Eventi Sport Academy Under 15
Il gruppo 2004 di Maurizio Fazio

Una pioggia autunnale e i colpi di un freddo sferzante che rendono maggio meno primaverile del solito fanno da cornice inconsueta per la prima giornata di playoff, validi per approdare ai regionali a partire dalla prossima stagione. Garino ed Eventi Sport Academy ci arrivano in modi diversi ma simili, accomunati dalla stessa voglia di completare l’opera abbozzata e quasi conclusa durante il campionato. I padroni di casa dopo essersi inchinati solo alla Piscinese Riva, gli ospiti in seguito allo spareggio al veleno contro il Cit Turin disputato per consegnare alla vincente la promozione senza dover passare dal purgatorio della post-season. Le due squadre, schierate in campo specularmente, danno vita a una partita corretta, sentita e combattuta, risolta dagli episodi e dalla sagacia dei ragazzi di Fazio, bravi nel risollevarsi dopo un primo tempo sottotono a discapito di un Garino calato vistosamente nella seconda frazione e reo di aver sciupato troppo davanti alla porta. Il vantaggio casalingo si materializza dopo 25’. Dopo aver vinto due rimpalli sulla fascia di sinistra, Matacchione crossa verso il centro dell’area dove trova Catena, dimenticato da una distratta retroguardia blu. Per il numero 7 è una formalità depositare la sfera in rete. Passano 4’ e il Garino potrebbe virtualmente chiudere la gara. A un metro dalla porta Catena pecca di lucidità e calcia fuori. Ecco la sliding door della partita. Al 31’ l’Eventi Sport Academy pareggia. Sulla punizione di Gentileschi, respinta da Grisorio, Schena è il più lesto a ribadire in rete per il pareggio. Rientrate dagli spogliatoi le squadre cambiano volto e gli ospiti sublimano la loro supremazia trovando la rete del raddoppio e della vittoria con Gentileschi, bravo ad approfittare di un’uscita a vuoto di Grisorio per deviare di testa il pallone.

Garino-Eventi Sport Academy 1-2
Reti (1-0; 1-2): 25’ Catena (G), 31’ Schena (E), 8’ st Gentileschi (E).
Garino (4-4-2): Grisorio 5.5, Candelieri 6.5, Buscemi 6.5, Accastelli 6 (10’ st Paduano 6), Gianquinto 6 (28’ st Sadraoui 6), Dameglia 6, Catena 6.5, Palma 6.5, Gilormo 6, Mouslih 6, Matacchione 6.5. A disp. Dinisi, Priolo, Tumeo, Vitale, Zoppo, Palumbo. All. Matacchione 6. Dir. Esposito.
Eventi Sport Academy (4-4-2): Sandi 6, Sferlazza 6, Sandi 6.5, Schena 6.5, Carrera 6.5, Napolitano 6.5, Guarena 6 (30’ st La Grasta sv) , Striano 6 (33’ st Bigotti sv) , Maestrini 6, Gentileschi 7, Reggio 6.5 (37’ st Benozzo sv). A disp. Borinato, Napolitano, Collu, Benozzo, Sferrazzo. All. Fazio 6.5 . Dir. Carrera.
Arbitro: Rivoira di Pinerolo 6. Scelte giuste e ponderate. Mantiene l’ordine.

Garino Under 15
I 2004 di Gianni Matacchione

Garino (4-4-2)
Grisorio 5.5 L’errore sulla seconda rete è evidente.
Buscemi 6.5 Uno dei migliori, spinge senza sosta fino alla fine.
Candelieri 6.5 Regge nonostante la fisicità avversaria.
Accastelli 6 Non è sempre lucido e reattivo. Si impegna.
10’ st Paduano 6 Prova a rendersi pericoloso in più occasioni.
Gianquinto 6 Non gioca la sua miglior partita stagionale.
Dameglio 6 Lotta e ci crede senza mollare un centimetro.
Catena 6.5 Croce e delizia. Segna ma sbaglia il raddoppio.
Palma 6.5 Il gioco del Garino parte dai suoi piedi.
Gilormo 6 Nella ripresa ha diverse occasioni per pareggiare.
Mouslih 6 Meglio come centrocampista nel secondo tempo.
Matacchione 6.5 Uno dei più pericolosi e attivi. Tanta corsa.
All. Matacchione 6 Il primo tempo dei suoi ragazzi è ottimo.

Eventi Sport Academy (4-4-2)

Alfredo Gentileschi, Eventi Sport Academy Under 15
Alfredo Gentileschi

Sandi 6 Non sempre perfetto negli interventi.
Sferlazza 6 Gioca in modo diligente e ordinato.
Sandi 6.5 Attento in difesa e propositivo in attacco.
Schena 6.5 Difende con attenzione e va in rete.
Carrera 6.5 Dalle sue parti non si passa. Sempre attento.
Napolitano 6.5 Dirige il centrocampo con personalità.
Guarena 6 Non è brillante e decisivo come al solito.
Striano 6 Tiene botta. Compie il suo dovere.
Maestrini 6 Una fiammata nel primo tempo e poco più.
Gentileschi 7 Propizia il pareggio e segna il gol vittoria.
Reggio 6.5 Pericoloso sulla fascia. Imprendibile.
All. Fazio 6.5 Nell’intervallo cambia volto ai suoi ragazzi strappando la vittoria.