo crederci di più.
Longo 7 Sostituisce bene Borinato pur non essendo il suo ruolo, buona prestazione, notevole determinazione.
Demarie 6.5 Buono il supporto dato a Scarcella e Pellegrino. 32′ st Bertinotti 6 Non in gran forma, non coglie il passaggio di Restagno.
Pasqualotto 6 Bene, ma non benissimo, fa il suo, potrebbe dare di più.
D’Amato 6.5 Prova un tiro, la sua prestazione non è mai arrendevole, una qualità degna di merito. 5′ st Sardone 6 Bene, avrebbe potuto dare un contributo maggiore alla partita.
Sciarra 6.5 Si butta sempre sulla palla, copre l’offensiva, fa sentire la sua presenza agli avversari. 26′ st Camassa 6 Potrebbe inserirsi di più, meglio verso la fine.
Scarcella 6.5 Capitano non al top, ma presente all’occorrenza.
Delli Compagni 6.5 Copre bene la sua fascia e tenta un bel tiro.
Pellegrino 7 Tenace, le sue giocate sono intrise di passione e bravura.
Verzini 6 Meno in forma del solito, si applica all’occorrenza, oggi è mancato qualcosa. 17′ st Milazzo 6.5 Offre l’assist a Restagno, gioco attento e preciso.
Cassandro 6 Qualche occasione persa, il talento c’è, ma oggi non è bastato.
Restagno 7 Ha grinta da vendere, cerca il gol e lo ottiene, un carisma da coltivare.
L’Eventi Sport Academy di Mario Bizzoco

POZZOMAINA (4-3-3):
All. Giangreco 7
Ha un’ottima squadra e sa farla giocare come si deve. 
Bivona 6.5
Giornata senza troppi sforzi, attento quando è richiesto.
Fucale 7 Che carattere! Dà il massimo e sprona i suoi, bravo. 13′ st Alfieri 6.5 Appena entrato contribuisce alle azioni di gioco importanti.
Gastone 7 Ha uno stile di gioco meticoloso, studia l’andamento della partita e si applica di conseguenza. 13′ st Marchese 6.5 Buona prestazione, si prodiga per la squadra.
Lucà 7 Buona prestazione, disponibile ai suoi, preciso nel recupero palla.
Isnardi 8 Un treno ad alta velocità, travolge il campo e si diletta in giocate magistrali.
Vejsitti 7 Un primo tempo esemplare, peccato per il gol mancato. 19′ st Covello 6.5 Si applica, è di supporto ai compagni durante l’offensiva.
Vander Elst 7.5 Tecnica e umiltà, segna e continua a dare il massimo per tutto il primo tempo. 1′ st Zappatore 7 Una mina vagante sul campo, sfreccia e si infila ovunque, regala grandi azioni.
Scagliotti 7 Ottimo pressing, sempre presente sulla palla, un eccellente contributo alla squadra. 8′ st Errichelli 7 Appena messo piede in campo mette in atto una grande offensiva che lo porta al gol finale.
Iorio 7.5 Ottimi i passaggi, bella doppietta, una partita che non lascia spazio a dubbi, è un bomber.
Nicola 7 Un passaggio sbagliato, ma una buona prestazione per tutta la partita.
Ciulla 7 Nonostante qualche piccolo errore, se la gioca e ci mette l’anima. 16′ st Bafaro 7 Giornata di sciabolate, buona performance.

Eventi Sport Pozzomaina Under 15
Alessio Rovitti, portiere del Pozzomaina, segue la partita da bordocampo

A fine partita il commento di Domenico Giangreco, allenatore del Pozzomaina: «Tre punti importanti, non dobbiamo pensare che ci siano squadre più facili di altre, dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro. Il campionato è vincente perché vedo che è un bel girone dove tutti stanno facendo molto bene, quindi fino alla fine ci divertiremo. Sulla carta affronteremo partite più facili, ma non c’è niente di facile, lo sappiamo: ogni partita va giocata, gli avversari vanno tutti rispettati e dobbiamo sempre fare del nostro meglio per guadagnare 3 punti e giocarcela fino alla fine!».


Sulla nostra App tutti i risultati delle giovanili, dei dilettanti e della Scuola Calcio

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE


Seguici sulla nostra pagina Instagram: sprint_piemonte
Troverai aggiornamenti e foto sulle partite, anche durante i campionati sia Regionali che Provinciali e durante la settimana